HOME

/

CONTABILITÀ

/

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

/

IPER AMMORTAMENTO 2018: NUOVA CIRCOLARE DEL MISE CON I CHIARIMENTI

2 minuti, Redazione , 24/05/2018

Iper ammortamento 2018: nuova circolare del MISE con i chiarimenti

Interconnessione iper ammortamento: circolare direttoriale del 23 maggio 2018 sui requisiti obbligatori.

Requisiti obbligatori dell’interconnessione e dell’integrazione automatizzata, applicazione del beneficio dell'iper ammortamento in queste ipotesi, tra i chiarimenti forniti ieri nella Circolare direttoriale del 23.5.2018 del MISE, disponibile anche qui in allegato. Com'è noto ormai l'agevolazione serve a supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, in beni materiali e immateriali (software e sistemi IT) funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi. Si ricorda che:

  • l'iper-ammortamento consiste in una supervalutazione del 250% degli investimenti in beni materiali nuovi, dispositivi e tecnologie abilitanti la trasformazione in chiave 4.0 acquistati o in leasing
  • il superammortamento consiste in una supervalutazione del 130% degli investimenti in beni strumentali nuovi acquistati o in leasing. Per chi beneficia dell’iperammortamento possibilità di fruire anche di una supervalutazione del 140% per gli investimenti in beni strumentali immateriali (software e sistemi IT). 

Questa agevolazione si rivolge a tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa, comprese le imprese individuali assoggettate all’IRI, con sede fiscale in Italia, incluse le stabili organizzazioni di imprese residenti all’estero, indipendentemente dalla forma giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico in cui operano.

In generale, si applica agli investimenti effettuati nel corso del 2018, con la possibilità di completare l’investimento entro il 31 dicembre 2019 se entro il 31 dicembre 2018 l’ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.
Per il superammortamento, la data di completamento dell’investimento è il 30 giugno 2019 se entro il 31 dicembre 2018 l’ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.
Per gli investimenti in iper-ammortamento superiori a 500.000 € per singolo bene è necessaria una perizia tecnica giurata da parte di un perito o ingegnere iscritti nei rispettivi albi professionali attestante che il bene possiede caratteristiche tecniche tali da includerlo negli elenchi di cui all’allegato A o all’allegato B della legge di Bilancio 2017.
Tra i casi presi in esame dalla circolare di ieri si segnala in particolare il trattamento ai fini della misura agevolativa di:

  • impianti tecnici di servizio agli impianti produttivi,
  • macchine di sterilizzazione impiegate nel settore sanitario
  • sistemi di illuminazione e dei distributori automatici (c.d. vending machine)
  • concetti di guida automatica e semiautomatica
  • fattispecie riconducibili ai “Sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità”.

Segui gratuitamente il Dossier Super e Iper ammortamento 2018

Potrebbe interessarti Super e Iper ammortamento File excel per la costruzione del piano di ammortamento fiscale (o del prospetto fiscale leasing) con l’agevolazione del “super” o “iper” ammortamento.

Ti segnaliamo anche la Circolare del giorno Telefisco 2018: chiarimenti per Iper e Super ammortamento disponibile anche nell'abbonamento annuale alla Circolare del Giorno di Fiscoetasse.

Allegato

Circolare MISE 23.5.2018 iper ammortamento

Tag: SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19 REDDITI PERSONE FISICHE 2022 REDDITI PERSONE FISICHE 2022 REDDITI SOCIETA' DI CAPITALI 2022 REDDITI SOCIETA' DI CAPITALI 2022 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2022 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO · 14/07/2022 Super-ammortamento: il bene eliminato non può usufruire delle quote non dedotte

L’eliminazione e la cessione del cespite compromettono il beneficio fiscale, per le quote non dedotte, a differenza del furto del bene

Super-ammortamento: il bene eliminato non può usufruire delle quote non dedotte

L’eliminazione e la cessione del cespite compromettono il beneficio fiscale, per le quote non dedotte, a differenza del furto del bene

La sospensione degli ammortamenti: indicazione nella dichiarazione dei redditi

Dichiarazione dei redditi 2022: guida alla compilazione nel caso di sospensione degli ammortamenti

Ammortamento dei beni strumentali per il professionista nel 2022

Ammortamento auto, cellulari, beni inferiori a 516,46 euro. Ecco come il professionista deduce il costo dei beni strumentali nel 2022 da indicare nella dichiarazione 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.