HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

DETRAZIONI IRPEF: COSA CAMBIA CON LA LEGGE DI BILANCIO 2022

Detrazioni IRPEF: cosa cambia con la legge di bilancio 2022

Una sintesi delle novità in materia di IRPEF 2022 con tabelle contenenti le nuove detrazioni per categorie di reddito e alcuni esempi base per tre fasce di reddito imponibile

Approvato in via definitiva dalla Camera nella seduta di ieri 30 dicembre 2021 il testo del disegno di Legge di Bilancio 2022 (Atto Camera n. 3424) senza modifiche rispetto alla versione passata in Senato. 

Il testo ora è in attesa di essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale. 

Tra le novità più attese la rimodulazione delle detrazioni per i redditi di lavoro dipendente e assimilati, le detrazioni per i redditi da pensioni e le detrazioni per i redditi da lavoro autonomo.

Dal prossimo 1 gennaio la nuova IRPEF 2022 con 4 scaglioni di tassazione e le nuove detrazioni dovrebbe avere lo scopo di ridurre la pressione fiscale in particolar modo per le fasce di reddito più basso.

Vediamo una sintesi delle novità sull'IRPEF 2022 e le relative detrazioni.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Per tutte le novità della Legge di bilancio 2022 ti consigliamo:

1) Nuove aliquote IRPEF 2022

Come già noto le aliquote di tassazione dei redditi delle persone fisiche per il 2022 scendono dalle attuali 5 a 4.

In particolare l'IRPEF 2022 avrà le seguenti aliquote:

  • da 0 a 15.000,00 euro il  23%;
  • da 15.00,01 a 28.000,00 euro il 25%;
  • da 28.000,01 a 50.000,00 euro il 35%;
  • da 50.000,01 euro in poi il 43%

2) Legge di bilancio 2022: le nuove detrazioni IRPEF

Il sistema delle detrazioni per lavoro resta lo stesso nella struttura ossia esse spettano a seconda del tipo di lavoro e viene articolato come segue: 

  • detrazioni per lavoro dipendente;
  • detrazioni per pensione;
  • detrazioni per altri tipi di reddito quali lavoro autonomo, impresa, redditi diversi,

cambiano però i loro importi.

IRPEF 2022: detrazioni per i lavoratori dipendenti

(art 13 comma 1 lett a), b) e c) TUIR

REDDITO

Importo della detrazione

Fino a 15mila

1.880 (non inferiore a 690 o se a tempo determinato non inferiore a 1.380)

Oltre 15.000 fino a 28.000 

1.910+1.190*(28.000-reddito)/(28.000-15.000) 

Oltre 28.000 fino a 50.000

1.910*(50.000-reddito)/(50.000-28.000)

Oltre 50.000

0

IRPEF 2022: detrazioni per redditi da pensione

(art 13 comma 3 lett a), b) e c) TUIR)

REDDITO

Importo della detrazione

Fino a 8.500

1.955 (non inferiore a 713 )

Oltre 8.500 fino a 28.000 

700+(1.955-700)*(28.000-reddito)/(28.000-8.500) 

Oltre 28.000 fino a 50.000

700 * (50.000-reddito)/50.000-28.000)

Oltre 50.000

0

IRPEF 2022: detrazioni per redditi da lavoro autonomo e altri redditi 

(art 13 comma 5 lett a), b) TUIR)

REDDITO

Importo della detrazione

Fino a 5.500

1.265

Oltre 5.500 fino a 28.000 

500+(1.265-500)*(28.000-reddito)/(28.000-5.500) 

Oltre 28.000 fino a 50.000

500 * (50.000-reddito)/(50.000-28.000)

Oltre 50.000

0

Per evitare perdite nel cambio delle regole IRPEF si prevedono inoltre ulteriori detrazione per le varie categorie come segue:

  • lavoro dipendente da 25.000 a 35.000 l’importo della detrazione si incrementa di 65 euro
  • pensionati da 25.000 a 29.000 l’importo della detrazione si incrementa di 50 euro
  • lavoro autonomo da 11.000 a 17.000 l’importo della detrazione si incrementa di 50 euro

3) Legge di bilancio 2022: il trattamento integrativo o Bonus IRPEF

Attualmente spettante nella misura di euro 1.200, per i redditi fino a 28.000 euro (art. 1 D.L. n. 3/2020) il bonus IRPEF sarà in sintesi previsto nel modo seguente:

  • viene riconosciuto fino a 15.000 euro di reddito per l'importo max di 1.200 euro
  • è riconosciuto anche se il reddito complessivo è superiore a 15.000 euro ma non 28.000 euro alla seguente condizione:
    • la somma delle detrazioni sotto elencante sia di ammontare superiore all’imposta lorda:
      • per carichi di famiglia, per lavoro dipendente, 
      • per interessi su mutui contratti fino al 31 dicembre 2021, 
      • per le rate relative alle detrazioni per spese sanitarie 
      • per detrazioni edilizie per spese sostenute fino al 31 dicembre 2021,
      • viene eliminata l’ulteriore detrazione (art. 2 D.L. n. 3/2020).


4) IRPEF 2022: alcuni esempi di calcolo

Vediamo tre esempi* basati sui seguenti redditi imponibili e mettiamo a confronto la tassazione IREPF 2021 con quella IRPEF 2022:

  • reddito imponibile euro 15.000
  • reddito imponibile euro 21.000
  • reddito imponibile euro 32.000

Esempio 1

IRPEF 2021

Reddito imponibile 15.000

aliquota 23%

imposta 3.450

detrazione teorica 1.563,30


IRPEF 2022

Reddito imponibile 15.000

aliquota 23%

imposta 3.450

detrazione teorica 3.100


Esempio 2

IRPEF 2021

Reddito imponibile 21.000

aliquota 23% (15.000) aliquota 27% (6.000)

imposta 5.070

detrazione teorica 1.293,70


IRPEF 2022

Reddito imponibile 21.000

aliquota 23% (15.000) aliquota 25% (6.000)

imposta 4.950

detrazione teorica 2.550,77 


Esempio 3

IRPEF 2021

Reddito imponibile 32.000

aliquota 23% (15.000) aliquota 27% (13.000) aliquota 38% (4.000)

imposta 8.480

detrazione teorica 833,11


IRPEF 2022

Reddito imponibile 32.000

aliquota 23% (15.000) aliquota 25% (13.000) aliquota 35% (4.000)

imposta 8.100

detrazione teorica 1.562,73

*Si precisa che il tool utilizzato per il calcolo degli esempi li effettua su basi teoriche e non tiene conto di situazioni particolari inoltre tiene conto solo delle detrazioni base di imposta sulla base dell'ipotesi di spostamento elaborate dalla Cisl.

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 18/08/2022 Informativa condizioni di lavoro: come funziona per i collaboratori?

Le informazioni essenziali da inserire nell'informativa obbligatoria per le trasparenza delle condizioni di lavoro nel caso di co.co.co e prestazioni occasionali

Informativa condizioni di lavoro: come funziona per i collaboratori?

Le informazioni essenziali da inserire nell'informativa obbligatoria per le trasparenza delle condizioni di lavoro nel caso di co.co.co e prestazioni occasionali

200 euro autonomi: requisiti e click day per le domande

Il decreto attuativo del bonus 200 euro per autonomi e professionisti conferma il limite di 35mila euro di reddito. A chi spetta. Probabile click day a settembre?

Spettacolo: il  testo della legge delega in GU

Pubblicata in Gazzetta ufficiale il 3.8.2022 la legge delega per il riordino della normativa in materia di lavoro nell'ambito degli spettacolo. Cosa prevede

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.