HOME

/

LAVORO

/

BANDO ISI INAIL

/

BANDO ISI INAIL: NUOVE SCADENZE

Bando ISI INAIL: nuove scadenze

Bando ISI 2021: pubblicati gli elenchi provvisori. Il caricamento della documentazione può avvenire fino al 10 febbraio 2023 Nuovo comunicato di proroga dall'INAIL

L'avviso per il BANDO ISI INAIL 2021 ha previsto lo stanziamento di 274 milioni  con cui finanzierà  nel 2023 i migliori  progetti aziendali per l'innalzamento dei livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro . 

Sul sito  sono disponibili gli elenchi provvisori  delle aziende ammesse.

In data 23 dicembre è stata comunicata una nuova proroga che riguarda i tempi di caricamento della documentazione per le aziende ammesse : il termine è spostato dal 20 gennaio al 10 febbraio 2023 .

Di conseguenza la pubblicazione degli elenchi cronologici definitivi  viene rinviata al  21 marzo 2023.

Qui le regole tecniche di funzionamento dello sportello informatico.

Nei paragrafi che seguono vediamo gli aspetti principali del bando ISI 2021 e il calendario completo della procedura

.In allegato in fondo all'articolo tutti i link ai documenti INAIL di approfondimento.


Ti puo interessare il volume "Piano operativo sicurezza:  nuove regole POS e PSS semplificati" di D. De Filippo (Libro di carta Maggioli editore) 

1) Bando ISI INAIL 2021: i 5 assi di intervento

Come di consueto, ma diversamente dall'eccezione dello scorso anno, quest'anno il bando è unico e i fondi sono suddivisi in 5 assi di intervento :

1. L’Asse 1 (Isi generalista) con risorse per 112,2 milioni, suddivisi in 107,2 milioni per progetti di investimento (asse 1.1) e cinque milioni per progetti di adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale (asse 1.2).

2. L’Asse 2 (Isi Tematica) che puo contare su 40 milioni, destinati a progetti di riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi.

3. L’Asse 3 (Isi Amianto) dispone di 74 milioni per progetti di bonifica da materiali contenenti amianto.

4. L’Asse 4 (Isi Micro e Piccole imprese) ha a disposizione 10 milioni  per micro e piccole imprese operanti nel settore della raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti e del recupero e preparazione per il riciclaggio dei materiali (codice Ateco E38) e in quello del risanamento e altri servizi di gestione dei rifiuti (codice Ateco E39).

5. L’Asse 5 (Isi Agricoltura) mette, infine, a disposizione 37,5 milioni, di cui 20 finanziati dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, per progetti destinati alle micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, suddivisi in 27,5 milioni per la generalità delle imprese agricole (asse 5.1) e 10 milioni per i giovani agricoltori (under 40), organizzati anche in forma societaria (asse 5.2).

Da segnalare in particolare  le seguenti novita:

 ASSE 1: tre tipologie di progetti di investimento finanziabili con l’asse 1.1, riguardanti : la riduzione del rischio incendio, la riduzione del rischio infortunistico e la riduzione del rischio radon. e cresce lo stanziamento per i fondi destinati all’adozione di modelli di organizzazione, gestione e controllo (Mog - asse 1.2),

 ASSE 2 : create due nuove tipologie di intervento per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (asse 2) 

ASSE 3 : incremento dei fondi per la bonifica dell’amianto (asse 3), ai quali potranno stavolta accedere anche le micro e piccole imprese agricole.

Va ricordato che INAIL finanzia per ogni progetto ammesso :

  • fino al 65% delle spese sostenute 
  • con un limite massimo di 130mila euro,

 sulla base dei parametri e degli importi minimi e massimi specificati dal bando per ciascun asse di intervento.

Si segnalano in particolare  le seguenti specificazioni:

non e' previsto alcun limite minimo di finanziamento per le imprese fino a cinquanta dipendenti che presentano progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilita' sociale di cui all'allegato (sub Asse 1.2);

ASSE  4 Per l'Asse 4, il finanziamento complessivo di ciascun progetto non potra' essere inferiore a 2.000,00 euro ne' superiore a 50.000,00 euro. 

ASSE 5 Per l'asse 5 il finanziamento e' concesso nella misura del

  • 40% per la generalita' delle imprese agricole (sub asse 5.1) 
  • 50% per giovani agricoltori (sub asse 5.2

e per ciascun progetto il finanziamento non potra' essere inferiore a 1.000,00 euro ne' superiore a 60.000,00 euro.

