Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center
  • Buon Natale a tutti e Buon Anno 2021 Che il 2020 vada via senza rimpianti e il 2021 ci porti un po di Luce! Questo l'augurio di Buon Natale. Luigia e tutto lo staff di Fisco e Tasse

ipoteca esatri

A

alberto

Ospite
Riferimento: ipoteca esatri

tu hai scritto che questo non è l'unico debito che tuo fratello ha con l'esattoria
"Sono andata in esattoria e mi è stato detto che se togliamo quest'ipoteca ne rimetteranno delle altre poichè i debiti di mio fratello con esatri sono molti."

perchè tuo fratello venderebbe la sua quota? per non venire esecutato, l'hai detto anche tu.. ".. se togliamo quest'ipoteca ne rimetteranno delle altre poichè i debiti di mio fratello con esatri sono molti."


vedi l'art. 2901 del codice civile.

ciao
 
Ultima modifica di un moderatore:

16042007

Utente
Riferimento: ipoteca esatri

Al momento della sua morte abbiamo dovuto accettare l'eredità?

chi aveva problemi con l'erario poteva benissimo rinunciare all'eredità


Cedere e estinguere contestualmente l'ipoteca potrebbe essere inutile.

Il concessionario o qualsiasi altro creditore potrebbe chiedere la revocatoria di quell'atto di compravendita.


A questo punto il consiglio è quello di lasciare che la pro-quota dell'immobile vada all'asta e andarsela a comprare o ricomprarsela dal tizio che se l'aggiudicherà
 

antonio47

Utente
Riferimento: ipoteca esatri

ciao
forse dico una sciocchezza anche perchè non conosco il valore del 1/6, ma.....se l'importo del 1/6 è abbordabile rispetto ad un debito esatri molto elevato, non conviene acquistarlo in procedura?
chi è quel pazzo terzo che acquista 1/6 di 100 occupati?
una volta acquistato, tuo fratello si è spogliato di tutto e per il futuro, giustamente, dovrà astenersi dall'intestarsi qualcosa.
ripeto che può essere una stupidaggine ma, così di botto, penso sia da approfondire.
ciao
 

Kob

Utente
Riferimento: ipoteca esatri

Antonio ha dato senza dubbio il consiglio più astuto e potrebbe anche funzionare! Però credo che la cosa migliore sia il consiglio del notaio: acquistare la quota e con il ricavato saldare subito l'Esatri per il valore del debito per il quale è stata iscritta ipoteca. Il problema del della frode ai creditori non esiste per la semplice ragione che il prezzo di cessione sarà un prezzo di mercato e, pertanto, non vi può essere frode se chi vende (tuo fratello) vende al prezzo di mercato e con il ricavato salda l'Esatri (cioè il debitore ipotecario che , in questo caso, è il primo della lista dei creditori).
 

Cristina

Utente
Riferimento: ipoteca esatri

Ti ringrazio Kob, ma io cosa devo fare?
Cioè io pensavo di andare prima di fare il rogito in esattoria e chiedere come fare a togliere l'ipoteca, però non so cosa chiedere e come chiedere.
Farei il rogito dal notaio mostrando l'assegno circolare per l'esatri per l'esatto importo comunicato da loro e poi andrei in esattoria.
Ma in esattoria con cosa mi presento?
Ti ringrazio
 

Cristina

Utente
Riferimento: ipoteca esatri

Scusate ancora, ma io posso andare all'esatri più vicina a me (cioè via San Gregorio a Milano) o devo andare in via dell'innovazione? dove si trova la sede legale e la direzione

Grazie infinite
 

16042007

Utente
Riferimento: ipoteca esatri

2901 CODICE CIVILE

SE COMPRI QUELLA QUOTA DI IMMOBILE c'è la possibilità molto concreta di un'azione revocatoria di quell'atto di compravendita.

l'agnello non chiede mai consigli al lupo (in questo caso l'esatri)

Acquistandola all'asta vengono annullate automaticamente tutte le ipoteche e tutte le azioni giudiziarie.

Non navigare a vista, affidati ad un professionista specializzato in questo settore di iene e di squali.
 
A

alberto

Ospite
Riferimento: ipoteca esatri

2901 CODICE CIVILE

SE COMPRI QUELLA QUOTA DI IMMOBILE c'è la possibilità molto concreta di un'azione revocatoria di quell'atto di compravendita.

l'agnello non chiede mai consigli al lupo (in questo caso l'esatri)

Acquistandola all'asta vengono annullate automaticamente tutte le ipoteche e tutte le azioni giudiziarie.

Non navigare a vista, affidati ad un professionista specializzato in questo settore di iene e di squali.
quoto al 100% ed è quanto gli è stato detto fin da subito...
lei stessa dice: io compro e porto due assegni compreso quello dell'ipoteca iscritta, ma lui ha altri debiti ingenti con l'esattoria

ovvio che se il fratello salda tutti i debiti poi è ok..

saluti
 

Cristina

Utente
Riferimento: ipoteca esatri

ma allora perchè il notaio non mi ha parlato di quest'eventualità?
e perchè anche l'impiegato dell'esattoria mi ha detto lui stesso o di fare una donazione o di vendere?
Io credo che non appena mio fratello troverà un lavoro cercherà di saldare il debito in qualche maniera e poi.................
io non faccio un atto di compravendita, io faccio già il rogito!
(credo non siano le stesse cose, almeno spero).

L'asta è rischiosa e il problema di fondo è che noi vorremmo poi vendere l'appartamento di mia mamma per farla avvicinare a me.
 
A

alberto

Ospite
Riferimento: ipoteca esatri

la scelta alla fine è tua..
cmq si aveva capito giusto.. tuo fratello poi rimarrà con altri debiti.. la donazione te la sconsiglio a priori.

cmq si, rogito, nel senso comune e volgare del termine, = compravendita.

ciao
 
Alto