Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Trattamento integrativo DL 3/2020

Nico70

Utente
Buonasera. Mio figlio è stato appena assunto a tempo determinato da una ditta e tra i vari documenti da presentare c'è anche quello relativo alla comunicazione ai fini dell'erogazione del trattamento integrativo per i redditi di lavoro dipendente e assimilati art 1 dl 3/2020 per l'anno 2023. Potete aiutarmi a capire cosa comunicare? Da gennaio 2023 fino a fine ottobre ha lavorato presso altra ditta. Tenendo conto dei redditi dell'anno precedente che sono stati di circa 7800€ (dalla certificazione unica redditi lavoro dipendente), pur guadagnando qualcosa in più non credo che come redditi del 2023 possa arrivare più o meno a più di 9000 o 10000 euro conteggiando anche quelli del nuovo lavoro riferiti al solo mese di dicembre 2023. Non so nemmeno se sto facendo un ragionamento corretto. A disposizione per eventuali chiarimenti. Grazie
 

Allegati

Icsenit

Utente
Buongiorno, il trattamento integrativo spetta a chi percepisce redditi sotto i 15.000 euro ma bisogna stare attenti anche alla capienza, chi ha un reddito troppo basso (più o meno sotto gli 8000 Eur)non paga Irpef e in questo caso non gli spetta. Quindi se suo figlio ha un reddito di circa 10.000 ci rientra. Io consiglio sempre se non si è sicuri di non prenderlo e recuperarlo in sede di 730, perché doverlo restituire è peggio!
 

Nico70

Utente
Quindi conviene crociare il punto del modulo che ho allegato "di richiedere l'applicazione del beneficio solo in sede di conguaglio"?
 

Icsenit

Utente
Quindi conviene crociare il punto del modulo che ho allegato "di richiedere l'applicazione del beneficio solo in sede di conguaglio"?
Se sei sicuro che il reddito rimane sui 9000, 10000 euro si può anche prendere. Se vuoi andarci con i piedi di piombo meglio in dichiarazione dei redditi che in sede di conguaglio (perché bisogna vedere se quest'ultimo datore di lavoro ha a dispozione anche il reddito dell'area azienda per fare un calcolo preciso). L'altra azienda glielo aveva riconosciuto?
 

Nico70

Utente
No l'altra azienda non glielo aveva riconosciuto. Quindi se in sede di dichiarazione dei redditi quale punto del modulo dovrebbe crociare?
 

Icsenit

Utente
Se sei sicuro che il reddito rimane sui 9000, 10000 euro si può anche prendere. Se vuoi andarci con i piedi di piombo meglio in dichiarazione dei redditi che in sede di conguaglio (perché bisogna vedere se quest'ultimo datore di lavoro ha a dispozione anche il reddito dell'area azienda per fare un calcolo preciso). L'altra azienda glielo aveva riconosciuto?
Potresti barrare il punto due indicando il reddito già percepito così l'azienda vedrà se applicarlo o meno in base a quanto percepira
No l'altra azienda non glielo aveva riconosciuto. Quindi se in sede di dichiarazione dei redditi quale punto del modulo dovrebbe crociare?
Il primo punto , terzo pallino, ossia la non applicabilità perché si ritiene che ricorrano ulteriori condizioni utili alla non applicabilità. Poi se gli spetta ad aprile/maggio gli verranno riconosciuti 12000 euro. A gennaio, se con questo nuovo lavoro è sicuro di stare sotto i 15000 euro può modificare questa richiesta e chiederlo in busta paga mese per mese. Spero di essere stata utile.
 

Icsenit

Utente
Potresti barrare il punto due indicando il reddito già percepito così l'azienda vedrà se applicarlo o meno in base a quanto percepira

Il primo punto , terzo pallino, ossia la non applicabilità perché si ritiene che ricorrano ulteriori condizioni utili alla non applicabilità. Poi se gli spetta ad aprile/maggio gli verranno riconosciuti 1200 euro. A gennaio, se con questo nuovo lavoro è sicuro di stare sotto i 15000 euro può modificare questa richiesta e chiederlo in busta paga mese per mese. Spero di essere stata utile.
1200 .....non 12000
 

Nico70

Utente
Con la nuova azienda percepirà circa 1350 euro netti al mese.
A questa nuova azienda gli hanno detto che tutti i dipendenti hanno messo in sede di conguaglio. È una materia complicata per me.....
 

Icsenit

Utente
Con la nuova azienda percepirà circa 1350 euro netti al mese.
A questa nuova azienda gli hanno detto che tutti i dipendenti hanno messo in sede di conguaglio. È una materia complicata per me.....

Per quest'anno il conguaglio solo se la nuova azienda ha anche i redditi percepiti nell'altra azienda, in modo da sommarlo e vedere se gli spetta
 
Alto