Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Restituzione detrazione fiscale per coniuge a carico.

Buongiorno sono un nuovo utente di questo Forum, dato che devo presentare la dichiarazione dei redditi modello 730/2021 per l'anno 2020 avrei il seguente quesito da porre.
Prima di tutto faccio presente di essere un dipendete pubblico e di essere coniugato con coniuge fiscalmente a carico per l'anno 2020.
Mia moglie nel periodo 09/08/2019 09/02/2020 ha effettuato attività promozionale come collaboratrice percependo un compenso di circa 1081,81, nel periodo dell'anno 2020
percepivo le detrazioni spettanti per il coniuge non avendo la stessa superato la soglia di legge stabilita euri 2840,51.
Con l'avvento dell'emergenza Covid è rimasta inoccupata fino al 24/09/2020 quando e' stata assunta a tempo determinato presso un Istituto Scolastico in quanto personale ATA.
Al 31/12/2020 aveva accumulato redditi per euri 5249,65.
Personalmente in previsione del possibile sforamento nel mese di settembre richiedevo alla mia amministrazione di sospendere l'attribuzione della detrazione con conseguenza
che dal mio C.U. risulta a carico per soli 9 mesi per un totale di detrazioni già incassate di euri 537,50.
A questo punto la domanda è questa dato che l'interessata ha superato la soglia di legge prevista per usufruire del beneficio nella compilazione del 730/2021 sono tenuto a rimborsare i 9
mesi in cui era effettivamente a carico oppure no dato che ho preventivamente comunicato di non averne diritto in tempo?????.
Saluti
 

STUDIOCEL

Utente
per tutto il 2020 NON è a carico...
cosa abbia fatto la tua amministrazione non lo sappiamo....comunque facendo il 730 e mettendo il coniuge senza indicare i mesi di carico farà il calcolo dell'eventuale dovuto o credito....
 

eumartyn

Utente
magari fosse così.... o è a carico per 12 mesi (con reddito inferiore ai 2840) oppure no. Vie traverse non esistono.
Se i 2840 vengono superati gli ultimi 2 mesi dell'anno .... ad esempio, una persona non è piu' a carico per tutto l anno
 
Ultima modifica:
Grazie per le risposte ma se dal mio 730 risulta effettivamente a carico per nove mesi, io ho comunicato lo stacco a settembre quindi 3 mesi non li ho ricevuti se tolgo dal 730 tutti i mesi mi viene conteggiato un'anno intero di detrazione 12 quando ne ho percepito solo 9. Allora mi chiedo se la procedura sia giusta visto che pago anche quello che non ho percepito.
 
Un altra domanda come faccio a richiedere la rateizzazione suddivisa in quote nel quadro I compensazione del 730 ho inserito la detrazione riconosciuta da C.U. ma per fare le quote con F24 come si fa????
grazie
 

eumartyn

Utente
Grazie per le risposte ma se dal mio 730 risulta effettivamente a carico per nove mesi, io ho comunicato lo stacco a settembre quindi 3 mesi non li ho ricevuti se tolgo dal 730 tutti i mesi mi viene conteggiato un'anno intero di detrazione 12 quando ne ho percepito solo 9. Allora mi chiedo se la procedura sia giusta visto che pago anche quello che non ho percepito.
Presumo che sul tuo 730, nella sezione Familiari a carico sia indicato Coniuge e suo codice fiscale. Se lo togli ti rifà il ricalcolo
 

STUDIOCEL

Utente
dimenticati cosa indicato sulla CU relativamente al coniuge...

nel 730 il codice fiscale del coniuge va lasciato....vanno tolti solo i mesi di carico....ila procedura farà il calcolo del dovuto....

le rate le indichi nel quadro F

il quadro I se sei a debito, proprio non ti riguarda...
 

eumartyn

Utente
Presumo che sul tuo 730, nella sezione Familiari a carico sia indicato Coniuge e suo codice fiscale. Se lo togli ti rifà il ricalcolo
ops.... ho scritto un inesattezza.. va comunque indicato il c.f del coniuge anche se non fiscalmente a carico. Confuso con il caso di figli non a carico. Chiedo venia
 
Ultima modifica:
Alto