IN PRIMO PIANO:

Speciale Pubblicato il 07/07/2011

Manovra correttiva 2011 e legge delega di riforma fiscale per il pareggio di bilancio

di Susanna Finesso

Tempo di lettura: 1minuto
80x80 calcolatrice 2

La Manovra correttiva 2011 firmata ieri dal Presidente Napolitano è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 155 del 6 luglio 2011. Per il pareggio di bilancio diventa necessaria la riforma fiscale e previdenziale.

Commenta Stampa

E’ in vigore da ieri il Decreto Legge. n. 98 del 6 luglio ovvero la  “manovra correttiva 2011”), firmato dal Presidente e pubblicato in Gazzetta Ufficiale nella stessa giornata . Nella conferenza stampa di presentazione , il Ministro Tremonti ha specificato che la manovra vale 25,3 miliardi di euro, e che il pareggio di bilancio previsto per il 2014 sarà raggiunto grazie ai provvedimenti contenuti nella legge delega fiscale – assistenziale per la quale il Governo conta di avere l’approvazione del Parlamento entro il 2012 .
In un comunicato stampa  il Ministero dell’Economia ha anche puntualizzato le cifre previste  dal disegno di legge delega:  17 miliardi (2 nel 2013 e 15 nel 2014) ottenuti con misure di riforma in campo fiscale e previdenziale . 
Se la legge delega non venisse approvata, però, nel 2013 e 2014 i fondi necessari saranno recuperati con il taglio del 15 % di tutte le agevolazioni fiscali oggi in vigore.

1) In breve le misure previste nella manovra:

  • Tagli agli ENTI LOCALI per quasi 10 miliardi tra 2013 e 2014
  • Tagli ai MINISTERI per circa 11 miliardi in due anni definiti in dettaglio dai singoli dicasteri
  • Per gli STATALI blocco degli aumenti e restrizioni sull’indennità di vacanza contrattuale. Blocco turnover ancora per un anno.
  • Accesso alla PREVIDENZA agganciato alle aspettative di vita ISTAT dal 2014 . Per le donne graduale aumento sino ai 65 anni nel 2032.
  • FINANZA: Superbollo a scaglioni sui titoli; IRAP per banche e finanziarie al 4,65, per le assicurazioni al 5,90
  • Tetto dell’1% all’ammortamento dei beni in concessione
  • Stipendi di PARLAMENTARI e amministratori locali dovranno allinearsi alla media europea sin dalle prossime elezioni
  • CONDONO su liti fiscali inferiori a 20.000 pendenti al 1° maggio 2011. Sotto i 2000 euro potranno essere chiuse con un fisso di 150 euro.
  • INCENTIVI SALARIALI per la produttività prorogati fino al 2012.
  • SANITA’ Dal 2012 per tutti il ticket di 10 euro già previsto dalla Finanziaria 2007 ; dal 2014 nuovi ticket “misure di compartecipazione”
In tema di rivalutazione delle pensioni e di  bollo  sui  titoli , il Ministro si è detto disponibile a modifiche nella discussione in aula, ma solo "a tassi invariati"; forse già in preparazione un emendamento relativo alle pensioni che garantirebbe il 100% della rivalutazione alle pensioni fino ai 2400 euro.

Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Check list rilascio visto conformità superbonus 110%
In PROMOZIONE a 29,90 € + IVA invece di 39,90 € + IVA fino al 2020-11-15
Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2020-12-31
Valutazione d'azienda e Affrancamento: Pacchetto
In PROMOZIONE a 119,90 € + IVA invece di 159,96 € + IVA fino al 2030-12-31
Affrancamento terreni 2020 (excel)
Scaricalo a 39,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE