Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Calcolo retribuzione da lordo a netto t.indeterminato

Andrea123

Utente
Buongiorno chiedo una informazione forse difficile .. quando viene stabilito un livello ad esempio 2 del
Commercio con il
Minimo tabellare previsto dalla legge e viene poi aggiunto un superminimo dal
Datore di lavoro questo superminimo deve avere un importo massimo in base al
Livello oppure può essere di qualsiasi importo anche ad andare a superare un tabellare del 1 livello o del quadro ?
Grazie mille
 

domenico_

Utente
Buongiorno chiedo una informazione forse difficile .. quando viene stabilito un livello ad esempio 2 del
Commercio con il
Minimo tabellare previsto dalla legge e viene poi aggiunto un superminimo dal
Datore di lavoro questo superminimo deve avere un importo massimo in base al
Livello oppure può essere di qualsiasi importo anche ad andare a superare un tabellare del 1 livello o del quadro ?
Grazie mille
Salve, il datore di lavoro può determinare l'importo a sua incontestabile determinazione.

Saluti
 
Buongiorno a tutti.

Chiedo indicazioni circa la proposta ricevuta:
CCNL Commercio
T. Indeterminato
RAL 30.000

A quanto corrisponde il netto/mese per 14 mensilità?

Ringrazio in anticipo.
 
Grazie per la risposta. Volevo però chiedere come mai nella risposta sotto quotata (post 1062 in questa conversazione)
Per un netto di 1.700 euro il lordo è circa 32.500 euro.
veniva detto che per lo stesso netto la ral era di 32500, a parità di contratto. È per gli arrotondamenti e quindi nel mio caso siamo a 1670 circa mentre nel caso quotato siamo invece a 1740 circa? Grazie
 

domenico_

Utente
Grazie per la risposta. Volevo però chiedere come mai nella risposta sotto quotata (post 1062 in questa conversazione)

veniva detto che per lo stesso netto la ral era di 32500, a parità di contratto. È per gli arrotondamenti e quindi nel mio caso siamo a 1670 circa mentre nel caso quotato siamo invece a 1740 circa? Grazie
Allora, avresti dovuto precisare che quanto hai riportato è riferito a un post del mese di gennaio 2023 quando l'esonero contributivo non è quello che è oggi.

Saluti
 
Ultima modifica:
Perfetto, grazie, capito. Ma quindi l esonero contributivo è una cosa che rimane “cristallizzata” con quanto vigente al momento dell assunzione oppure può capitare che nella legge di bilancio 2024 venga rimosso/modificato e quindi il netto in busta andrà ad assottigliarsi? Grazie
 

domenico_

Utente
Perfetto, grazie, capito. Ma quindi l esonero contributivo è una cosa che rimane “cristallizzata” con quanto vigente al momento dell assunzione oppure può capitare che nella legge di bilancio 2024 venga rimosso/modificato e quindi il netto in busta andrà ad assottigliarsi? Grazie
Per quanto mi riguarda, si ritiene corretto applicare quella che è la regola/norma prevista nell'occasione come nel caso di specie, eventuali successive modifiche in diminuzione sia in aumento dovranno tenere conto delle variazioni.

Al presente e fino al 31 dicembre non sono previste variazioni, nella legge di bilancio 2024 parrebbe confermato, ma...
 

pale74

Utente
Scusate ... sono nuovo .....ma io ho un contratto a tempo indeterminato ed ho accordato con l'azienda un fisso mensile con l'indennità di trasferta + bonus raggiungimento obbiettivi ( sono un commerciale estero ).
Non capisco :
1) perchè comunque sulla busta paga ho un fisso orario e il calcolo viene fatto su 8 ore ? ( per raggingere il fisso concordato ) , come potete immaginare nelle traferte arrivo a fare 12 ore al giorno
2) sono sempre sotto con il calcolo delle ferie in quanto come tutti i commerciali ad agosto ho il mese pieno di ferie ( ma il calcolo della maturazione che fanno lo fanno sempre in base a 8 ore e non all'effetivo orario fatto )
 
Alto