HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

CONTRIBUTI CASSA RAGIONIERI: QUALI SCADENZE PER IL 2020?

Contributi Cassa Ragionieri: quali scadenze per il 2020?

Aliquote, minimali, scadenze e modalità di versamento dei contributi previdenziali alla Cassa nazionale di previdenza e assistenza dei ragionieri e periti commerciali (CNPR)

Sono obbligatoriamente iscritti alla CNPR:

  1.  i ragionieri commercialisti iscritti nella sezione A
  2. gli Esperti contabili iscritti nella sezione B dell’Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili che esercitano la professione, anche se in pensione.

Per loro è previsto il pagamento di Contributi minimi (soggettivo, soggettivo supplementare, integrativo, e contributo maternità) con le seguenti modalità:

  • bonifico o carta di credito tramite la piattaforma “Pago on line” presente all’interno dell’area riservata del sito internet della Cassa (www.cassaragionieri.it),
  • o con modello F24 (area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it ovvero servizio Home banking della propria banca)
  • o con bonifico ordinario,

alle seguenti scadenze fisse: 

  • 17 febbraio 2020 (il 16 cade di domenica): prima rata - 20% dei contributi minimi e maternità.
  • 16 aprile 2020: seconda rata - 20% dei contributi minimi e maternità. 
  • 16 giugno 2020: terza rata - 20% dei contributi minimi e maternità.
  • 16 luglio 2020: quarta rata - 20% dei contributi minimi e maternità. 
  • 16 ottobre 2020: sesta rata - 20% dei contributi minimi e maternità.

Per l'emergenza COVID 19, la scadenza del 16 aprile è rimasta invariata ma il pagamento dei contributi potrà essere effettuato entro il 31 maggio in unica soluzione ovvero in 5 rate mensili, di cui la prima pagata entro il 31 maggio (1° giugno in quanto il 31 è una domenica), senza applicazione di interessi né di sanzioni.

Le altre scadenze da ricordare:

  • 31 luglio 2020: termine ultimo per l’invio del modello A/19 del 2020 (redditi e volumi di affari prodotti nel 2019). 
  • 16 settembre 2020: quinta rata - acconto “eccedenze” soggettivo, integrativo e soggettivo supplementare. 
  • 16 dicembre 2020: settima rata - saldo a conguaglio “eccedenze” soggettivo, integrativo e soggettivo supplementare.

Ricordiamo che gli adempimenti che scadono di sabato o di giorno festivo, sono considerati tempestivi se posti in essere il primo giorno lavorativo successivo.

Contributo soggettivo
Il contributo soggettivo è determinato applicando una percentuale, fissata nella misura minima del 15% e in quella massima del 25%, sul reddito netto professionale prodotto nell'anno precedente, fino ad un reddito netto professionale massimo pari ad  € 105.215,15. La nuova normativa prevede la facoltà, da indicare annualmente con il modello A/19, di pagare i contributi sull'intero reddito prodotto, anche se superiore a euro 105.215,15.
E’ dovuto un contributo minimo pari a € 3.202,76.
I pensionati CNPR per i quali è accertato il solo contributo minimo, versano il 50% dell’importo.
I pensionati, se dichiarano un reddito pari a zero, non versano il contributo soggettivo.
I nuovi iscritti al di sotto dei 38 anni di età hanno diritto alla riduzione dei contributi al 50% per un massimo di 7 anni, ovvero la riduzione opera per l’anno di iscrizione e per i sei anni successivi e comunque non oltre quello del compimento del trentottesimo anno di età, facendone richiesta all'indirizzo  e-mail: [email protected] 

Contributo soggettivo supplementare
Il contributo soggettivo supplementare è determinato applicando una percentuale pari allo 0,75% sul reddito netto professionale prodotto nell’anno precedente. E’ in ogni  caso dovuto un contributo minimo pari ad € 504,00. 
Anche in questo caso i pensionati CNPR che esercitano la professione pagano il contributo in misura pari alla metà, mentre se dichiarano un reddito pari a zero, non versano il contributo soggettivo supplementare.

Contributo Integrativo
Il contributo integrativo è pari al 4%, sul volume di affari I.V.A. prodotto nell’anno precedente al netto della maggiorazione stessa. E’ comunque dovuto un contributo minimo pari ad € 797,54. ATTENZIONE : Il contributo integrativo minimo è deducibile se rimane a carico del commercialista. La parte di contributi previdenziali sulla quale non è possibile effettuare la rivalsa, nel caso di volume d’affari inferiore alla quota minima, può essere dedotta dal reddito complessivo. Sul compenso spettante per ogni trasmissione telematica via Entratel non deve essere applicata la maggiorazione del 4%.

Contributo di Maternità
Il contributo di maternità per gli anni 2019 e 2020 non è dovuto.

