IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 30/09/2013

IVA, da domani scatterà l'aumento

168x126 partita-iva

Il Governo blocca il decreto legge che avrebbe differito l'aumento dell'IVA dal 21% al 22% a causa dei problemi politici

Commenta Stampa

A causa dello scontro nella maggioranza delle Larghe Intese, il Governo ha deciso di congelare la manovra che avrebbe bloccato l'aumento dell'IVA dal 21% al 22% a partire da domani 1° ottobre, che quindi a questo punto scatterà, con conseguente aumento dei prezzi. L'aumento, previsto inizialmente dall'art. 40, comma 1-ter, del D.L. n. 98/2011 a partire dal 1° luglio 2013, è stato poi fatto slittare al 1° ottobre 2013 ad opera del D.L. n. 76/2013. Di conseguenza, se non viene varato il previsto decreto legge sul differimento dell'aumento dell'IVA fino a fine anno, varranno le regole attualmente in vigore e, quindi, domani scatterà l'aumento dell'IVA.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 miky miky - 30/09/2013
Ma non doveva scattare per problemi economici ? Ormai è tutto chiaro, noi cittadini siamo ostaggio in mano a politici (?) che FINGONO di pensare alla nazione, mentre, capo dello stato in testa, hanno l'unico scopo di mantenere la sinistra, miracolata dal porcellum, al governo. Poco importano i nostri sacrifici, le nostre crescenti difficoltà, l'unica cosa di cui si preoccupano è il LORO POTERE. Mi chiedo come mai tutti gi impegni gravosi e onerosi per i cittadini non possono essere annullati, vengono lasciati come una spada di Damocle, a mo di ricatto (se cade il governo aumenta l'IVA - se cade il governo i cittadini pagheranno l'ICI). Perchè non succede mai che: Se cade il governo i partiti non percepiranno le quote del finanziamento pubblico. Se cade il governo viene abolita la riforma Fornero delle pensioni. Se cade il governo vengono ripristinate le aliquote IVA del 2000. Se cade il governo i politici rimarranno senza scorta..... LA DOMANDA CRUCIALE RIMANE SEMPRE UNA: COME POSSIAMO FARE A LIBERARCI DA QUESTE FACCE TOSTE, CHE MENTONO SAPENDO DI MENTIRE, CHE CI ABBINDOLANO CON FALSI PROBLEMI, MENTRE SE NE STANNO SULLE LORO POLTRONE A TRASTULLARSI COL POTERE, COLLUSI GLI UNI CON GLI ALTRI, DESTRA E SINISTRA FINTAMENTE NEMICHE MA SOLIDAMENTE ALLEATE NELLA SPARTIZIONE DEL PUBBLICO DENARO.
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Giuliana da Ravenna Giuliana da Ravenna - 30/09/2013
I problemi non sono politici, i problemi sono nostri, molti e pure pesanti!!!
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE