Pubblicato il 05/02/2010

Come possono essere definiti gli immobili patrimoniali?

Gli immobili patrimoniali rappresentano una categoria residuale di beni ovvero non rientrano nelle altre due categorie di immobili merce ed immobili strumentali. I fabbricati si classificano in queste tre tipologie di immobili.
Un esempio è rappresentato dai fabbricati destinati ad uso di civile abitazione non utilizzati esclusivamente per l’esercizio d’impresa.
A questa categoria appartengono i fabbricati a destinazione abitativa ovvero la categoria catastale A esclusa la A/10 che l’impresa non utilizza direttamente nell’esercizio della propria attività, ossia i fabbricati abitativi che l’impresa non utilizza affatto o che concede a terzi in locazione o comodato escludendo il caso in cui la concessione in uso a dipendenti che abbiano trasferito per motivi di lavoro la propria residenza nel comune dove svolgono la propria attività.
L’articolo 90 del Tuir prevede che questi immobili concorrono a formare il reddito di impresa ma sulla base delle regole previste per i redditi fondiari.
Leggi tutti gli articoli in Domande e Risposte
tag Tag: Redditi di impresa
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE