Pubblicato il 23/03/2010

Qual'è il termine di conservazione dei documenti fiscali?

In generale, e ai fini fiscali, i documenti rilevanti devono essere conservati almeno per i quattro anni successivi alla presentazione della dichiarazione dei redditi e IVA di riferimento (articoli 43 DPR 600/73 e 57 DPR 633/72).

Nel caso di omessa dichiarazione il termine appena citato aumenta di un anno.

Questi sono i "normali" termini entro cui può essere notificato l'atto di accertamento ai fini delle imposte sui redditi e del valore aggiunto. E' da ricordare, inoltre, che l'art. 5 bis co. 1 lett. e) del dl n. 282/2002 ha prorogato i termini citati di due anni, per tutti i soggetti che non si sono avvalsi delle norme relative al concordato per gli anni pregressi, dichiarazione integrativa e condono tombale di cui alla L. 27/2003 che ha convertito il dl in parola.

Conviene inoltre prolungare i termini di conservazione anche per tener conto delle frequenti proroghe previste per l'esercizio dell'attività di controllo. Ci sono poi alcuni tipi di documento da conservare entro i termini di prescrizione del tributo (generalmente decennale).

Su questo argomento ti possono interessare anche questi prodotti:
Scaricalo in PROMOZIONE a 31,99 € invece di 45,70 € fino al 30/11/2014
Pacchetto completo con Guida alla contabilità generale, eserciziario e raccolta sistematica delle scritture contabili in partita doppia dalle scritture di esercizio alle scritture di assestamento, chiusura e riapertura.
Scaricalo subito a 29,90 €
File excel per la gestione fiscale del nuovo regime Forfetario in vigore dal 2015, dalla verifica dei requisiti di accesso al calcolo della convenienza
Scaricalo in PROMOZIONE a 8,90 € invece di 9,90 € fino al 30/11/2014
Guida accertamenti basati sul consumo di caffè, acqua e tovaglioli (tovagliolometro) e le difese del contribuente + caso pratico per l’attività di bar
Scaricalo subito a 5,90 €
Costituzione società: conferimenti in denaro o in natura o mediante conferimento di azienda. Esempi pratici delle scritture contabili per ogni tipologia di società e riflessi civilistici e contabili.
Scaricalo subito a 5,90 €
Fac simile del verbale assemblea approvazione di bilancio e rinnovo cariche sociali.
Scaricalo subito a 3,90 €
Modulo Word per la dichiarazione tenuta delle scritture contabili da rilasciare al cliente.
Scaricalo subito a 3,90 €
Commento alla sentenza della Corte di Cassazione civile, sezione tributaria n. 21468 del 10 Ottobre 2014
Scaricalo subito a 3,90 €
Commento alla sentenza della Corte di Cassazione sezione tributaria, n. 22946 del 29 Ottobre 2014
Scaricalo subito a 3,90 €
Commento all' ordinanza della Corte di Cassazione civile, VI sezione n. 24027 dell'11 Novembre 2014
Scaricalo subito a 3,90 €
Commento alla sentenza della Commissione Tributaria Regionale dell'Emilia Romagna n. 1425 del 15 Luglio 2014
Scaricalo subito a 0,90 €
Formula di delega per farsi rappresentare in assemblea di società a responsabilità limitata
Scaricalo subito a 0,90 €
Formula per la convocazione di assemblea dei soci di società a responsabilità limitata
Scaricalo subito a 0,90 €
Formula per la Richiesta all'Amministratore di convocazione dell'assemblea da parte dei soci di una societa a responsabilità limitata che rappresentano almeno il terzo del capitale
Scaricalo subito a 0,90 €
Fac simile formula verbale di assemblea deserta di società a responsabilità limitata

Commenti

qual è si scrive senza l'apostrofo!

- Commento di FELICE (11:47 del 30/04/2011)

la questione non è pacifica. Senta cosa dice il Satta: "La disputa se si debba scrivere qual'è o qual è non è risolta né dalle grammatiche, né tanto meno dalla letteratura. Sono per l'apostrofo, fra gli altri, Federigo Tozzi, Mario Tobino, Tommaso Landolfi, Paolo Monelli, Bonaventura Tecchi. Non apostrofano invece Vasco Pratolini, Giuseppe Berto, Alberto Moravia, Goffredo Parise, Libero Bigiaretti." Ne parla ampiamente la Grammatica Italiana che le consiglio di leggere a questo link qual'è

- Risposta di Luigia Lumia (14:11 del 01/05/2011) al commento di FELICE
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE