Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Comunicazione cessione del credito ade

SimoMesi

Utente
@STUDIOCEL anche io (forse erroneamente) interpretavo la scadenza come @Patrizia2014 .. in ogni caso anche a me hanno scartato per DUE volte la cessione con lo stesso messaggio di incongruenza. Ho pensato (anche se il funzionario delle Poste mi ha confermato il contrario) che avrei dovuto fare due cessioni, ciascuna per ogni periodo del 2020: la prima riferita al primo semestre con conseguente comunicazione ADE e la seconda riferita al secondo semestre 2020. Onestamente non credo possa funzionare, ma a questo punto sono tentato di "provarci". Voi che ne pensate?
 
Buongiorno, no forse non mi sono spiegata, io ho fattura e bonifico pagato 2020 e il tempo limite di cessione era previsto per il 15/04/2021...io ho ceduto nei tempi corretti, ma pensavo he il motivo di scarto potesse essere nel fatto he ho ceduto troppo vicino alla data di cessione e magari non hanno potuto comparare crediti con ade, perché non ho fatto nessuno degli errori indicati nel rifiuto
 

claudio68

Utente
Buonasera, ma nel caso del rifiuto avvenuto adesso da Poste Italiane, quindi oltre la data del 15/04/21, sapete se è possibile ripresentare la domanda? Eventualmente l'iter sarebbe lo stesso? Prima Poste e dopo ADE...
Grazie a chi mi risponderà
 

SimoMesi

Utente
Buongiorno ho sentito oggi il contact center dell'Agenzia delle Entrate: a partire dal 16/04/2021 non è più possibile cedere l'intero credito riferito ai lavori di ristrutturazione (e simili) eseguiti e pagati nel 2020 - ufficiosamente sarà possibile, a partire dal 01/01/2022, cedere le quote eccedenti la prima; la prima quota dovrà essere portata in detrazione nel modello 730/2021 o REDDITI/2021.

@claudio68 volendo rispondere quindi alla sua domanda: no, non è possibile ripresentare la domanda in quanto, anche se stipulasse un nuovo contratto di cessione crediti con Poste Italiane, non potrebbe effettuare la cessione mediante la piattaforma dell'ADE.

Questo quanto riferito dal funzionario del contact center.
 

Cala86

Utente
Salve,
ho effettuato la richiesta di cessione del credito con Poste Italiane, che ha preso in carico la richiesta.
Fatto ciò mi hanno detto che avrei dovuto comunicare all'AdE tale richiesta di cessione; mi hanno quindi fornito un ID pratica che sono andato a fornire utilizzando l'apposita procedura sul sito web di AdE. Tale procedura prevedeva di fornire CF, anno di riferimento delle spese, e numero di protocollo. Inserendo però l'ID ricevuto, la procedura mi segnalava che il numero di protocollo non era corretto.

Sapete dirmi se ho seguito la procedura sbagliata o come mai non riesco ad effettuare tale comunicazione?
Grazie
 
Buongiorno a tutti, mi hanno rifiutato pratica presentata per un errore loro nel visualizzare i crediti sulla piattaforma age, ora ho i crediti sospesi sulla piattaforma perfettamente congrui al contratto con poste, ma ne accettano e ne rifiutano... Mi hanno solo mandato mail di rifiuto.. Domani sento un avvocato... È incredibile che io debba rinunciare al credito per un errore non mio
 
Alto