Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Separazione e detrazioni

62giuly

Utente
Ciao a tutti, vorrei chiedere un'informazione, attualmente sono a carico di mio marito pensionato perché non lavoro, se mi separo e cambio residenza mio marito avrà diritto ancora alle detrazioni?
Altro quesito: siamo proprietari al 50% di 2 immobili, mio marito abiterà nella prima casa e io mi trasferirò nella seconda casa, ai fini Imu come verrà fatto il calcolo?
VI ringrazio in anticipo, buona notte!!
 

Chris93

Utente
Non spetteranno più le Detrazioni. Le Detrazioni per Nucleo Familiare sulla Pensione (in assenza di figli < 21 anni) vengono meno con la Separazione. Le Detrazioni nel 730 come "Altro Familiare a carico" vengono meno con il Cambio di Residenza. Per l'IMU entrambe le Abitazioni saranno Prima Casa rispettivamente dell'ex marito e dell'ex moglie, quindi niente IMU.
 

sgaiot79

Utente
Salve a tutti!
Sono Sara, 44 anni, 1 figlia di 12 anni, recentemente separata consensualmente.
Attualmente vivo dai miei genitori con mia figlia ma fra 1 mese circa spero di poter entrare nell'appartamento che mio marito ha acquistato come seconda casa e che in sede di divorzio intesterà a me. Questo come liquidazione una tantum.
L'appartamento necessita di una ristrutturazione. abbiamo aperto una CILA a suo nome.
L'accordo di separazione omologato prevedeva che per lavori di ristrutturazione e arredo al fine di rendere l'abitazione abitabile lui si sarebbe impegnato per una somma pari a 25.000 euro. questo senza prevedere che fosse necessaria la CILA, che permetterebbe di detrarre il 50% delle spese.
Ora, chiedo: visto che verrà rimborsato per la metà delle spese, come posso richiedere ad oggi che il mio ex marito si impegni ad effettuare lavori extra budget?
non so se mi sono spiegata bene .....
 
Alto