2) Modalita' e tempistiche per le domande. Inviati 7mila progetti

La domanda doveva  essere presentata esclusivamente in modalita' telematica, con successiva conferma,  attraverso l'apposita funzione, presente nella procedura per la compilazione della domanda on line, di upload/caricamento della documentazione come specificato negli avvisi regionali/provinciali. 

Si ricorda che le domande sono accolte in base all'ordine cronologico di presentazione, per cui il momento dell'invio è molto importante che tutta la documentazione sia perfettamente predisposta

Nella fase di registrazione all'account di posta elettronica  fornito viene attribuito un codice identificativo domanda, che permetterà in seguito l'associazione della domanda  con l'account  registrsto.

INAIL ha comunicato il 16 novembre che la procedura si è conclusa regolarmente Nei 20 minuti di apertura dello sportello informatico sono stati circa settemila  i progetti presentati dagli utenti che hanno inserito online il codice identificativo associato al proprio progetto

3) BANDO ISI INAIL: gli avvisi regionali


Gli avvisi regionali/provinciali con i relativi allegati sono pubblicati   anche sul sito internet dell'Inail, all'indirizzo www. Inail.it/attivita/ sicurezza/Bando ISI 2021 . 

Questo il calendario delle scadenze della procedura di domanda:

Calendario

Scadenze Isi 2021

Apertura della procedura informatica per la compilazione della domanda

2 maggio 2022

Chiusura della procedura informatica per la compilazione della domanda

16 giugno 2022 entro le ore 18.00

Download codici identificativi

dal 23 giugno 2022

Regole tecniche per l'inoltro della domanda online 

12 settembre 2022



Apertura sportello 

Momento 1  Disponibilità degli indirizzi del portale del  partecipante e del portale  dell’amministratore.  - 27/10/2022   h. 10:00


Momento 2 Inizio della possibilità di registrazione sul  portale del partecipante e dell’amministratore - 28/10/2022 h.  10:00


Momento 3 Disponibilità dell'indirizzo dello sportello  informatico nella funzione online ISI domanda.  -  14/11/2022  h. 10:00


Momento 4 Inizio autenticazione e pagina di attesa. -  16/11/2022 10:00


Momento 5 Inizio della fase di invio della domanda.  - 16/11/2022 11:00


Momento 6 Fine della fase di invio della domanda.  -   16/11/2022 11:20


Pubblicazione elenchi cronologici provvisori

Entro 14 giorni dall'apertura dello sportello informatico RINVIATA 


Upload della documentazione
 (efficace nei confronti degli ammessi agli elenchi pena la decadenza della domanda)

 dal 12 dicembre 2022 al 20 gennaio 2023, entro le ore 18:00 10 febbraio 2023


Pubblicazione degli elenchi cronologici definitivi

28 febbraio 2023   21 marzo 2023

 Per informazioni ed assistenza sull' Avviso e' possibile fare riferimento al numero telefonico 06.6001 del Contact center Inail.

 E' anche possibile rivolgersi al servizio Inail risponde, nella sezione supporto del sito: www.inail.it .

Allegati

INAIL regole Tecniche sportello ISI 2021
INAIL manuale utente ISI 20-21
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

BANDO ISI INAIL · 29/12/2022 Bando ISI INAIL: nuove scadenze

Bando ISI 2021: pubblicati gli elenchi provvisori. Il caricamento della documentazione può avvenire fino al 10 febbraio 2023 Nuovo comunicato di proroga dall'INAIL

Bando ISI  INAIL: nuove scadenze

Bando ISI 2021: pubblicati gli elenchi provvisori. Il caricamento della documentazione può avvenire fino al 10 febbraio 2023 Nuovo comunicato di proroga dall'INAIL

Bando INAIL 2020: scadenza  prorogata  per l'invio dei documenti

Tutte le istruzioni e le scadenze sul Bando ISI 2020. Pubblicati gli elenchi definitivi . Perfezionamento domande prorogato al 9 giugno 2022

Bando Inail: oggi ultimo giorno di registrazione  e  click day l'11 novembre

Si avvicina il click day del bando ISI INAIL 2020 l'11 novembre 2021 La tabella temporale. Entro oggi la registrazione sulla piattaforma

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.