Modalità di pagamento e compilazione F24 

I contributi si pagano :

  1. con bonifico o carta di credito tramite la piattaforma “Pago on line” presente all’interno dell’area riservata del portale web della Cassa, 
  2. tramite modello F24 (area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it ovvero servizio Home banking della propria banca) 
  3. o con bonifico ordinario IBAN: IT 91 A 01030 03200 000006312617. La causale  deve essere così composta: codice fiscale (proprio e non dello studio), uno spazio (o un trattino), codice tributo (come per l’F24), uno spazio (o un trattino), anno iniziale oppure mese e anno iniziali (in base al tributo), uno spazio (o un trattino), anno finale oppure mese e anno finali (in base al tributo)

Per l'incasso delle somme sono state create 8 causali: 

  • E075 Contributi anno corrente (indica la contribuzione dell'anno in corso);
  • E076 Contributi anni precedenti (indica la contribuzione di anni precedenti);
  • E077 Sanzioni, interessi e spese legali anno corrente (indica le somme dovute a titolo di oneri accessori accertati nell'anno in corso);
  • E078 Sanzioni, interessi e spese legali anni precedenti (indica le somme dovute a titolo di oneri accessori accertati in anni precedenti);
  • E079 Quote ricongiunzione, indica gli importi diversi dal primo versamento che continuerà ad essere operato con bonifico e che determina l'adesione (contiene i contributi dovuti a titolo di ricongiunzione di periodi assicurativi);
  • E080 Quote riscatto, indica gli importi diversi dal primo versamento che continuerà ad essere operato con bonifico e che determina l'adesione (contiene i contributi dovuti a titolo di riscatto di periodi precedenti);
  • E081 Contributi volontari (indica le somme dovute a titolo di contributi volontari e facoltativi);
  • E082 Rateazioni (indica le somme dovute a seguito di concessione di una rateazione).

Il campo "codice ente" va compilato con il codice 0010. I campi CODICE SEDE, CODICE POSIZIONE, e IMPORTI A CREDITO COMPENSATI non vanno compilati. 

Maggiori informazioni all'indirizzo  www.cassaragionieri.it.

TABELLA DI RIEPILOGO

ASSOCIAZIONE CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI RAGIONIERI E PERITI COMMERCIALI

CONTRIBUTO

IMPORTI

ALIQUOTA

DICHIARAZIONE

SCADENZE

 

 

Soggettivo

 

 

Minimi

Dal 15% al 25% fino a 105.215,15  euro

Entro il 31/07/2020

 

Acconto eccedenze sul minimo  entro il:

  • 16/09/2020

Saldo eccedenze entro il:

  • 16/12/2020.

Per i contributi minimi 20% entro il:

  • 17/02/2020;
  • 16/04/2020;
  • 16/06/2020;
  • 16/07/2020;
  • 16/10/2020.

3.202,76  

Soggettivo supplementare

504,00 euro 

0,75% sul reddito professionale netto

 

Integrativo

 

797,54 euro  

4%

 

Maternità

 

Non è dovuta per gli anni 2019 e 2020


Ti possono  interessare:

Ti potrebbe interessare: Il contenzioso contributivo con l'INPS e la possibilità di chiedere la risposta a un quesito online Contenzioso contributivo: Richiesta Quesito Online

il volume "Paghe e contributi"  di A. Gerbaldi (libri di carta - Maggioli editore) 

e l'ebook aggiornato sulle  "Pensioni" di L. Pelliccia 

Visita anche il Focus Lavoro con ebook e Libri in continuo aggiornamento

Tag: CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO PROFESSIONE COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI PROFESSIONE COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 16/09/2021 Contratti a termine: rinnovi con causali contrattuali sempre possibili

Indicazioni sull'applicazione delle novità del decreto Sostegni bis sulle causali per i contratti a termine definite dalla contrattazione sindacale - Nota INL 1363 del 14.9.2021

Contratti a termine:  rinnovi con causali contrattuali sempre possibili

Indicazioni sull'applicazione delle novità del decreto Sostegni bis sulle causali per i contratti a termine definite dalla contrattazione sindacale - Nota INL 1363 del 14.9.2021

Concorsi  Agenzia Entrate  2021: tutte le novità

Requisiti, date prove, sedi lavoro stipendi: tutto quello che serve sapere sui concorsi per 2320 funzionari amministrativi e 100 informatici per l'Agenzia. Scadenza domande 30.9.21

Farmacie: rinnovo CCNL e accordi su test  e vaccini COVID

Firmato l'accordo di rinnovo del contratto nazionale farmacie private 2021 e l'intesa sul piano nazionale di vaccinazioni/tamponi COVID con riconoscimento economico

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.