HOME

/

DIRITTO

/

CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2024

/

COMPENSO AUSILIARI DI GIUSTIZIA: ISTRUZIONI DEL CNDCEC

Compenso Ausiliari di giustizia: istruzioni del CNDCEC

La liquidazione del compenso degli ausiliari di giustizia: consulenti tecnici di ufficio, periti ed ausiliari dei consulenti. Come fatturare

Con nota del giorno 9 aprile il CNDCEC informa di aver pubblicato un documento intitolato "La Liquidazione del compenso degli ausiliari di giustizia: consulenti tecnici, periti ed ausiliari dei consulenti" rivolto agli ordini Territoriali dei Commercialisti.

In dettaglio, il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha pubblicato un documento con utili indicazioni circa la determinazione dei compensi degli ausiliari del giudice e nel documento si oltre 30 pagine tratta, tra gli altri, i seguenti temi:

  • il quadro normativo di riferimento,
  • la determinazione del compenso spettante,
  • l'incarico collegiale e i coadiuvanti coadiutori del CTU o del perito, 
  • l'incarico unitario e gli accertamenti plurimi, 
  • la domanda di liquidazione del compenso,
  • l'opposizione al decreto di liquidazione,
  • la fatturazione del compenso.

Ti consigliamo:

NOVITÀ 2024
 Revisal ora include il modulo per la revisione legale delle nano imprese

La versione per Nano imprese di Revisal è adeguata ai recenti aggiornamenti normativi e prevede un menù semplificato, adatto all’attività del sindaco e revisore di un’impresa di minori dimensioni.

Scopri l'Offerta Formativa 2024: 

1) Compenso Ausiliari di giustizia: la fatturazione del compenso

Nel documento dei Commercialisti all'ultimo paragrafo alla pagina 30 vengono forniti suggerimenti sulla fatturazione del compenso in oggetto.

In particolare, si forniscono indicazioni dettagliate su come debba essere emessa la fattura relativa al compenso del consulente tecnico d'ufficio (C.T.U.). 

Sinteticamente, si evidenzia che il documento suggerisce che:

  • la fattura, sotto forma di documento elettronico, deve essere emessa e trasmessa a carico dell'Amministrazione giudiziaria,
  • nella causale della fattura devono essere indicati i riferimenti del giudizio nell'ambito del quale è stata resa la prestazione del C.T.U., insieme alla dicitura specifica che il pagamento è avvenuto con provvista fornita dalla parte onerata del pagamento, come specificato nel decreto di liquidazione del compenso emesso dal giudice competente.
  • occorre comunicare alla parte onerata del pagamento, tramite e-mail PEC, la richiesta di pagamento, specificando le modalità con cui verrà emessa la fattura una volta avvenuto il pagamento,
  • dopo aver ricevuto il pagamento, il C.T.U. dovrà inviare la fattura all'Amministrazione della Giustizia seguendo le modalità indicate e trasmettere una copia della fattura, in formato PDF, alla parte che ha sostenuto il pagamento.

Per gli altri dettagli si rimanda al documento del CNDCEC del 22 marzo 2024, appena reso pubblico.

Fonte immagine: Foto di mohamed Hassan da Pixabay
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CORSI FORMAZIONE MAGGIOLI - FISCOETASSE.COM - COMMERCIALISTA TELEMATICO · 30/05/2024 Monitoraggio fiscale e compilazione del Quadro RW: corso online 11.07.2024

Webinar dedicato al monitoraggio fiscale con l’ottica della compilazione del Quadro RW. Corso in fase di accreditamento per Commercialisti. Al via l'11 luglio 2024

Monitoraggio fiscale e compilazione del Quadro RW: corso online 11.07.2024

Webinar dedicato al monitoraggio fiscale con l’ottica della compilazione del Quadro RW. Corso in fase di accreditamento per Commercialisti. Al via l'11 luglio 2024

La commutazione sanzioni non è solo per omesso versamento imposte

Principio della Cassazione che chiarisce cosa viene commutato dal contribuente al commercialista colpevole di omissioni: sentenza n 10298/2024

Responsabilità Sindaci: ok della Camera al tetto limite

Limitazione responsabilità del Collegio Sindacale di spa e srl: il testo con modifiche all'art 2407 approvato dalla Camera passa ora al Senato

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.