HOME

/

FISCO

/

DICHIARAZIONE 730/2022: NOVITÀ

/

DELEGHE ONLINE A PERSONE DI FIDUCIA E SOGGETTI TERZI PER I SERVIZI AE

Deleghe online a persone di fiducia e soggetti terzi per i servizi AE

Persone di fiducia: possibile delegare l'accesso, la consultazione e l'utilizzo dei servizi online dell'Agenzia delle Entrate. Ecco come fare e come presentare il modello

Con il provvedimento prot. n. 173218/2022 del 19.05.2022 l’Agenzia delle Entrate ha annunciato alcune novità del 730, tra cui la possibilità per quest’anno di poter accedere, modificare e trasmettere la dichiarazione precompilata anche a persone di fiducia

Inoltre, con il provvedimento prot. n. 173217/2022 del 19.05.2022, la stessa Agenzia ha pubblicato i moduli e le relative istruzioni con cui trasmettere le deleghe per l’accesso, la consultazione e l’utilizzo dei servizi online dell’Agenzia delle Entrate anche verso familiari o a un’altra persona di fiducia


Questo articolo è un estratto della Circolare del Giorno 146 del 25 maggio 2022 "Deleghe online a soggetti terzi per servizi Agenzia delle Entrate" disponibile anche nell'abbonamento alla Circolare del Giorno di Fiscoetasse

1) Deleghe: definizioni utili

Prima di entrare nel merito delle deleghe, riepiloghiamo alcune definizioni:

credenziali

codici e procedure per l’identificazione digitale necessari ad accedere alla propria area riservata. Ricordiamo che i cittadini possono utilizzare esclusivamente SPID, CIE, CNS

rappresentante

persona fisica che, in seguito a disposizione giudiziaria (tutori, amministratori di sostegno o curatori speciali del minore) o per status legale (genitori), è autorizzata ad utilizzare i servizi on line per conto di altre persone fisiche

persona di fiducia

persona fisica che, in virtù di una procura è autorizzata ad utilizzare i servizi on line per conto di altre persone fisiche. 

La procura non può essere conferita a titolo professionale

In generale, le abilitazioni del rappresentante/della persona di fiducia all’utilizzo dei servizi online scadono il 31 dicembre dell’anno in cui sono attivate, salvo revoca anticipata.

La richiesta di disabilitazione delle autorizzazioni può essere presentata da chiunque abbia interesse. 

Per i tutori, i curatori speciali, gli amministratori di sostegno e i genitori è necessario allegare la documentazione idonea a provare la cessazione della condizione di tutore o curatore speciale o amministratore di sostegno o di esercente la responsabilità genitoriale.


Questo articolo è un estratto della Circolare del Giorno 146 del 25 maggio 2022 "Deleghe online a soggetti terzi per servizi Agenzia delle Entrate" disponibile anche nell'abbonamento alla Circolare del Giorno di Fiscoetasse

2) Servizi online disponibili da persone terze

Dal 23.05.2022, è disponibile la procedura che consente ad un rappresentante / ad una persona di fiducia di utilizzare, in nome e per conto del soggetto rappresentato, i servizi on line disponibili nell’area riservata del portale dell’Agenzia delle Entrate. Al momento, i servizi disponibili sono i seguenti:

Dichiarazioni

Dichiarazione precompilata

Consultazioni e Ricerca

Cassetto fiscale (ad eccezione della sezione in cui sono visibili le scelte “2, 5, 8 per mille”)

Fatturazione elettronica

Stampa modelli F24

Ricevute dei pagamenti pagoPA

Lista invii effettuati

Ricerca ricevute

Richiesta reinvio ricevute

Documenti da prelevare

Consultazioni ipo-catastali

Interrogazione del Registro delle Comunicazioni

Istanze

Duplicato della Tessera Sanitaria o del tesserino di codice fiscale

Comunicazioni

Avvisi di irregolarità

Avvisi di regolarità

Altre comunicazioni

Contatti

Servizi di utility e verifica

Controlla PIN

Stato richiesta certificato

Ripristina Ambiente

3) Modalità di presentazione della richiesta di abilitazione all’utilizzo dei servizi da parte delle persone di fiducia

Il modulo per il conferimento, o per l’eventuale revoca, della procura per quanto riguarda le persone di fiducia è l’allegato 3 approvato con le relative istruzioni.

Il modulo può essere presentato per:

  • conferire una procura speciale da parte del contribuente ad una persona fisica di fiducia, ad accedere ai servizi on line dell’Agenzia per proprio conto; 
  • revocare un’abilitazione attiva. 

