HOME

/

DIRITTO

/

LA RIFORMA DELLO SPORT

/

CCNL IMPIANTI E ATTIVITÀ SPORTIVE: PROROGA E AUMENTI 2022

CCNL impianti e attività sportive: proroga e aumenti 2022

Contratto prorogato al 2023 con aumenti retributivi ma altri aspetti del rinnovo sono rimandati a dopo l'entrata in vigore della riforma. Il testo in vigore

Impianti e Attività Sportive:  è stata  firmata da Slc Cgil, Fisascat Cisl e Uilcom , con la Confederazione Italiana dello Sport – Confcommercio Imprese per l’Italia  l’intesa sul nuovo Contratto nazionale   con una proroga della scadenza al 31 dicembre 2023, 100€ di aumento salariale al IV livello medio, e normativa ad hoc per le attività stagionali. 

La trattativa sul rinnovo del CCNL scaduto a dicembre 2018,  (QUI il testo in vigore con tutte le tabelle retributive)  proseguirà con un tavolo tecnico su  altri aspetti come inquadramento del personale, welfare,  bilateralità e flessibilità, in considerazione anche della prossima entrata in vigore della legge di riforma dello Sport.

Il rinnovo del contratto per i dipendenti di impianti e attività sportive , che interessa oltre 200mila addetti, è rimandato quindi almeno al prossimo anno. Vediamo intanto le ultime  novità dell'intesa.

Aumenti retributivi CCNL settore sportivo 2022

E' previsto un  incremento economico di 100 euro per il IV livello medio in due tranches

  • 50 euro a luglio 2022  ed 
  • 50 euro a ottobre 2022 

da riparametrare per gli altri livelli.

Questa la tabella retributiva attualmente  in vigore 

 Liv. 

Par.

Qualifiche 

Retribuzione conglobata 

 

240 

Quadri 

1.716,37 

224 

Impiegati direttivi 

1.635,12 

195 

Impiegati di concetto 

1.488,04 

166 

Impiegati di concetto – Operai specializzati provetti 

1.341,30 

144 

Impiegati d’ordine – Operai specializzati 

1.229,82 

130 

Impiegati d’ordine – Operai qualificati 

1.158,94 

117 

Operai comuni 

1.093,06 

100 

Addetti pulizie 

1.007,51 

Sul tema dei contratti stagionali si prevede la possibilità  di derogare alla  normativa  per la gestione dei picchi di attività lavorativa, anche connessa ad eventi, gare e manifestazioni, con un espresso richiamo alle deroghe previste dalla normativa “in termini di durata del rapporto di lavoro, del limite di contingentamento dei contratti e delle causali per proroghe e rinnovi”.

Contratto nazionale e riforma dello sport

Vista l'entrata in vigore della riforma dello sport, slittata al 31 dicembre 2023,  e i necessari conseguenti provvedimenti attuativi  il tavolo tecnico  sindacale si occuperà di formulare proposte   per  revisionare e ammodernare gli istituti contrattuali  proprio in funzione della “nuova” disciplina del lavoro sportivo.

Per approfondire abbiamo a disposizione ebook in pdf  e manuali di carta dedicati al lavoro che potrebbero interessarti, in particolare ti segnaliamo:

Inoltre scopri le nostre Guide dedicate alle pratiche in materia di lavoro, come:

Segui sempre il Dossier CCNL e Tabelle retributive per altre notizie e approfondimenti in materia contrattuale.

Tag: CCNL E TABELLE RETRIBUTIVE 2022 CCNL E TABELLE RETRIBUTIVE 2022 LA RIFORMA DELLO SPORT LA RIFORMA DELLO SPORT LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RIFORMA DELLO SPORT · 18/07/2022 ASD ed enti sportivi: il DL Aiuti convertito conferma la sospensione dei versamenti

Nuova proroga della sospensione dei termini di fisco, contributi previdenziali e INAIL fino al 30.11 per federazioni, enti, ASD SSD. Versamenti entro il 16 dicembre 2022

ASD ed enti sportivi: il DL Aiuti convertito conferma la sospensione dei versamenti

Nuova proroga della sospensione dei termini di fisco, contributi previdenziali e INAIL fino al 30.11 per federazioni, enti, ASD SSD. Versamenti entro il 16 dicembre 2022

ASD e riforma dello sport: il nuovo decreto cambia il regime fiscale

Cambia il regime fiscale e contributivo dei lavoratori sportivi. Ecco il testo e le novità del decreto sulla riforma dello sport in attesa di pubblicazione

Lavoro sportivo: ecco le novità fiscali e contributive

Nel nuovo Decreto Legislativo sul lavoro sportivo: contributi dovuti oltre i 5mila euro, accesso delle ONLUS ai benefici delle ASD. Nuove figure di lavoratore sportivo

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.