Assegno

Discussione in 'Dillo a Fisco e Tasse' iniziata da Mauro, 6 Febbraio 2006.

  1. Mauro

    Mauro Ospite

    Possono esserci problemi per eventuali controlli o accertamenti se si incassa un assegno (cambiato in contanti allo sportello) con la dicitura "me medesimo", se colui che effettivamente incassa non è il titolare del conto? (es. professionista)
     
  2. ats

    ats Ospite

    se l'assegno è regolarmente girato e lui stesso lo gira, no ...
    ma lo deve depositare (farlo transitare dal proprio conto) ed eventualmente prelevarlo dopo.
     
  3. Mauro

    Mauro Ospite

    Non è possibile incassarlo direttamente in contanti allo sportello da parte del portatore? Non credo sia necessario versarlo sul conto ...
     
  4. ats

    ats Ospite

    materialmente lo incassi subito ... ma fai "versamento" su conto e "prelevamento resto" ...
    risulta versamento e prelevamento conto insomma dal tuo c/c.
    cambiato subito, no.
     
  5. Mauro

    Mauro Ospite

    Ok, ma colui che incassa è il portatore, mentre colui che ha emesso e girato l'assegno è il titolare del conto. In pratica, il "passaggio bancario" risulta per il titolare del conto, non per il portatore.
     
  6. ats

    ats Ospite

    per mauro: risulta per tutti e due.
    tu non incassi direttamente ma devi versarlo e riprelevarlo.
    chi l'ha emesso ha solo l'addebito.
    per gio: hai perfettamente ragione ... è sempre meglio trattare e seguire i propri affari piuttosto che lasciar correre.
     

Condividi questa Pagina