Pubblicato il 18/02/2010
HOME > ARCHIVIO DOSSIER > Archivio Dichiarativi > Unico SC 2010 >

A cosa serve l'elezione del domicilio?

L'elezione del domicilio è una facoltà, sia per i soggetti residenti in Italia che per i soggetti residenti all'estero domiciliati fiscalmente in Italia, per la notificazione degli atti o degli avvisi loro riguardanti presso una persona o un ufficio nel comune del proprio domicilio fiscale. I soggetti residenti all'estero che non hanno eletto domicilio in Italia per la notificazione degli atti o che non hanno costituito un rappresentante fiscale, possono indicare un indirizzo estero per la notificazione degli atti o degli avvisi che li riguardano. L'elezione del domicilio per la notificazione degli atti o la comunicazione di un indirizzo estero può avvenire anche successivamente alla presentazione della dichiarazione mediante l'invio di una comunicazione al competente ufficio locale a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento. In questo caso il riquadro predisposto nell'Unico 2010 dovrà essere compilato solo se si intende modificare l'indirizzo comunicato in precedenza.

Leggi tutti gli articoli in Domande e Risposte
tag Tag: Unico SC 2010, Unico Società di Capitali
Su questo argomento ti possono interessare anche questi prodotti:
Scaricalo in PROMOZIONE a 486,78 € invece di 730,78 € fino al 31/03/2015
Centinaia di strumenti per il lavoro pratico del Professionista, sempre al tuo fianco con tutto ciò che ti serve, dove e quando ti serve!
Scaricalo in PROMOZIONE a 239,12 € invece di 341,60 € fino al 31/03/2015
Approfondimenti quotidiani (quasi 300 in un anno) precisi, tempestivi e completi, sulle novità e sui temi di maggiore rilevanza fiscale per affrontare le scadenze di ogni giorno, inviate direttamente alla casella di posta del cliente e sempre disponibili in archivio, in formato pdf.
Scaricalo in PROMOZIONE a 181,78 € invece di 268,40 € fino al 31/03/2015
La circolare tratta le novità del momento, soprattutto fiscali, attenta alle scadenze e agli adempimenti che sono sul tavolo del professionista. In formato word consente la personalizzazione e l'invio alla propria clientela.
Scaricalo subito a 89,00 €
File excel per il calcolo imposte IRES e IRAP delle Società di Capitali e la precompilazione automatica dei quadri più complessi della dichiarazione 2015
Scaricalo subito a 53,80 €
Pacchetto contentente due utili Check list in excel per la predisposizione dei controlli minimi richiesti + una circolare che approfondisce i dubbi.
Scaricalo subito a 33,80 €
Un interessante foglio di calcolo ed un ebook dedicato a tutte le novità in vigore dal 1° luglio 2014. Obiettivo è analizzare la tassazione delle rendite finanziarie e individuare il corretto regime di tassazione per dividendi e capital gain (realizzo di partecipazioni) evidenziando automaticamente il conteggio imposte.
Scaricalo in PROMOZIONE a 16,90 € invece di 19,90 € fino al 08/03/2015
Foglio di calcolo per eseguire il test di operatività “società di comodo” e test sulle perdite sistematiche aggiornato con novità del decreto semplificazioni
Scaricalo subito a 14,90 €
Foglio di calcolo che determina il credito di imposta spettante per l'acquisto di macchinari nuovi (Bonus impianti del 15% nel Decreto competitività) effettuati dal 25.06.2014 al 30.06.2015.
Scaricalo subito a 14,90 €
Questo foglio di calcolo permette di individuare il corretto regime di tassazione per dividendi e capital gain (realizzo di partecipazioni) evidenziando automaticamente il conteggio imposte. Il file è aggiornato con le modifiche normative introdotte dal DECRETO-LEGGE 24 aprile 2014, n. 66
Scaricalo subito a 7,90 €
Utilità in excel che effettua il calcolo della deducibilità fiscale delle erogazioni liberali a favore di Onlus e altre organizzazioni senza scopo di lucro
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE