HOME

/

DIRITTO

/

LA RIFORMA DELLO SPORT

/

COMUNICAZIONI DIRETTORI DI GARA E ARBITRI: DISPONIBILE IL RASD

Comunicazioni direttori di gara e arbitri: disponibile il RASD

Dal 21.3 è attivo il Rasd per le comunicazioni 2023 relative alle prestazioni di direttori e ufficiali di gara da parte di ASD e SSD . Scadenza 31 marzo

Ascolta la versione audio dell'articolo

Disponibile dopo lunga attesa e varie proroghe la funzionalità per le comunicazioni relative per i direttori di gare sportive e gli arbitri o comunque tutti gli addetti al  regolare svolgimento delle gare  all'interno del  RASD (Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche), attraverso l'accesso nell'apposita area riservata.

Lo ha comunicato il 21 marzo   2024  il Dipartimento dello sport in un comunicato . Si ricorda che l'adempimento scade il 31 marzo.

Ricordiamo di seguito qualche dettaglio operativo

Per rimanere aggiornato sulle novità dello Sport Abbonati a FISCOSPORT -con prova gratuita di 30 giorni. 

 Ti segnaliamo inoltre :


Comunicazione inizio attività 2023 direttori di gare e arbitri 

Il decreto Anticipi  215 2023  aveva prorogato al 30 gennaio 2024  l'iniziale scadenza del 30 dicembre 2023  per le comunicazioni di inizio attività a partire dal 1 luglio 2023  al 31 dicembre per 

  1.  direttori di gara e 
  2. soggetti che, indipendentemente dalla qualifica indicata dai regolamenti della disciplina sportiva di competenza, sono preposti a garantire il regolare svolgimento delle competizioni sportive, sia riguardo al rispetto delle regole, sia riguardo alla rilevazione di tempi e distanze, co nel settore dilettantistico

 relativamente alle designazione con l'erogazione di compensi per  manifestazioni sportive riconosciute da parte di Federazione sportiva nazionale o  Disciplina sportiva associata o dell'Ente di promozione sportiva competente, anche paralimpici.(art 25 comma 6 ter dlgs 36 2021)

ATTENZIONE I  direttori di gara professionisti non sono soggetti a questa disciplina. 

Successivamente  la conversione in legge del decreto Milleproroghe ha prorogato nuovamente la scadenza al 31 marzo 2024 

La norma ordinaria prevede che le comunicazioni di inizio attività sono effettuate  dall'ente o dalle proprie affiliate , se così previsto dai rispettivi organismi affilianti, per un ciclo integrato di prestazioni non superiori a trenta, in un arco temporale non superiore a tre mesi, e comunicate :

  • entro il trentesimo giorno successivo alla scadenza del trimestre solare; 
  • entro dieci giorni dalle singole manifestazioni,

 all'interno del Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche o direttamente ai CPI .

Tali comunicazioni riguardano i nominativi  dei soggetti convocati e i relativi compensi. 

La piattaforma mette poi a disposizione la comunicazione  all'Ispettorato nazionale del lavoro, all'Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) e all'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) in tempo reale. 

 Si ricorda che l'assolvimento delle comunicazioni senza sanzioni  entro il 31 marzo, si riferisce esclusivamente alla fase di prima applicazione ovvero alle comunicazioni relative al periodo luglio-dicembre 2023. 

La  successiva scadenza , per le prestazioni del primo trimestre  2024 ordinariamente  scade il  30 aprile.

Tramite il RAS è previsto però che  che , per tutte le prestazioni successive al 1 gennaio 2024,  si applica il  termine di 10 giorni dalla manifestazione, tramite l’apposita funzione “designazioni” nell’area  riservata a FSN/DSA/EPS.

Si ricorda che invece  l'iscrizione nel Libro unico del lavoro  può avvenire alla fine di ciascun anno di riferimento in un'unica soluzione, entro i trenta giorni successivi,  dalla data di  scadenza del rapporto di lavoro, fermo restando che i compensi dovuti possono essere erogati anche anticipatamente.

Tag: LA RIFORMA DELLO SPORT LA RIFORMA DELLO SPORT LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO TERZO SETTORE E NON PROFIT TERZO SETTORE E NON PROFIT

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RIFORMA DELLO SPORT · 12/06/2024 Volontario sportivo: nuova normativa e confronto con il volontario ETS

Modifiche al regime fiscale delle prestazioni sportive dei volontari. Analisi novità normative e confronto con il regime dei volontari ETS

Volontario sportivo: nuova normativa e confronto con il volontario ETS

Modifiche al regime fiscale delle prestazioni sportive dei volontari. Analisi novità normative e confronto con il regime dei volontari ETS

Credito sponsorizzazioni sportive: via alle domande

Dal giorno 11 giugno è possibile richiedere il credito di imposta per le sponsorizzazioni sportive del I trimestre 2023: vediamo come

Decreto Sport: Commissione per verifica equilibrio economico delle società sportive

In Gazzetta il DL n 71/2024 con le novità per lo Sport: istituita la Commissione di verifica dell'equilibrio economico-finanziario delle società sportive

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.