HOME

/

PMI

/

IDENTITÀ DIGITALE

/

PIN INPS: STOP PROROGATO PER TUTTI AL 30 SETTEMBRE

2 minuti, Redazione , 27/08/2021

PIN INPS: stop prorogato per tutti al 30 settembre

Novità sulla dismissione del PIN INPS: scadenza per tutti al 30.9. 2021. Intanto è possibile dal 16 agosto l'accesso con delega identità digitale d

Inps ha prorogato ieri con il messaggio 2926 del 25 agosto 2021 la possibilità di utilizzo del PIN INPS da parte di intermediari e aziende, fino al 30 settembre.

Ricordiamo che con la circolare 95 del 2 luglio 2021 e la successiva circolare 127 del 10 agosto erano state ricordate le scadenze fissate originariamente ovvero:

  • 1 settembre per l'utilizzo di professionisti intermediari e aziende 
  • 30 settembre per i privati cittadini 

La circolare 127 informava anche sul nuovo servizio di accesso tramite delega digitale a terze persone , disponibile dal 16 agosto scorso.

Riepiloghiamo allora con ordine.

Dismissione del PIN INPS 

A seguito della proroga, a partire dal 30 settembre 2021 il codice PIN INPS non sarà più utilizzabile per accedere ai servizi online dell'Istituto:

  • sia da parte degli operatori professionali  
  • che da parte dei privati. 

Dal 1 ottobre i dovranno utilizzare gli altri  codici digitali "trasversali" , validi per tutte le amministrazioni pubbliche, che sono 

  • SPID  di secondo livello (almeno)
  • CIE carta di indentià elettronica
  • CNS 

 Il termine è stato unificato a seguito delle richieste giunte all'istituto dagli operatori professionali 

Per non vedere interrotti gli adempimenti connessi alla propria attività lavorativa, gli utenti che operano in qualità di intermediario, azienda, associazione di categoria, pubblica Amministrazione, medico o avvocato, ecc.,  avranno tempo per dotarsi  di uno dei codici sopracitati   fino a tutto il mese di settembre  2021.

 L’Istituto sottolinea va nella circolare che  si riserva la possibilità di inibire progressivamente l’accesso attraverso il PIN INPS, agli utenti che risultano già dotati di una delle credenziali sopra citate (SPID, CIE e CNS).

Si ricorderà  che  INPS  aveva adottato  il sistema di identificazione degli utenti con codice PIN dal 2012 , quando ha iniziato ad  offrire sul  web l'intera gamma di  servizi e di prestazioni  sia assistenziali che previdenziali. Successivamente ha consentito  l'accesso con i nuovi strumenti di autenticazione previsti dal codice dell'amministrazione digitale .Dal 1 ottobre 2020 non sono stati piu rilasciati nuovi PIN  come illustrato nella circolare 87 2020.  

Gestione deleghe digitali per i cittadini impossibilitati a usare i servizi INPS online

La circolare 127 2021  informava anche sulla possibilità dal   16 agosto 2021 per i cittadini  che non sanno o non possono operare online con gli strumenti di accesso previsti (SPID CIE e CNS )  di affidare la delega  digitale a una terza persona di fiducia. 

La delega sara utilizzabile anche per gli accessi di persona agli sportelli INPS .


Leggi anche Spid cos'è come si ottiene;    SPID in tabaccheria, come fare  e Come richiedere la carta di identità elettronica CIE  e INPS online delega identità digitale 

Ti potrebbero interessare gli e book : 

Digital Start up

Riders e lavoratori dell'economia digitale

e il libro di carta Manuale operativo del DPO data protection officer Maggioli editore 2021, 260 pagine

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO IDENTITÀ DIGITALE IDENTITÀ DIGITALE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

IDENTITÀ DIGITALE · 17/09/2021 Onlus: ritenuta al 4% sul contributo derivante da un bando

Se l’ONLUS ripartisce il contributo tra gli altri partner del bando applica ritenuta al 4% e permane la natura di contributo anche per agli altri soggetti

Onlus: ritenuta al 4% sul contributo derivante da un bando

Se l’ONLUS ripartisce il contributo tra gli altri partner del bando applica ritenuta al 4% e permane la natura di contributo anche per agli altri soggetti

Delega identità digitale per accesso a INPS online per  anziani e disabili

Cos'è E come si richiede la possibilità di operare sui servizi INPS online a nome di soggetti in difficolta Modelli e documenti necessari Dal 1 ottobre solo con SPID, CIE ,CNS

PIN INPS: stop prorogato  per tutti al 30 settembre

Novità sulla dismissione del PIN INPS: scadenza per tutti al 30.9. 2021. Intanto è possibile dal 16 agosto l'accesso con delega identità digitale d

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.