Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

IRPEF - 730 DICHIARAZIONE INCOERENTE

Marco94ve

Utente
In tal caso la legge prevede che il rimborso venga effettuato non oltre il sesto mese successivo al termine previsto per la trasmissione della dichiarazione (23/07/2018).
Saluti.
Come avevo già scritto nel post #5 di questa discussione https://www.fiscoetasse.com/forum/threads/devo-fare-la-dichiarazione-dei-redditi-oppure-no.99287/#post-365611 in data 11/10/2018 ho ricevuto una email da parte dell'AdE, avente oggetto Notifica avviso di diniego, e, successivamente, il 30/10/2018 (mi pare che il termine ultimo fosse il giorno successivo ossia il 31) inviai telematicamente un 730 integrativo o rettificativo (adesso non ricordo esattamente e dal sito della dichiarazione precompilata non posso più controllare, almeno fino al 15 aprile) in quanto avevo indicato l'INPS come sostituto d'imposta (per ottenere un rimborso di 105 euro che ancora attendo) mentre dovevo indicare nessun sostituto d'imposta.
A norma di legge, quindi, dovrei ricevere il rimborso entro il termine ultimo di fine aprile ?
 

Rocco

Utente
Ci sarebbero due aspetti controversi nella discussione:
1) il termine ultimo per inviare il 730 integrativo era il 25/10/2018 (e non il 31/10/2018);
2) l'invio andava effettuato per il tramite di un caf/professionista abilitato.
Inoltre il mod. 730 integrativo poteva essere presentato solo nel caso in cui dall'integrazione fosse scaturito un maggior credito/minor debito rispetto alla dichiarazione originaria.
Saluti.
 

sasylov

Utente
Piccolo aggiornamento:

Tipo IRPEF - 730 DICHIARAZIONE INCOERENTE
Protocollo xxxxx Acquisizione 2/11/2018 DA SISTEMA
Data di presentazione 4/5/2018 Data di convalida 25/01/2019
Beneficiario xxxxxxxxxxx ( )
Importo del Capitale 1.798,00 euro
Erogazione in corso No

E' comparsa la data di convalida, iban inserito correttamente da qualche anno...quanto passa dalla convalida all'erogazione?

Ho visto che c'è il garante del contribuente, potrei chiedere un sollecito li? Non penso sia normale che a 2 mesi dalla convalida non sia stato erogato il bonifico.

Grazie mille

Mi confermate che sono fuori con le tempistiche? Così domani mi impunto all'ade visto che ho preso appuntamento. Grazie
 

sasylov

Utente
Mi confermate che sono fuori con le tempistiche? Così domani mi impunto all'ade visto che ho preso appuntamento. Grazie
Mi hanno detto che una volta validato, non dipende più da loro e non sanno una tempistica certa....ma in che mondo viviamo? Ho modo di sollecitare a qualcuno?

Grazie
 

Marco94ve

Utente
Ci sarebbero due aspetti controversi nella discussione:
1) il termine ultimo per inviare il 730 integrativo era il 25/10/2018 (e non il 31/10/2018);
2) l'invio andava effettuato per il tramite di un caf/professionista abilitato.
Inoltre il mod. 730 integrativo poteva essere presentato solo nel caso in cui dall'integrazione fosse scaturito un maggior credito/minor debito rispetto alla dichiarazione originaria.
Saluti.
Questo è quanto mi risulta dal sito della dichiarazione precompilata:





Scusami Rocco, io sono ignorante in materia, ma se dovevo affidarmi esclusivamente ad un caf/professionista abilitato, forse il sistema non mi doveva rendere impossibile l'invio del 730 integrativo ?
 
Ultima modifica:
Alto