Sas- commercianti

Discussione in 'Professione Professionista' iniziata da Paolo, 21 Dicembre 2005.

  1. Paolo

    Paolo Ospite

    L'obbligo di iscrizione alla gestione commercianti INPS sussiste per un socio accomandatario di SAS che quale attività prevalente ha però un rapporto di co.co.co nei confronti di un committente terzo rispetto alla sua SAS?
    E l'accomandatario (l'unico reddito è quello derivante dalla SAS) ha anche qualche obbligo prvidenziale?
    Scusatemi ma non so proprio niente di INPS....
     
  2. marco51

    marco51 Ospite

    Dal sito dell'inps

    I lavoratori che sono impegnati in più attività autonome - anche in un'unica impresa - assoggettabili a forme diverse di assicurazione obbligatoria, devono essere iscritti nell'assicurazione prevista per l'attività alla quale dedicano la loro opera in maniera prevalente. Spetta all'INPS decidere quale sia l'attività da considerare prevalente ai fini dell'iscrizione dell'imprenditore stesso.Il principio della prevalenza non si applica quando una delle due attività è soggetta al contributo per il lavoro parasubordinato. In questo caso le due diverse attività danno titolo alla contemporanea iscrizione in due diverse gestioni: quella dei commercianti e quella dei parasubordinati.

    Insomma pare che il parasubordinato - lavoratore a progetto - che e' anche accomandatario della sas si becca obbligatoriamente l'obbligo di pagare ambedue le gestioni.

    Per la II parte della domanda forse intendevi accomandante? Se si si iscrive all'inps solo se partecipa attivamente alla gestione della societa'.
     
  3. Paolo

    Paolo Ospite

    Grazie, sei stato precisissimo, molto più di me......
     

Condividi questa Pagina

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE