HOME

/

FISCO

/

CEDOLARE SECCA 2022

/

LOCAZIONI, IMPOSTA DI REGISTRO SOLO CON F24 ELIDE DAL 2015

Locazioni, imposta di registro solo con F24 Elide dal 2015

Da quest'anno l'utilizzo del modello F23 per il versamento delle imposte connesse alla registrazione del contratto di locazione va definitivamente in soffitta. Dovrà essere utilizzato esclusivamente il modello "F24 Versamenti con elementi identificativi".

A partire dal 1° gennaio 2015, le imposte connesse alla registrazione del contratto di locazione e affitto (imposta di registro, tributi speciali e compensi, imposta di bollo e relativi sanzioni ed interessi) dovranno essere versate solo mediante il modello “F24 versamenti con elementi identificativi” (F24 ELIDE), in luogo del modello F23, utilizzando i codici tributo appositamente istituiti dalla Risoluzione n. 14/E del 24.01.2014.
E', infatti, terminato il periodo transitorio previsto dal provvedimento delle Entrate del 3 gennaio 2014 in cui potevano essere utilizzati entrambi i modelli, periodo che andava dal 1° febbraio 2014 al 31 dicembre 2014, per cui dal 1° gennaio 2015 valgono solo le nuove regole.
La novità trova applicazione, ad esempio, già in sede di versamento dell'imposta di registro sui contratti di locazione e affitto stipulati in data 1° gennaio 2015 o rinnovati tacitamente a decorrere dal 1° gennaio 2015 per i quali non si sia optato per il regime della cedolare secca, versamento da effettuarsi entro il 2 febbraio 2015.

1) Le novità introdotte dal 2014 sulle locazioni

A partire dal 2014 sono state introdotte importanti novità per i contratti di locazione e di affitto di immobili. Nell'ottica della semplificazione degli adempimenti fiscali e amministrativi, infatti:
  • è stato approvato un nuovo modello per la registrazione dei contratti di locazione e di affitto immobiliare (modello RLI), che ha sostituito definitivamente il vecchio modello 69 a partire dal 1° aprile 2014 (con periodo transitorio dal 3 febbraio 2014 al 31 marzo 2014 in cui potevano essere utilizzati entrambi i modelli);
  • la modalità di pagamento mediante modello unificato di versamento F24 è stata estesa anche alle imposte ed ai tributi riguardanti i contratti di locazione immobiliare, andando a sostituire definitivamente l'uso del modello F23 dal 1° gennaio 2015, con periodo transitorio dal 1° febbraio 2014 al 31 dicembre 2014 in cui potevano essere utilizzati entrambi i modelli.

2) La fine del periodo transitorio

Con provvedimento del direttore dell'Agenzia delle Entrate del 3 gennaio 2014, è stato stabilito che, dal 1° febbraio 2014:
  • l’imposta di registro;
  • i tributi speciali ed i compensi;
  • l’imposta di bollo;
  • relativi sanzioni ed interessi;
connessi alla registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili devono essere versati mediante il modello “F24 versamenti con elementi identificativi” (F24 ELIDE).
Per agevolare i contribuenti nell'adeguamento alle nuove procedure di versamento, era stato previsto un periodo transitorio, dal 1° febbraio 2014 al 31 dicembre 2014, in cui, per il versamento di tali imposte e accessori, era possibile utilizzare alternativamente il modello F24 Elide o il modello F23.
Terminato ora tale periodo transitorio, a partire dal 1° gennaio 2015 i suddetti versamenti devono essere effettuati esclusivamente mediante modello F24 Elide.
VERSAMENTO IMPOSTE RELATIVE AI CONTRATTI DI LOCAZIONE
¨     imposta di registro
¨     imposta di bollo
¨     tributi speciali e compensi
¨     sanzioni e interessi
Fino al
31 Gennaio 2014:
Modello F23
Dal 1° Febbraio 2014
al 31 Dicembre 2014:
Modello F23
o Modello F24 ELIDE
Dal 1° Gennaio 2015:
 
Modello F24 ELIDE

3) I codici tributo

Per consentire il versamento, mediante il modello F24 Elide, dell'imposta di registro, dei tributi speciali e dei compensi, dell'imposta di bollo, delle sanzioni e degli interessi dovuti in caso di locazioni immobiliari, l'Agenzia delle Entrate ha istituito, con la Risoluzione n. 14/E del 24 gennaio 2014, i codici tributo da indicare nel modello di pagamento. I codici tributo sono i seguenti:
1500
Imposta di registro per prima registrazione
1501
Imposta di registro per annualità successive
1502
Imposta di registro per cessioni del contratto
1503
Imposta di registro per risoluzioni del contratto
1504
Imposta di registro per proroghe del contratto
1505
Imposta di bollo
1506
Tributi speciali e compensi
1507
Sanzioni da ravvedimento per tardiva prima registrazione
1508
Interessi da ravvedimento per tardiva prima registrazione
1509
Sanzioni da ravvedimento per tardivo versamento di annualità e adempimenti successivi
1510
Interessi da ravvedimento per tardivo versamento di annualità e adempimenti successivi
La Risoluzione n. 14/E/2014 ha istituito anche i codici tributo per il versamento delle somme a seguito di avvisi di liquidazione emessi dagli Uffici, che sono:
A135
Imposta di registro - Avviso di liquidazione dell'imposta
A136
Imposta di bollo -  Avviso di liquidazione dell'imposta
A137
Sanzioni - Avviso di liquidazione dell'imposta
A138
Interessi -  Avviso di liquidazione dell'imposta
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

