Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Calcolo stipendio netto

domenico

Utente
Buonasera Domenico, allora la prima busta paga della mia compagna con contratto lavoro tessili/confezioni, qualifica apprendisti operai livello 2 è di € 5,18/h lorda.
Per nr. 104 ore la sua retribuzione, comprensiva di bonus Renzi è stata di € 623,00, comprensiva anche di una parte di assegno.
Pertanto chiedo, secondo lei, ora che ho dei dati precisi a quanto può ammontare il netto in busta paga al netto di assegno familiare e bonus Renzi?
Le posso dare alcuni dati che vedo in busta:
IMP. CONTRIBUTIVO: € 539,00; RETRIBUZIONE UTILE TFR € 912,07;
INPS ALIQ: 5,84 - IMPONIBILE 539,00 - IMPORTO 31,48
EBAV NRS 1,00
EBAV PRIMO LIVELLO 0,80
EBAV SECONDO LIVELLO 1,06
EBAV FSBA 0,81

IMPONIBILE FISCALE 506,66
IRPEF LORDA 116,53
DETR. LAV. DIPENDENTE 97,86
IRPEF NETTA 18,67

Grazie

Grazie
I ccnl in genere fissano la retribuzione lorda calcolata con due modalità alternative: ad ore ovvero in misura fissa, la modalità ad ore prevede che la retribuzione ( lorda) viene determinata in riferimento al nr. di ore di lavoro effettuate nel corso del mese;

la modalità fissa prevede la retribuzione di uguale importo indipendentemente dalle ore (teoriche) ovvero lavorate nel mese.

Per quanto sopra, se la retribuzione è fissata ad ore, non è possibile determinare un importo netto in quanto ogni mese potrebbero essere diverse le ore lavorate, se invece la retribuzione è stabilita in misura fissa, il netto è quello indicato in precedenza.

Domando: è possibile che il rapporto di lavoro è avvenuto a mese iniziato?, oppure ha un rapporto di lavoro con un orario part-time?.

Saluti
 

Vide

Utente
I ccnl in genere fissano la retribuzione lorda calcolata con due modalità alternative: ad ore ovvero in misura fissa, la modalità ad ore prevede che la retribuzione ( lorda) viene determinata in riferimento al nr. di ore di lavoro effettuate nel corso del mese;

la modalità fissa prevede la retribuzione di uguale importo indipendentemente dalle ore (teoriche) ovvero lavorate nel mese.

Per quanto sopra, se la retribuzione è fissata ad ore, non è possibile determinare un importo netto in quanto ogni mese potrebbero essere diverse le ore lavorate, se invece la retribuzione è stabilita in misura fissa, il netto è quello indicato in precedenza.

Domando: è possibile che il rapporto di lavoro è avvenuto a mese iniziato?, oppure ha un rapporto di lavoro con un orario part-time?.

Saluti
Buonasera e grazie per la risposta l.
Confermo che la retribuzione indicata si riferisce a nr. 11 giorni di lavoro comprensiva di € 61,00 assegno familiare e € 75,00 come bonus Renzi.

Quindi mi conferma sempre 780 euro? Il netto al netto di assegni e bonus Renzi?
 

domenico

Utente
Buonasera e grazie per la risposta l.
Confermo che la retribuzione indicata si riferisce a nr. 11 giorni di lavoro comprensiva di € 61,00 assegno familiare e € 75,00 come bonus Renzi.

Quindi mi conferma sempre 780 euro? Il netto al netto di assegni e bonus Renzi?
Affermativo.

Saluti
 
G

gillo

Ospite
Buongiorno,
scrivo per avere alcune delucidazioni sulla composizione della mia busta paga e, in particolare, su alcuni elementi che non mi sono ancora molto chiari.
Lavoro da un anno in un'azienda inquadrata nel settore Grafica ed Editoria/Artigianato e sono stato assunto come apprendista operatore data-base, inquadrato al 5° livello del CCNL di riferimento.

Il mio stipendio attuale è così composto:
- Retr.Tab. 817.33
- Acc. Fut. Migl. 442.87
- Pr. Reg. 8.68
per un totale di € 1268.88 lordi mensili

Nella mia busta paga figurano inoltre altre voci che vanno ad incrementare il mio stipendio lordo mensile:
- Bonus IRPEF
- "Integrazione netto", variabile tra i 100 e i 200 euro mensili

Queste invece le trattenute sul mio stipendio:
- Contributo IVS, fissato al 5,84%
- FSBA, fissato al 0,15%
- Ritenute IRPEF

Le pongo in merito alcune domande:
1 - I "periodi" della retribuzione previsti dal mio contratto di apprendistato non sono stati rispettati, per volere dell'azienda, la quale ha preferito "risparmiarmi" le ore di formazione, impiegandomi direttamente nelle attività dell'azienda, in cambio di una retribuzione maggiore, confluita però nell'acconto futuri miglioramenti. In merito a questo, la mia retribuzione tabellare non aumenterà più?
2 - In che percentuale avviene il prelievo IRPEF in un tipo di contratto come il mio?
3 - A quanto dovrebbe ammontare il mio stipendio netto, senza considerare la voce "integrazione netto"?
4 - La voce "integrazione netto", che varia ogni mese, è uno strumento diffuso o è semplicemente un modo per aumentare il netto anche quando la retribuzione prevista dal ccnl non lo permette, andando così a bilanciare gli apprendistati "di comodo"? In ogni caso, si tratta di uno strumento a totale discrezione dell'azienda o viene regolato in qualche maniera dagli accordi presi col titolare dell'azienda?

Grazie dell'attenzione.
Saluti
 

adelepai

Utente
Salve,
Vorrei sapere quanto sarebbe la retribuzione netta di 1400 mensili lordi. CCNL ESTETICA 2 livello , full time tempo determinato .
Grazie
 

capsula

Utente
Buongiorno,
ho ricevuto un'offerta economia che prevede un lordo mensile di 2.473 euro con 14 mensilità, tempo indeterminato.
Risiedo in Lombardia, non ho nessuno a carico.
Vorrei sapere a quanto corrisponde il netto mensile.
Grazie per le risposte.
C
 
Mobile app for XenForo 2 by Appify
Alto