In particolare, il modulo si compone delle seguenti sezioni da compilare nel modo di seguito indicato: 

  • anagrafica del soggetto che conferisce la procura (rappresentato) – inserire i dati anagrafici e il codice fiscale del rappresentato e il tipo di richiesta: conferimento o revoca. In caso di presentazione del modulo da parte del rappresentante va sempre selezionata la casella “Conferisce procura per la presentazione in ufficio del presente modulo, perché impossibilitato come da attestazione allegata”; 
  • anagrafica del soggetto a cui è conferita la procura (rappresentante)– inserire i dati anagrafici e il codice fiscale del rappresentante Occorre indicare se il rappresentante è
    • coniuge o parente/affine entro il 4° grado, 
    • altro, caso in cui deve essere compilata la sezione “Autentica di firma” e il modulo può essere presentato solo presso un ufficio territoriale dell’Agenzia delle entrate. 
  • documenti da allegare

nel caso di presentazione del modulo da parte del rappresentato

  • copia del documento di identità del rappresentante
  • copia del documento di identità del rappresentato (da allegare in caso di presentazione della richiesta via PEC o presso un ufficio dell’Agenzia delle entrate, se sottoscritta con firma autografa)

nel caso di presentazione del modulo da parte del rappresentante

  • copia del documento di identità del rappresentante
  • copia del documento di identità del rappresentato; 
  • attestazione rilasciata dal medico di medicina generale del rappresentato attestante lo stato di impedimento del rappresentato stesso (le informazioni da indicare non devono eccedere quelle riportate nel fac-simile disponibile sul sito dell’Agenzia delle entrate)

In generale il modulo può essere trasmesso all’amministrazione:

 

 

 

dal rappresentato

tramite i servizi on line disponibili nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle entrate, sottoscritto con firma digitale e corredato della copia del documento del rappresentante oppure come copia per immagine (ad esempio scansione) di documento analogico (ad esempio richiesta compilata e firmata su carta) e corredato della copia per immagine del documento di identità del rappresentante (persona di fiducia);

in allegato a un messaggio PEC, inviato a una qualsiasi Direzione Provinciale, sottoscritto con firma digitale e corredato della copia di un documento di identità del rappresentante oppure come copia per immagine (ad esempio scansione) di documento analogico (ad esempio richiesta 5 compilata e firmata su carta) e corredato delle copie per immagine dei documenti di identità del rappresentato e del rappresentante

presso un qualsiasi ufficio territoriale dell’Agenzia delle entrate con copia del documento di identità del rappresentato e del rappresentante. 

Tale modalità deve essere utilizzata in caso di procura speciale conferita per iscritto con firma autenticata

dal rappresentante

se il rappresentato è impossibilitato a operare come indicato nel punto a) a causa di patologie, recandosi presso un qualsiasi ufficio territoriale dell’Agenzia delle entrate, allegando copia del documento di identità del rappresentato e del rappresentante, nonché un’attestazione rilasciata dal medico di medicina generale del rappresentato attestante lo stato di impedimento del rappresentato stesso


L’esito della valutazione della richiesta di abilitazione ai servizi on line:

  • nei casi in cui la documentazione sia stata presentata mediante il servizio web Consegna documenti e istanze o in allegato ad un messaggio PEC, è comunicato con un messaggio di posta elettronica inviato, rispettivamente, all’indirizzo indicato dall’utente nel servizio web Consegna documenti e istanze o all’indirizzo PEC mittente. 
  • nel caso di presentazione della richiesta presso un ufficio territoriale dell’Agenzia delle entrate, è comunicato dall’operatore al contribuente, contestualmente oppure successivamente alla presentazione, nelle modalità concordate. 
Questo articolo è un estratto della Circolare del Giorno 146 del 25 maggio 2022 "Deleghe online a soggetti terzi per servizi Agenzia delle Entrate" disponibile anche nell'abbonamento alla Circolare del Giorno di Fiscoetasse

4) Procedura per la richiesta: guida passo passo

Accedendo alla Sezione "SERVIZI" all'interno dell'Aria riservata nel portale dell'Agenzia delle Entrate, si arriva su questa schermata:

Scegliendo l’opzione “Consegna documenti e istanze” si arriva a questa pagina:

a cui segue questa:


Nel caso di persona di fiducia il servizio continua nel seguente modo:

Questo articolo è un estratto della Circolare del Giorno 146 del 25 maggio 2022 "Deleghe online a soggetti terzi per servizi Agenzia delle Entrate" disponibile anche nell'abbonamento alla Circolare del Giorno di Fiscoetasse
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

TERZO SETTORE E NON PROFIT · 22/09/2022 Erogazioni liberali Enti del Terzo Settore: detrazione o deduzione?

Detrazione o deduzione delle erogazioni liberali agli Enti del terzo settore. Norme, definizione in RUNTS, caratteristiche e indicazione in dichiarazione dei redditi

Erogazioni liberali Enti del Terzo Settore: detrazione o deduzione?

Detrazione o deduzione delle erogazioni liberali agli Enti del terzo settore. Norme, definizione in RUNTS, caratteristiche e indicazione in dichiarazione dei redditi

Protesi dentaria: è detraibile se acquistata con pagamenti non tracciabili?

Le Entrate specificano la detraibilità delle spese sostenute per acquisto di protesi dentaria

730/2022: entro il 30 settembre l'invio della precompilata

Ecco un riepilogo delle Entrate sulle regole di invio della precompilata con l'avvicinarsi della scadenza del 30 settembre

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.