IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 21/02/2012

Beni culturali in compensazione delle imposte: istituito il codice tributo

Istituito dall’Agenzia delle Entrate il codice tributo per compensare le imposte con il credito da cessione di beni di interesse storico e culturale

Commenta Stampa

Con Risoluzione n. 17/E del 20 febbraio 2012, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo “6836” per il pagamento di imposte erariali mediante compensazione col credito derivante dalla cessione di opere di interesse culturale. L’art. 28-bis, D.P.R. n. 602/1973 prevede, infatti, la possibilità per il contribuente di saldare, anche parzialmente, le imposte dovute mediante la cessione di beni culturali (beni mobili e immobili d’interesse artistico, storico, archeologico, ecc.), di archivi o singoli documenti dichiarati di notevole interesse storico, di opere di autori viventi di cui lo Stato sia interessato all’acquisizione.

Scopri le nostre Promozioni presenti sul Business Center, e-book e utilità per aiutarti nella tua attività

Fonte: Fisco Oggi


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - CINA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE