IN PRIMO PIANO:

Domanda e Risposta Pubblicato il 24/02/2012

Quando e come si deve effettuare la comunicazione dei beni concessi in uso ai soci?

Nel 2012 il termine per la comunicazione è stato prorogato al 15 ottobre per i beni in uso nel 2011.

Commenta Stampa

I soggetti obbligati effettueranno le comunicazioni utilizzando le consuete modalità telematiche (Fisconline / Entratel) con la possibilità di avvalersi di un intermediario abilitato.
La comunicazione va effettuata entro il 31.3 dell’anno successivo a quello di chiusura del periodo d'imposta in cui i beni sono stati concessi.

La prima  comunicazione è stata prorogata dalla data originaria del 2 aprile  2012, al 15 ottobre 2012  per i beni concessi in godimento nell'anno precedente al 2012 (periodo 2011)e anche quelli concessi in periodi precedenti ma ancora in corso al 17.9.2012. Ricordiamo che sono interessati anche i beni per i quali durante il 2011 è cessato il diritto di godimento.



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE