HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

FONDI PENSIONE 2017: RENDIMENTI OK MA VERSAMENTI IN CALO

2 minuti, Redazione , 15/06/2018

Fondi pensione 2017: rendimenti ok ma versamenti in calo

Il rapporto 2018 della COVIP sulla previdenza integrativa e sull'attività svolta nel 2017: versamenti , iscrizioni e rendimenti (superiori alla rivalutazione del TFR)

La COVIP,  Commissione di vigilanza sui Fondi pensione,  ha presentato lo scorso 7 giugno 2018 la  relazione annuale e la relazione del Presidente sulla situazione dei Fondi pensione e sulla propria attività 2017 .  Si evidenzia la tendenza all'aumento del numero degli iscritti alla previdenza complementare ma allo stesso tempo i versamenti complessivi diminuiscono perche molti iscritti hanno dovuto interrompere.    

Altro dato importante la bassa percentuale di giovani   iscritti (19% )  a causa delle difficolta ad entrare stabilmente nel mercato del lavoro e con retribuzioni adeguate.

Anche per le donne  partecipazione a fondi pensione è molto piu bassa di quella degli  uomini: 25,4% contro 31,4% , anche in termini di versamenti complessivi , in media, forbice che si mantiene su tutte le classi di eta’, e la contribuzione e’ di un quinto inferiore.

Il numero totale di iscrizioni a Fondi integrativi è di 7,6 milioni,  con una crescita del 6% nell'ultimo anno.  Secondo la relazione i contributi per ciascun iscritto in media  ammontano a 2.620 euro l’anno.

Complessivamente i fondi pensione in Italia sono 415, di cui 35 fondi negoziali, 43 fondi aperti, 77 piani individuali pensionistici (PIP), 259 fondi preesistenti e Fondinps. Sempre secondo quanto si legge nel Rapporto Covip, gli iscritti ai Pip “nuovi” si attestano a quasi 3 milioni (+7,6% rispetto al 2016), quasi 2,8 milioni quelli ai fondi negoziali (+7,8%, con una crescita determinata principalmente dalle nuove adesioni contrattuali)

I dati sui rendimenti evidenziano che i fondi pensione  hanno dato risultati migliori rispetto a Tfr mantenuto in azienda:

Dalla relazione emerge che nel 2017 il rendimento dei fondi pensione e’ stato superiore a quello del Tfr mantenuto in azienda: 

Rendimenti netti  FONDI PENSIONE , “PIP”  e rivalutazione TFR   (%)          

 2008

 2015

 2016

2017

 Fondi negoziali                                                    

6,3   

2,7

 2,7

 2,6

Fondi aperti                                                

14,0

 3,0

 2,2

 3,3

PIP “nuovi” Gestioni separate                  

 3,1

 2,5

 2,1

1,9

Rivalutazione del TFR

 2,7

 1,2

 1,5

 1,7

Alla fine del 2017  le risorse accumulate dalle forme pensionistiche complementari si sono attestate a 162,3 miliardi di euro, in aumento del 7,3% rispetto all’anno precedente e rappresentano  il 9,5% del Pil e il 3,7% delle attivita’ finanziarie delle famiglie italiane.  Le prestazioni pensionistiche erogate sotto forma di  capitale sono state  2,6 miliardi di euro e  700 milioni di euro sotto forma di rendite. I riscatti invece  sono pari a quasi 2,2 miliardi di euro, mentre le anticipazioni, pari a oltre 2 miliardi di euro, confermano il valore del  2016.

L'abbonamento alla   Circolare Settimanale del lavoro ti dà la garanzia di un approfondimento completo e tempestivo sui temi del lavoro e della previdenza. 

Allegato

relazione COVIP 2017-2018

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO TFR E FONDI PENSIONE TFR E FONDI PENSIONE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 28/01/2022 Pescatori autonomi: contributi 2022 aggiornati

Aliquota invariata ma non la retribuzione per il calcolo dei contributi previdenziali 2022 dovuti dai pescatori autonomi. Le nuove tabelle nella Circolare INPS n. 13/2022

Pescatori autonomi:  contributi 2022 aggiornati

Aliquota invariata ma non la retribuzione per il calcolo dei contributi previdenziali 2022 dovuti dai pescatori autonomi. Le nuove tabelle nella Circolare INPS n. 13/2022

Turismo: esonero contributivo per i contratti a termine

Il nuovo decreto Sostegni ter rifinanzia lo sgravio contributivo per le assunzioni a termine o stagionali del settore turismo e terme. Ecco i dettagli

Fringe benefits  ex dipendenti da trasmettere entro il 21 febbraio 2022

Le istruzioni per la trasmissione dei dati su fringe benefits e stock options erogati al personale cessato nel 2021 nel messaggio INPS n. 401 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.