HOME

/

LAVORO

/

CONCORSI PUBBLICI 2023/2024

/

CONCORSO UFFICIO DEL PROCESSO 2024: CALENDARIO DATE E SEDI DELLE PROVE

Concorso Ufficio del processo 2024: calendario date e sedi delle prove

Pubblicato il diario della prova scritta del concorso 3946 posti addetto ufficio del processo Bandi, posti, FAQ prove, materie .La testimonianza di una vincitrice 2023

Ascolta la versione audio dell'articolo

Le prove scritte di cui  del Concorso Ufficio del processo per il reclutamento a temp odeterminato di 3.946 unità di personale non dirigenziale dell’Area funzionari, con il profilo di  Addetto all’Ufficio per il processo, da inquadrare tra il personale del Ministero della giustizia,  si svolgeranno il 5 e il 6 giugno 2024 presso diverse sedi decentrate, secondo la ripartizione  prevista dal calendario  allegato QUI. 

Concorsi Ufficio del processo 2024:  codici  e Concorso  Segretariato giustizia.

Sono scaduti in aprile i termini per le domande per i due concorsi 

  1. un bando di concorso per il reclutamento di 3.946 unità di personale con il profilo di Addetto all’Ufficio per il processo, a tempo pieno e determinato, con scadenza 26 aprile 2024,    suddiviso nei seguenti codici:
    • Codice CASS- Corte di Cassazione n°95 unità
    • Codice AN - Distretto della Corte di Appello di Ancona n°51 unità
    • Codice BA - Distretto della Corte di Appello di Bari n°121 unità
    • Codice BO - Distretto della Corte di Appello di Bologna n°196 unità
    • Codice BS - Distretto della Corte di Appello di Brescia n°139 unità
    • Codice CA - Distretto della Corte di Appello di Cagliari n°127 unità
    • Codice CL- Distretto della Corte di Appello di Caltanissetta n°38 unità
    • Codice CB - Distretto della Corte di Appello di Campobasso n°21 unità
    • Codice CT - Distretto della Corte di Appello di Catania n°120 unità
    • Codice CZ - Distretto della Corte di Appello di Catanzaro n°150 unità
    • Codice FI - Distretto della Corte di Appello di Firenze n°205 unità
    • Codice GE - Distretto della Corte di Appello di Genova n°146 unità
    • Codice AQ -Distretto della Corte di Appello dell'Aquila n°88 unità
    • Codice LE - Distretto della Corte di Appello di Lecce n°92 unità
    • Codice ME - Distretto della Corte di Appello di Messina n°41 unità
    • Codice MI - Distretto della Corte di Appello di Milano n°347 unità
    • Codice NA - Distretto della Corte di Appello di Napoli n°460 unità
    • Codice PA - Distretto della Corte di Appello di Palermo n°157 unità
    • Codice PG - Distretto della Corte di Appello di Perugia n°47 unità
    • Codice PZ - Distretto della Corte di Appello di Potenza n°58 unità
    • Codice RC - Distretto della Corte di Appello di Reggio Calabria n°91 unità
    • Codice RM - Distretto della Corte di Appello di Roma n°494 unità
    • Codice SA - Distretto della Corte di Appello di Salerno n°93 unità
    • Codice TO - Distretto della Corte di Appello di Torino n°260 unità
    • Codice TS - Distretto della Corte di Appello di Trieste n°106 unità
    • Codice Ve - Distretto della Corte di Appello di Venezia n°203 unità

e di u

2.   bando di Concorso pubblico, per titoli e prova scritta, per il reclutamento di 41 unità di personale non dirigenziale a tempo pieno e determinato,  non rinnovabile  per il Segretariato  Giustizia Amministrativa . La scadenza per le domande è fissata al 20 aprile.   Sono presenti due diverse selezioni per :

  • ventiquattro unità di funzionario amministrativo, giuridico, economico e di 
  • diciassette unità di assistente informatico,

 a tempo pieno e determinato , per il supporto delle linee di progetto di competenza della Giustizia amministrativa ricomprese nel Piano Nazionale per la Ripresa e la Resilienza per le aree geografiche Campania, Lazio, Lombardia, Sicilia, Veneto.

Leggi in merito Concorso  giustizia amministrativa  41 posti scade il 20 aprile

Si ricorda che sono state ben 72.901 le domande di partecipazione al concorso,  di cui il 70% da  donne e oltre il 40% da candidati con meno di 40 anni 

“L’altissima partecipazione al concorso conferma la crescente attrattività del settore pubblico come datore di lavoro – ha sottolineato  il ministro per la Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo.  Anche il Ministro della Giustizia Nordio ha commentato che “Il record di candidature è un segnale di fiducia nella Giustizia”,  e ha ricordato che come il Ministero potrà avvalersi dell’energia dei futuri addetti all’Ufficio per il processo,  questi potranno  arricchire le proprie competenze. Si ricorda che il servizio costituisce titolo di preferenza in altri concorsi ministeriali.

