Rassegna stampa Pubblicato il 05/10/2001

Errori formali da rivedere

Errori formali da rivedere

L'articolo 10 dello Statuto del Contribuente prevede che non debbano essere irrogate sanzioni per le violazioni formali. Tuttavia si è assistito ad un progressivo restringimento del concetto di violazione formale: molti adempimenti sono privi di danno per l'Erario ma ciononostante gli Uffici continuano a ritenerli non formali con conseguenze sanzionatorie.
Anche il ravvedimento operoso dovrà necessariamente essere rivisto e reso più conveniente per il contribuente e più facile nelle sue varie applicazioni. Altro istituto che dovrà essere rimodulato dal Governo riguarda il cumulo giuridico e la personalizzazione delle sanzioni (applicando in ambito tributario un principio valevole nel diritto penale). (Fonte: Il Sole 24 Ore)

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per Statuto del Contribuente

42,00 € + IVA
35,70 € + IVA
 
60,00 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)