franca - 11/04/2017

Buonasera vorrei sapere se devo registrare prima il contratto di locazione all'agenzia entrate e poi pagare l F24 oppure il contrario? Cioè vado a registrare il contratto e porto l F24 già pagato?

Stefania - 17/05/2016

Buongiorno. Devo pagare l'imposta di registro in soluzione unica x tutta la durata del contratto di locazione (= 6 anni). Quale codice tributo devo usare?? Non c'é più la dicitura "locazione x intero periodo" che c'era nel mod. f23!!

MAURO - 24/03/2016

Ho saputo in ritardo, che per i versamenti della tassa di registrazione annuale successivi alla prima, bisogna calcolare il 2% maggiorato della variazione Istat, anche se questa non è stata effettivamente applicata al canone (vista l'esiguità non mi è sembrato il caso). Pertanto non ho aumentato l'affitto che è rimasto quello dell'anno precedente ed ho versato l'imposta calcolata esattamente come l'anno precedente senza tener conto dell'Istat, E corretto ?

felice - 26/01/2016

ho registrato un contratto con cedolare secca agevolata il 1 Ottobre 2015 Quanto e quando devo pagare l'impostabdel 10%. grazie

cinzia - 20/12/2015

Buongiorno, vorrei sapere se posso registrare un contratto di locazione stipulato in data 21/12/2015 con decorrenza 4/1/2016. il mod f24 Elide per il pagamento non accetta come anno il 2016...

Chiara - 17/10/2015

è riuscita ad ottenere una risposta nel frattempo? ho avuto lo stesso problema!!

stefania - 06/10/2015

Buongiorno, vorrei sapere quanto e se si deve pagare per disdire un contratto di comodato ad uso gratuito a tempo indeterminato. Grazie

[email protected] - 22/08/2015

Devo compilare un mod.f24 elide per vers.imposta di reg contratti di affitto e non capisco come comporre il numero ekementi identificativi perche' il mio contr.e'stato reg.il 7 ott.2014.il num.reg.e' 5517 la serie 3T il cod.ufficio e' TIQ. Potete aiutarmi? Graxie

Marco C. - 14/07/2015

Buona sera ! Chiedevo, se l'inquilino acquista la casa dove ha un contratto di affitto non ancora scaduto,devo usare il codice 1503 e pagare 67 Euro per la risoluzione del contratto ? Grazie

Marika - 15/09/2015

Al momento dell'acquisto verrà registrato l'atto d'acquisto dell'immobile, non bisogna pagare l'imposta di risoluzione, ma fare una comunicazione all'Ag. Entrate con la copia dell'atto di acquisto.

Laura S. - 28/05/2015

Buongiorno, sapete dirmi cosa succede se viene comunque utilizzato l'f23?io non sapevo e la banca mi ha fatto utilizzare quello....grazie!

Lorenzo - 18/06/2015

ho lo stesso problema ma non trovo risposta da nessuna parte

andrea - 18/01/2016

Buongiorno Lorenzo Hai poi risolto? ho lo stesso problema ,con il nuovo modello elida non capisco come va compilato grazie mille !!

Lorenzo - 18/01/2016

ciao andrea, il mio problema era che era stato pagato con f23 dopo l'abolizione ed abbiamo deciso di non fare nulla ed in caso di contestazione ci difenderemo perchè cmq hanno ricevuto il pagamento. tu che problemi hai con la compilazione di elide?posso aiutarti in qualche modo?

andrea - 20/01/2016

Ciao Lorenzo l'unica cosa che non capisco è negli elementi identificativi cosa devo mettere è una prima registrazione , pago l'imposta per l'intero periodo 18 mesi credo che deve rimanere vuoto ? grazie mille !!

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CEDOLARE SECCA 2022 · 21/06/2022 Redditi PF 2022: la cedolare secca e l'opzione nel quadro RB

L'opzione della cedolare secca nel modello redditi PF 2022: il quadro RB e le aliquote agevolate

Redditi PF 2022: la cedolare secca e l'opzione nel quadro RB

L'opzione della cedolare secca nel modello redditi PF 2022: il quadro RB e le aliquote agevolate

Accorpamento di due immobili: quando si perde la cedolare secca

L'accorpamento di immobile C1 a immobile C3 perde la cedolare secca per alcuni contratti in essere, vediamo quando e perchè

Affittare una parte della propria abitazione: la registrazione del contratto e le imposte

Affrontiamo il caso in cui il contribuente decida di locare una parte della propria abitazione, anche quella principale

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.