ISCRIVITI AL GRUPPO TELEGRAM SEGRETERIA GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA per restare aggiornato in tempo reale  

SCARICA QUI IL BANDO   Qui le faq dal Portale INPA

Per la preparazione consigliamo

Concorso Ufficio del processo 3946 addetti: requisiti per l’ammissione

Per partecipare al concorso, i candidati devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o equiparata;
  • Maggiore età;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Non essere stati esclusi dall'elettorato politico attivo;
  • Non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per motivi disciplinari o per insufficiente rendimento;
  • Non aver riportato condanne penalmente rilevanti che impediscano l'assunzione nella pubblica amministrazione;
  • Idoneità fisica all'impiego specifico;
  • Non avere impedimenti morali o di condotta;
  • Possesso di uno dei seguenti titoli di studio: laurea (L), diploma di laurea (DL) in Giurisprudenza, laurea specialistica (LS), laurea magistrale (LM) in materie giuridiche o economico-politiche, con specifiche riserve di posti per laureati in economia e commercio o scienze politiche.

ATTENZIONE Il candidato può presentare domanda per uno solo dei codici di concorso indicati

  • il trenta per cento  dei posti è riservato ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito 
  • il 15% per posti dei posti è riservato a  operatori  volontari che hanno concluso il servizio civile universale senza demerito

purché in possesso dei requisiti.

 Vedi su Linkedin l'intervista a una vincitrice del concorso Ufficio del processo  precedente che spiega cosa fa e quando guadagna .
Per restare sempre aggiornato  e ricevere materiali esclusivi iscriviti al Gruppo di Studio Telegram Ufficio del Processo !

Concorso Ufficio del Processo 2024:  contratto  e stipendio 

 Stando al precedente bando del concorso Ufficio del processo 2021 i vincitori andranno a  ricoprire  posizioni in 

  •  Area III 
  • posizione economica F1,

 con uno stipendio previsto dal CCNL del pubblico impiego funzioni centrali pari a circa 1800€/mese lordi.

Va anche ricordato che il ruolo di addetto all'ufficio per il processo  equivale 

  • a un anno di tirocinio professionale per l’accesso alla professione di avvocato e di notaio; e
  • a un anno di frequenza dei corsi della scuola di specializzazione per le professioni legali, superando comunque le verifiche intermedie e le prove finali d’esame;
  • può    costituire titolo di preferenza per i concorsi pubblici  del  Ministero della giustizia.

Giova ricordare che il 27 marzo scorso  il Ministero della giustizia  ha comunicato  la proroga al 30 giugno 2026  dei contratti di durata inferiore riguardanti gli addetti all’Ufficio per il processo assunti a tempo determinato  con precedenti concorsi grazie ai bandi finanziati dall’Unione Europea con il Progetto NextGenerationEU, come preannunciato qualche settimana fa dal Ministro Nordio.

Il provvedimento  riguarda in particolare il personale di supporto reclutato con diverse procedure concorsuali Ripam e per vari profili professionali del 6 agosto 2021, del 1° aprile 2022 e e del 10 dicembre 2021).

Concorso Ufficio del processo 2024: prove d'esame -  cosa si deve studiare?

Le prove d'esame previste per il concorso in questione si compongono di due parti principali:

  1.  la valutazione dei titoli e 
  2. una prova scritta. 

Valutazione dei Titoli

La valutazione dei titoli si basa sui meriti accademici e professionali dei candidati, con un punteggio massimo attribuibile di 15 punti, distribuiti come segue:

Voto di Laurea: sino a 6 punti, con una valorizzazione particolare per voti di laurea elevati e un bonus per i titoli conseguiti entro 7 anni dalla data di presentazione della domanda.

Ulteriori Titoli Universitari: sino a 5 punti per titoli supplementari attinenti al profilo concorsuale, inclusi eventuali ulteriori lauree, master universitari di primo e secondo livello, diplomi di specializzazione, dottorati di ricerca.

Abilitazioni Professionali: sino a 3 punti per l’abilitazione alla professione di avvocato, dottore commercialista ed esperto contabile, oltre ad altre abilitazioni professionali.

Esperienze Formative e Professionali: sino a 4 punti per il tirocinio presso gli uffici giudiziari e per il servizio prestato in ambiti rilevanti per il profilo concorsuale.

