E Book

La pensione ai superstiti

9,90€ + IVA

IN SCONTO 10,90

E Book

Superbonus 2024 (eBook)

16,90€ + IVA

IN SCONTO 18,90
HOME

/

PMI

/

BANCHE E IMPRESE

/

VERSAMENTI SOCI: ATTENZIONE ALLA GIUSTA QUALIFICAZIONE

1 minuto, Redazione , 28/08/2018

Versamenti soci: attenzione alla giusta qualificazione

Erogazioni alla società: rimborso solo per i finanziamenti. Il socio che vuole il rimborso deve dimostrare la corretta qualificazione dell'operazione.

Ascolta la versione audio dell'articolo

Com'è noto i soci possono effettuare due tipologie di versamenti nella propria società:

  • finanziamenti che danno diritto alla restituzione al socio dell'importo erogato,
  • apporti di patrimonio che non danno diritto alla restituzione e che causano l'acquisizione definitiva del denaro da parte della società.

Come chiarito nella sentenza di Cassazione 20978/2018 qualora il socio volesse la restituzione dell'importo erogato nell'impresa, spetta a lui dimostrare che lo scopo dell'operazione era un finanziamento e non un apporto patrimoniale. In particolare, come chiarito nella sentenza, le erogazioni di somme effettuate dai soci alla società partecipata "possono avvenire a titolo di mutuo con il conseguente obbligo per la società di restituire la somma ricevuta ad una determinata scadenza," oppure possono avvenire a titolo di versamento "destinato ad essere iscritto non tra i debiti ma a confluire in apposita riserva in conto capitale o altre denominazioni simili". La qualificazione della tipologia di erogazione dipende dall'esame della volontà negoziale, e tocca al socio provarla.

Le modalità con cui il sociò può dimostrare la tipologie di erogazione che ha effettuato dipendono da:

  • modalità di attuzione del rapporto
  • finalità pratiche a cui è diretto
  • interessi sottesi.

Nel caso oggetto di controversia, l'organo amministrativo della società chiedeva ai soci di effettuare un'erogazione in proporzione alle quote di partecipazione al capitale, pertanto la Cassazione ha ritenute tali importi "effettuati in conto capitale" che non danno luogo al rimborso in quanto somme rientranti nel capitale di rischio.

Tag: BANCHE E IMPRESE BANCHE E IMPRESE IL BILANCIO D'ESERCIZIO 2023 IL BILANCIO D'ESERCIZIO 2023 GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

BANCHE E IMPRESE · 27/02/2024 Imposta straordinaria banche: come si calcola

La Circolare n 4 delle Entrate riepiloga tutte le regole per l'imposta straordinaria per le Banche alla luce dei chiarimenti della Banca d'Italia

Imposta straordinaria banche: come si calcola

La Circolare n 4 delle Entrate riepiloga tutte le regole per l'imposta straordinaria per le Banche alla luce dei chiarimenti della Banca d'Italia

Regole antifrode per pagamenti transfrontalieri: FAQ dell'ADE del 19.02

Acquisti transfrontalieri: le regole antifrode per le comunicazione dei dati da parte dei Psp. Nuove FAQ del 19.02 per i dubbi sull'adempimento

Bonifici a cavallo d'anno: qual'è la rilevanza fiscale per emittente e ricevente?

L'Agenzia chiarisce dettagli sui pagamenti a cavallo d'anno effettuati con bonifico lato emittente e lato percipiente

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.