HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

CHE COS'È UNA STAZIONE DI RICARICA?

Che cos'è una stazione di ricarica?

Sviluppo infrastrutture di ricarica elettrica sul territorio nazionale: che cosa si intende per stazione, infrastruttura e colonnine di ricarica? Le definizioni del Ministero

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il MASE ha pubblicato le regole per partecipare alla realizzazione dell' Investimento 4.3 - Sviluppo infrastrutture di ricarica elettrica del PNRR, sul territorio nazionale, indicando:

  • le imprese beneficiarie dell'avviso pubblico
  • i costi ammissibili per i progetti
  • i termini di invio delle domande.

Nel dettaglio l'invio di progetti per l'installazione di colonnine di ricarica sul territorio italiano ha avuto inizio dal giorno 12 maggio.

Per ulteriori trenta giorni da tale data, le imprese interessate potranno presentare i propri progetti di installazione su strade e superstrada. Per tutte le info del caso ti suggeriamo di leggere anche: Progetti installazione colonnine di ricarica pubbliche: domande dal 12 maggio.

Oltre a ciò, il MASE ha pubblicato un file pdf con una sorta di dizionario delle strutture di ricarica. Nelle FAQ datate 17 maggio è possibile leggere, tra l'altro, cosa si intende per:

  • stazione di ricarica,
  • infrastruttura di ricarico,
  • dispositivo di ricarica.

Che cos'è una stazione di ricarica?

Ai sensi dell’art. 2 comma 1 lettera e-quater del d.lgs. 257/2016, per stazione di ricarica si intende l’area adibita al servizio di ricarica di veicoli elettrici composta dagli stalli di sosta, dalle relative infrastrutture di ricarica nonché dagli elementi architettonici e edilizi funzionali al servizio di ricarica. Laddove realizzata su area pubblica o aperta al pubblico, garantisce un accesso non discriminatorio a tutti gli utenti; una stazione di ricarica è connessa alla rete di distribuzione di energia elettrica tramite un punto di connessione (POD) dotato di smart meter per la misura dell'energia elettrica complessivamente prelevata, inclusa quella eventualmente utilizzata per altri usi diversi dalla ricarica, e di quella eventualmente immessa.” 

Che cos'è una infrastruttura di ricarica?

Ai sensi dell’art. 2 comma 1 lettera e-ter) del d.lgs. 257/2016, per infrastruttura di ricarica si intende l’insieme “di strutture, opere e impianti necessari alla realizzazione di aree di sosta dotate di uno o più punti di ricarica per veicoli elettrici. In particolare, l'infrastruttura di ricarica è composta da uno o più dispositivi di ricarica e dalle relative interconnessioni elettriche"

Che cos'è un dispositivo di ricarica?

Ai sensi dell’art. 2 comma 1 lettera e-bis) del d.lgs. 257/2016, per dispositivo di ricarica si intende il dispositivoin grado di erogare il servizio di ricarica mediante uno o più punti di ricarica, comunemente denominato "colonnina di ricarica", o, in ambito domestico, "wallbox"”

Tag: AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 20/06/2024 Crediti 4.0: modelli da presentare al GSE per compensare i crediti

Con varie FAQ il GSE ha fornito chiarimenti sui modelli necessari per compensare i crediti d'imposta 4.0. L'ADE chiarisce dubbi su ricevute degli F24 inviati

Crediti 4.0: modelli da presentare al GSE per compensare i crediti

Con varie FAQ il GSE ha fornito chiarimenti sui modelli necessari per compensare i crediti d'imposta 4.0. L'ADE chiarisce dubbi su ricevute degli F24 inviati

Fondo FRI Turismo: modulistica dal 30.05, domande dal 1 luglio

Domanda d'agevolazione per il Turismo dal 1.07 per riqualificazione, efficienza energetica e sismica, superamento barriere architettoniche di alberghi, agriturismo e altri

Fondo straordinario Editoria: elenco beneficiari settore radiotelevisivo

Innovazione tecnologica editoria: il MIMIT ha pubblicato l'elenco dei beneficiari dei contributi relativi alle domande presentate a dicembre 2023

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.