Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center
  • Buon Natale a tutti e Buon Anno 2022 Che il 2021 vada via senza rimpianti e il 2022 ci porti un po di Luce! Questo l'augurio di Buon Natale. Luigia e tutto lo staff di Fisco e Tasse

Spedizione c/deposito verso Spagna

Valle80

Utente
Buongiorno,
devo spedire della merce in Spagna. La merce sarà pronta per la spedizione entro il 31.12.2021 ed essendo di valore elevato, mi fa "gola" averlo nel fatturato 2021, più che 2022.
Il cliente spagnolo però dice che non ha posto nel suo magazzino per stoccare tutta la merce.
Lo spedizioniere dice che può darmi un deposito in Spagna, a 60 km dalla sede del cliente, in cui stoccare la merce finchè il cliente non potrà spostarla nel suo magazzino, ma il contratto di affitto del deposito in Spagna dev'essere per forza intestato al cliente?
Ai fini della fatturazione, in questo modo potrò comunque fatturarlo a dicembre 2021 nel momento in cui spedisco?
Eventualmente, se non dovesse andare in porto l'accordo per il magazzino in Spagna, non posso tenere la merce c/o il mio magazzino e fatturare "merce in c/deposito presso di me in Italia"?
Conseguenze per l'Intrastat?
grazie
 
Buongiorno, provo a darti un parere (sentine altri però):

Lo spedizioniere dice che può darmi un deposito in Spagna, a 60 km dalla sede del cliente, in cui stoccare la merce finchè il cliente non potrà spostarla nel suo magazzino, ma il contratto di affitto del deposito in Spagna dev'essere per forza intestato al cliente?
A mio avviso è preferibile, ma non obbligatorio... non sono sicuro però

Ai fini della fatturazione, in questo modo potrò comunque fatturarlo a dicembre 2021 nel momento in cui spedisco?
A mio avviso occorre vedere se c'è un contratto e cosa c'è scritto, se ci sono termini temporali o meno. Contabilmente se fatturi al 31/12 avrai maggiori ricavi per l'imponibile della fattura - se non fatturi, la merce andrà fra le rimanenze finali al minore valore confrontando quello di vendita (tua fattura/contratto) e il valore di mercato. Al fisco, se fatturi merce al 31/12 che poi consegnerai al 15/01 dell'anno successivo, fa solo piacere in quanto pagherai tasse maggiori...

Eventualmente, se non dovesse andare in porto l'accordo per il magazzino in Spagna, non posso tenere la merce c/o il mio magazzino e fatturare "merce in c/deposito presso di me in Italia"?
A mio avviso puoi emettere un ddt il 31/12/2021 con inizio partenza il 10/01/2022 a giustificazione che quella merce non va tra le rimanenze finali in quanto già fatturate

Conseguenze per l'Intrastat?
L'intrastat a mio avviso segue la consegna leggi qua sotto
dal quale traggo "Ricordiamo che le operazioni intracomunitarie per le quali, anteriormente alla consegna o spedizione dei beni, sia stata emessa fattura o pagato in tutto o in parte il corrispettivo, devono essere comprese nel modello INTRA-1 bis con riferimento al periodo nel corso del quale è stata eseguita la consegna o spedizione dei beni per l’ammontare complessivo delle operazioni stesse (art. 50, comma 7, DL 331/1993). "
 
Alto