Rassegna stampa Pubblicato il 13/06/2001

Professionisti, studi di settore in tilt

Professionisti, studi di settore in tilt

Una circolare ministeriale sugli studi di settore in merito alle associazioni professionali, la cui pubblicazione è prevista per oggi chiarisce alcuni punti importanti. Negli studi associati fra professionisti assoggettati a diversi studi di settore si deve utilizzare il modello relativo allo studio di settore del professionista con il maggior reddito all'interno dello studio.
Nelle associazioni con partecipazione paritetica di due o più professionisti dovrà applicarsi lo studio che meglio rappresenta la struttura organizzativa e le modalità dell'attività esercitata.
Il limite massimo dei 10 miliardi di ricavi/compensi oltre i quali attualmente non si applicano gli studi di settore dovrà essere opportunamente abbassato per tenere conto di queste attività. (Fonte: ItaliaOggi)

Fonte: Italia Oggi

Tag: Varie



Prodotti per Varie

 
18,00 € + IVA
599,00 € + IVA
349,00 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)