HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

UCRAINA: AIUTI A RIFUGIATI E A LAVORATORI INTERINALI DA ASSOLAVORO

3 minuti, Redazione , 21/04/2022

Ucraina: aiuti a rifugiati e a lavoratori interinali da Assolavoro

Accordo tra Assolavoro e sindacati per un piano di aiuti e formazione ai rifugiati ucraini con bonus ai lavoratori somministrati che si attivano per l'accoglienza

Assolavoro, l'associazione che rappresenta le Agenzie  per il lavoro  e i sindacati di categoria Nidil Cgil, Felsa Cisl, UilTemp,  hanno sottoscritto un accordo volto a promuovere una serie di azioni  finalizzate all’accoglienza, l’inclusione e l’inserimento socio-lavorativo dei titolari di protezione internazionale (status di rifugiato e protezione sussidiaria), protezione temporanea e protezione speciale , in particolare per coloro che giungono in queste ore dall'Ucraina ( ma non solo).

Più specificamente l’intesa prevede tre tipi di interventi :

  1. Percorsi formativi per facilitare le transizioni lavorative
  2. “Una tantum” per sostegno e accoglienza da 1000 a 1500 euro  rivolta sia dei soggetti rifugiati che prendono parte ai percorsi formativi che ai lavoratori somministrati che prestano ospitalità a rifugiati;
  3. Accesso a prestazioni dell'ente bilaterale di settore  Ebitemp: ampliamento ai rifugiati di misure già attive (Contributo Asilo nido e al Sostegno all’istruzione) e  due nuove prestazioni: il Rimborso assistenza psicologica e il Rimborso acquisto beni prima necessità bebè.

L’Accordo ha previsto uno stanziamento di risorse fino a 45 milioni di Euro, così suddivisi:

  1. 3 milioni di Euro per il Bilancio delle competenze e per la formazione base di lingua e cultura italiana,
  2.  37 milioni di Euro per la formazione professionale, e 
  3. 5 milioni di Euro per le prestazioni erogate da Ebitemp.

L'accordo ha natura sperimentale e una durata per ora  fissata fino al 30 ottobre 2022

Vediamo piu in dettaglio le misure previste.

1. Attività formative per i rifugiati o titolari di protezione internazionale temporanea

Formazione di base 

Viene   istituito, per il tramite del Fondo FormaTemp,

  •  un modulo di Formazione base di  “lingua italiana” ed 
  • un modulo di Formazione base di “cultura ed educazione civica italiana”con durata massima  150 ore. E

 Formazione Professionale

I soggetti che abbiamo portato a termine la Formazione base potranno essere avviati  dalle Agenzie per il Lavoro in percorsi di Formazione Professionale e a una attivita di  Bilancio delle Competenze

In entrambi i casi è prevista  indennità di frequenza per un ammontare pari ad € 3,50/h nonché il rimborso delle eventuali

spese sostenute per vitto, alloggio e trasporto nel rispetto del massimale già previsto da FormaTemp.

In favore dei soggetti  che concludono il primo percorso formativo tracciato dal Bilancio delle Competenze, è riconosciuta per il tramite di Ebitemp una  indennità una tantum pari a € 1.000, al lordo delle imposte previste dalla legge.

2. Sostegno all'accoglienza 

 In favore dei lavoratori somministrati , che prestino  ospitalità, anche mediante adozione o affidamento, ai soggetti  rifugiati e in regime di protezione internazione  è riconosciuta per il tramite di Ebitemp una indennità una tantum pari a 

  • € 1.000, al lordo delle imposte previste dalla legge e
  •  pari a € 1.500 al lordo delle imposte previste per legge in caso di accoglienza di minore di anni 18 o di donna in gravidanza. 

 previa presentazione di documentazione attestante l’adozione o l’affidamento, ed un periodo minimo di durata della accoglienza pari ad  almeno 3 mesi.

3 Prestazioni EBITEMP agevolate 

I soggetti rifugiati coinvolti in percorsi formativi   a tali soggetti viene riconosciuto, a requisiti agevolati, l’accesso alle seguenti prestazioni Ebitemp 

a) Contributo asilo nido 

b) Sostegno all’istruzione (Materiale didattico e libri; Studenti lavoratori; Retta universitaria studenti lavoratori)

c) NUOVA PRESTAZIONE: Rimborso  spese assistenza psicologica sostenute per sé o per i propri familiari fino al 2° grado. Il rimborso è riconosciuto nel limite  massimo di € 200 ad assistito.

d) NUOVA PRESTAZIONE: Rimborso acquisto beni prima necessità bebè fino a 3 anni di età (es. passeggino; fasciatoio; culla; omogeneizzati; ecc.). Il rimborso è riconosciuto per  ciascun figlio nel limite massimo di € 800.

E' necessario  per le prestazioni fare richiesta a  Ebitemp.

Qui il testo integrale dell’Accordo.



Ti puo interessare il libro di carta "Il decreto sicurezza" di C. Bedessi e F. Piccioni -  200 pagine Maggioli editore

Tag: STRANIERI IN ITALIA STRANIERI IN ITALIA LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 28/06/2022 Filiere agricole: definito l'importo dello sgravio

Versamento eccedenza e modalità di recupero dell'esonero dai contributi previdenziali per la mensilità di febbraio 2021 datori di lavoro e lavoratori autonomi agricoli

Filiere agricole: definito l'importo dello sgravio

Versamento eccedenza e modalità di recupero dell'esonero dai contributi previdenziali per la mensilità di febbraio 2021 datori di lavoro e lavoratori autonomi agricoli

Concorso ASMEL enti locali: ecco il calendario delle prove

Centinaia di assunzioni per diplomati e laureati in enti locali: definite le date delle prove si parte il 12 luglio con gli informatici e agronomi

Consulenti del lavoro: in arrivo linee guida per asseverazioni  del decreto flussi

Il decreto semplificazioni affida a CDL e organizzazioni datoriali le verifiche di congruita sulle domande del decreto flussi. Il direttore INL annuncia chiarimenti a breve

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.