HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

LPU: RIVALUTAZIONE DEI SUSSIDI DISPONIBILE SU DOMANDA

1 minuto, Redazione , 02/12/2021

LPU: rivalutazione dei sussidi disponibile su domanda

LPU: lavori pubblica utilità necessaria la domanda per gli importi della rivalutazione. Ok all'accredito della contribuzione figurativa con eccezioni. Messaggio INPS n. 4222/2021

Ascolta la versione audio dell'articolo


Con il messaggio 4222 del 30 novembre 2021 Inps dà le indicazioni operative per la rivalutazione del sussidio  per i lavoratori di pubblica utilità LPU e  per il  riconoscimento della contribuzione figurativa ai fini previdenziali.

L'istituto richiama il messaggio n. 2212 del 12 giugno 2019, e comunica che   sono state  completate le operazioni di accredito della contribuzione figurativa  per il l raggiungimento dei requisiti pensionistici - spettante ai lavoratori di pubblica utilità (LPU)( come definiti dal D.lgs 7 agosto 1997, n. 280) per i 12 mesi di impegno nelle attività autorizzate .

Per quanto riguarda l'accredito della contribuzione figurativa si segnala che la procedura  è stata possibile per 20.888 lavoratori mentre  per i  restanti 4.402 sono state rilevate situazioni anomale che richiedono, per ogni singolo caso, ulteriori approfondimenti da parte delle Strutture territoriali competenti. Pertanto, i lavoratori ai quali nell’estratto conto individuale non risultassero i periodi in questione potranno inoltrare on line una segnalazione contributiva, accedendo con le credenziali richieste (identità SPID almeno di livello 2, Carta di identità elettronica 3.0 (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS); dal 1° ottobre 2021 l’accesso con PIN è consentito solo se rilasciato a cittadini residenti all’estero non in possesso di un documento di riconoscimento italiano) sul sito dell’Istituto www.inps.it, alla sezione “Fascicolo previdenziale del cittadino”. 

 Rivalutazione del sussidio LPU 

Per quanto riguarda, invece, l’adeguamento dell’importo mensile del sussidio LPU a suo tempo corrisposto nella misura di 800.000 lire mensili, anziché di 850.000 lire (rivalutazione pari a 25,82 euro mensili), l'istituo informa che per ottenere il rimborso l’interessato  deve fare domanda a mezzo PEC o raccomandata A.R. da indirizzare alla Struttura territorialmente competente, con l’indicazione delle modalità prescelte per ottenere l'accredito del  rimborso (tramite conto corrente bancario, postale o bonifico domiciliato). 

Per i  lavoratori sopracitati ai quali sono state segnalate situazioni anomale le domande  di rivalutazione del sussidio potranno essere presentate solo dopo la sistemazione del proprio estratto conto individuale.


Ti potrebbero  interessare:

Visita la sezione dedicata agli E-book Lavoro e la Collana dei Pratici fiscali

Tag: LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

INCENTIVI ASSUNZIONI E SGRAVI CONTRIBUTIVI 2022 · 03/10/2022 Incentivi assunzione giornalisti 2022: 12 milioni nel Fondo Editoria

DPCM in arrivo con 12 milioni per l’assunzione di giovani giornalisti e professionisti digitali e per la trasformazione dei contratti giornalistici co.co.co

Incentivi assunzione giornalisti 2022: 12 milioni nel Fondo Editoria

DPCM in arrivo con 12 milioni per l’assunzione di giovani giornalisti e professionisti digitali e per la trasformazione dei contratti giornalistici co.co.co

Fondo nuove competenze, nuovo adempimento per il saldo

Decreto ANPAL per la liquidazione dei finanziamenti già richiesti sul fnc serve una nuova dichiarazione dai datori di lavoro. A partire dal 5.10.2022.

Professionisti e Gestione separata: le istruzioni INPS aggiornate

Inps adegua le indicazioni sull'obbligo di iscrizione alla Gestione separata dei professionisti con Cassa, e sulle sanzioni dopo la sentenza della Consulta 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.