Prova Scritta

  • La prova scritta è unica per tutti i codici di concorso e consiste in un test di 40 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti, con un punteggio massimo attribuibile di 30 punti. La prova è superata se si raggiunge un punteggio minimo di 21/30. Le materie su cui si verte la prova sono:
  • Diritto Pubblico: verifica delle conoscenze fondamentali del diritto pubblico italiano.
  • Ordinamento Giudiziario: domande mirate a valutare la conoscenza dell’ordinamento giudiziario italiano, compresa la struttura e le funzioni dei diversi organi giudiziari.
  • Lingua Inglese: valutazione della conoscenza della lingua inglese, con particolare attenzione al vocabolario e alle espressioni di uso comune in contesti legali e amministrativi.

La prova scritta si svolge mediante strumentazione informatica e piattaforme digitali, garantendo la trasparenza e l’omogeneità delle prove somministrate.

Questo sistema di valutazione è concepito per selezionare candidati non solo con solide basi accademiche ma anche con specifiche competenze linguistiche e una buona conoscenza del contesto giuridico e dell’ordinamento giudiziario, elementi fondamentali per l’incarico di Addetto all’Ufficio per il processo.

 in  allegato una serie di Quiz risolti per verificare come saranno le prove e iniziare a  prepararsi.

Per la  tua preparazione  puoi scegliere:

  1.  il  volume di carta con materiali online   Concorso Ufficio per il processo 2024 Ministero Giustizia Prova scritta di L. Tramontano -  Il manuale presenta  tutti gli argomenti di Diritto pubblico e Ordinamento giudiziario e  selezione di quesiti a risposta multipla di lingua inglese con risposta commentata. Nella sezione online  approfondimenti e  un simulatore di quiz 
  2. il testo Ordinamento giudiziario raccolta di leggi agg aprile 2024 -(Molte domande del bando precedente erano riferite all'articolo di legge, quindi il volume facilita  grandemente lo studio)
  3.  il Corso online di 23 ore "Ufficio per il processo 2023 fruibile per 100 giorni  faq dal Portale INPA

Per la preparazione  si consigliano:

  1. il  volume di carta con materiali online    Concorso Ufficio per il processo 2024 Ministero Giustizia Prova scritta di L. Tramontano.   Il manuale presenta in maniera chiara e approfondita tutti gli argomenti con una sezione teorica di Diritto pubblico e Ordinamento giudiziario , una selezione di quesiti a risposta multipla di lingua inglese con risposta commentata. Nella sezione online, aggiornamenti normativi  approfondimenti contenutistici e un simulatore di quiz per continuare ad esercitarsi . 
  2. il testo Ordinamento giudiziario raccolta di leggagg aprile 2024 (Molte domande del bando precedente erano riferite all'articolo di legge, quindi il volume facilita  grandemente lo studio)
  3. Il corso online  Ufficio per il Processo 2023 Ministero di Giustizia della durata  di  23 ore .  valido per 100 giorni dalla data di invio delle credenziali . Per chi vuole studiare o approfondire i principali temi di Diritto Pubblico e Ordinamento Giudiziario . E’ strutturato in 25 lezioni registrate: in ogni lezione  gli elementi principali di ogni argomento, mappe concettuali, le chiavi per una rapida ed efficace memorizzazione . Disponibile inoltre un  Simulatore di quiz sulle materie comuni per allenarsi.

Fonte immagine: AI

Tag: CONCORSI PUBBLICI 2023/2024 CONCORSI PUBBLICI 2023/2024 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CONCORSI PUBBLICI 2023/2024 · 14/06/2024 Graduatorie concorsi: regole dalla Cassazione sul diritto all'assunzione

Per la Cassazione negli scorrimenti di graduatoria nei concorsi pubblici gli idonei non hanno un diritto soggettivo all'assunzione. Come si deve procedere

Graduatorie concorsi: regole dalla Cassazione sul diritto all'assunzione

Per la Cassazione negli scorrimenti di graduatoria nei concorsi pubblici gli idonei non hanno un diritto soggettivo all'assunzione. Come si deve procedere

Concorso Ministero Interno  182 informatici: tutti i dettagli

Scadenza prorogata per il Concorso Ministero Interno 2024 che seleziona anche 182 funzionari informatici. Vediamo requisiti, prove, titoli valutabili, le sedi e i posti

Concorso Ministero Interno 1248  posti: scadenza prorogata

Slitta all' 8 luglio la scadenza del maxi concorso Ministero dell'interno per laureati per 6 diversi profili: ecco requisiti, prove, modalità per fare domanda, stipendio

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.