HOME

/

FISCO

/

DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS

/

UNIEMENS-CIG:PROCEDURA OPERATIVA PER TUTTI DAL 21.6

3 minuti, Redazione , 24/06/2021

Uniemens-CIG:procedura operativa per tutti dal 21.6

Ampliato a tutto il territorio nazionale l'utilizzo del nuovo flusso Uniemens CIG per le comunicazioni relative alla cassa integrazione COVID.

Inps aveva pubblicato lo scorso mese di aprile la circolare di istruzioni INPS (N. 62 2021) per  l'utilizzo del  nuovo flusso “UniEmens-Cig”  previsto  per il superamento del modello SR 41 per comunicare i periodi di Cassa integrazione istituiti con il  Decreto Sostegni n. 41-2021 e da utililzzare a partire da aprile 2021.  Il sistema è stato utilizzato finora  per i pagamenti  in forma sperimentale solo da alcune sedi territoriali dell'istituto 

Con il Messaggio n. 2353 del 21 giugno 2021, rivolto alle sedi , l'istituto ha reso noto il rilascio della procedura per il nuovo flusso di pagamenti , su tutta Italia, in data 21 giugno 2021.

Il nuovo sistema operativo consentira uan gestione piu tempestiva delle domande.
Con la circolare era stata fornita la guida operativa che descrive i nuovi servizi e che sarà disponibile anche sull'intranet, home page e CIG.

L'istituto ricorda che  il nuovo sistema riguarda anche l’invio dei dati che consentono all’Istituto di effettuare il pagamento a saldo dei trattamenti di integrazione salariale COVID-19 per cui i datori di lavoro, avvalendosi delle disposizioni introdotte dagli articoli 22-quater e 22-quinquies del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18,  hanno richiesto il pagamento diretto con anticipo del 40%.

Nel documento tecnico allegato sono fornite le informazioni per la gestione telematica del flusso

Termini di trasmissione del flusso “UniEmens-Cig”

Poiché la novità introdotta rispetto alla disciplina del pagamento diretto  riguarda esclusivamente una diversa modalità di trasmissione dei dati, rimane confermata, anche per la tempistica, per cui  il datore di lavoro è tenuto a inviare all'Istituto i dati necessari per il pagamento o per il saldo degli stessi entro la fine del mese successivo a quello in cui è collocato il periodo di integrazione salariale ovvero entro il termine di trenta giorni dalla notifica del provvedimento di autorizzazione, se più favorevole al datore di lavoro. 

Periodo transitorio

Per consentire una transizione graduale si prevede una prima fase di durata semestrale in cui l’invio dei dati potrà essere effettuato o con il nuovo flusso telematico “UniEmens-Cig” o con il modello “SR41”.

Tutte le richieste di pagamento successive alla prima e riferite allo stesso Ticket dovranno essere inviate con la medesima modalità utilizzata per il primo invio.

A regime, la trasmissione dei dati utili al pagamento diretto e all’accredito dei contributi figurativi connessi ai trattamenti COVID-19 avverrà esclusivamente con il flusso “UniEmens-Cig”.

 Estensione del nuovo flusso “UniEmens-Cig” alle integrazioni salariali con causali ordinarie

Per valutare l’eventuale definitiva estensione a tutti i trattamenti di integrazione salariale, sarà consentito, fin da subito, utilizzare il nuovo flusso “UniEmens-Cig” anche per inviare i dati dei pagamenti diretti riferiti a periodi di integrazione salariale richiesti con causali ordinarie.

ATTENZIONE la novità non riguarda i datori di lavoro agricolo che continuano a utilizzare il modello SR43 SEMPLIFICATO.

La circolare specifica che il nuovo flusso “UniEmens-Cig” consente una omogeneizzazione dei flussi e utilizzo di un unico linguaggio e una efficientamento dei tempi di erogazione della prestazione

Ulteriori vantaggi per i datori di lavoro e gli intermediari sono :

  •  una più flessibile  rappresentazione dell’articolazione dell’attività lavorativa  in virtù del calendario giornaliero
  • è sufficiente inviare i soli codici fiscali, mentre le restanti informazioni sono prelevate automaticamente dagli archivi dell’INPS.

Tra i  dettagli sulla compilazione del flusso  si sottolinea che riguardo all’elemento <IBAN>,  la mancata compilazione dello stesso comporterà che il pagamento verrà effettuato con bonifico domiciliato presso Poste Italiane. Al riguardo, si ricorda che, in base alla normativa antiriciclaggio, non sarà possibile effettuare bonifici domiciliati per importi superiori ai 1.000 euro.

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS · 30/07/2021 Esonero contributi professionisti: domande all'INPS entro settembre, alle Casse 31 ottobre

Pubblicato il decreto sull'esonero contributivo. Le domande di esonero, per gli autonomi INPS entro il 30 settembre, per gli altri enti previdenziali entro il 31 ottobre

Esonero contributi professionisti: domande all'INPS entro settembre, alle Casse 31 ottobre

Pubblicato il decreto sull'esonero contributivo. Le domande di esonero, per gli autonomi INPS entro il 30 settembre, per gli altri enti previdenziali entro il 31 ottobre

Ingresso in Italia, novità: mini-quarantena da UK e Irlanda del Nord e altre regole

Le regole per entrare in Italia dall'estero: gli elenchi dei Paesi. Green pass UE, proroga divieto da India Bangladesh Sri Lanka. Tutti i documenti ufficiali

Il credito di imposta sanificazione e DPI 2021: cosa c’è da sapere

Breve guida al credito di imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di DPI, che copre il 30% dei costi sostenuti durante i mesi di giugno, luglio e agosto 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.