Guida pratica alla redazione di un ricorso tributario

Guida pratica alla redazione di un ricorso tributario

Come redigere correttamente un ricorso tributario nell’era del processo telematico; Edizione 2022 - eBook in pdf di 219 pagine

Leggi dettagli prodotto

In Promozione fino al 31/12/2022

18,89 € + 4% IVA

16,90 € + 4% IVA
(17,58 € IVA Compresa)
Data: 02/08/2022
Tipologia: E-Book


Dettagli prodotto

Come redigere correttamente un ricorso nell’era del processo telematico.

Edizione 2022 aggiornata alle ultime e più recenti ed importanti disposizioni emanate:

  • Nuovi termini di notifica decadenza e prescrizione per effetto covid
  • modifiche impugnabilità Irap
  • modifiche impugnabilità estratto di ruolo
  • Impugnabilità canone unico patrimoniale a livello di giurisdizione
  • Istituti deflativi: casi e condizioni di applicabilità
  • Accertamento con adesione e contraddittorio preventivo sui tributi locali
  • Notifiche degli atti accertamento e delle cartelle secondo il CAD 

La redazione di un ricorso tributario non è agevole. Bisogna tener conto di una normativa che, oltre alle norme specifiche di diritto processuale tributario, richiama anche elementi di procedura civile e diritto amministrativo. Ne risultano una serie di percorsi e procedure non semplici da applicare con attenzione per evitare di commettere errori o dimenticanze che possono compromettere l’iter e gli obiettivi del ricorso.

Lo scopo del presente lavoro è quello di fornire un valido ausilio alla redazione di un ricorso tributario per opporsi alla pretesa erariale analizzandone le fasi principali e soffermandosi sulle ipotesi di nullità ed inammissibilità.

Al fine di rendere il testo maggiormente operativo, verranno discussi anche dei casi concreti di opposizione alla pretesa tributaria arricchiti da elementi di strategia processuale.

L’obiettivo è quello di fornire un punto di riferimento con relativi riferimenti giurisprudenziali, esempi e formule per affrontare il contenzioso.

L’opera si divide in tre parti. La prima, costituita dal primo capitolo, si soffermerà sulle modalità di redazione del Ricorso in I grado e sugli errori da non commettere con schemi illustrativi e check-list. La successiva dal secondo al quarto capitolo affronterà alcuni casi operativi occorsi nella pratica professionale, ed illustrerà l’iter procedurale e logico utilizzato nella costruzione del ricorso. L’ultima parte, infine, si soffermerà sull’impugnazione del giudizio di appello.

PREMESSA ALLA QUINTA EDIZIONE

La presente edizione tiene conto delle recenti novità che si sono affastellate nello scorso anno. Innanzitutto, anche grazie alle riforme abilitanti del PNRR, è prossima la riforma del contenzioso tributario. Si sono registrate, inoltre, grandi novità con riferimento all’IRAP e agli atti impugnabili ex art 19 d.lgs.. 545/92. Nello specifico, con la legge di bilancio 2022 è divenuto definitivo l’Esonero IRAP per i lavoratori autonomi, ditte individuali e professionisti dal 2022. Inoltre, è stato definito con legge 215/2021 l’impossibilità di impugnare l’Estratto di Ruolo a decorrere dal 21 dicembre 2021 , salvo poche e limitate eccezioni. I riflessi applicativi sono di ampia portata e non di poco conto. Vi sono state anche modifiche al processo telematico ed ai termini di notifica per effetto della normativa emergenziale COVID. In particolare, sono stati modificati i termini di decadenza e prescrizione previsti ordinariamente. Il periodo emergenziale covid a fronte di risicate sospensioni dei termini di pagamento ha dilatato termini e ciò in spregio al principio di parallelismo tra periodi di sospensione e termini di notifica degli atti. La proroga dei termini degli accertamenti e delle riscossioni comporterà degli effetti a regime di non poco rilievo e di cui occorre tener conto per verificare la decadenza ovvero la prescrizione del titolo esecutivo. Infine, ci si soffermerà sulla disciplina delle udienze a distanza che ha avuto ulteriori sviluppi applicativi, sull’applicabilità dell’istituto dell’accertamento con adesione e del contraddittorio preventivo agli enti locali nonché sulle implicazioni processuali del nuovo canone unico patrimoniale 

Indice prodotto

Sintesi
Premessa.
1. Il Ricorso Tributario.
1.1 Contenuto del Ricorso.
1.2 Il Ricorso – Errori da non commettere
1.2.1 Inammissibilità del Ricorso
1.2.2 Proposizione di ricorso cumulativo
1.2.3 Autenticazione della Procura
1.2.4 Esatta Identificazione della Commissione – L’incompetenza Territoriale ed i Rimedi Esperibili - la Riassunzione
1.2.5 Gli atti impugnabili e conseguenze della mancata indicazione dell’atto
1.2.6 Ricorso presentato oltre i termini
1.2.7 Esatta identificazione del Legittimato passivo.
1.2.8 Il Principio di non Contestazione.
1.2.9 Il Divieto dello “Ius Novorum” e le relative Eccezioni
1.2.10 Le copie autentiche nell’ambito del Processo Tributario Telematico.
2. Un Ricorso in materia TARI.
2.1 Premessa.
2.2 Il Caso.
2.2.1 Introduzione.
2.2.2 Analisi del verbale di accertamento dell’ufficio impositore.
2.2.3 Elaborazione della linea difensiva ed impostazione del Ricorso.
2.2.4 Preparazione del Ricorso con Istanza.
2.2.5 Elementi di Strategia Processuale.
3. Il contributo del consorzio di Bonifica.
3.1 Premessa.
3.2 La natura tributaria del Contributo Consortile.
3.3 Il Caso – Un Ricorso avverso Ingiunzione di Pagamento Contributo Consorzio di Bonifica 
3.4 Nuovi sviluppi difensivi – sull’asserita impossibilità dei consorzi di riscuotere a mezzo ruolo 
4. Ricorso per Rimborso Irap – Impatto della novella di cui al co. 8 L. 234/21.
4.1 Premessa.
4.2 L’esclusione IRAP del Promotore Finanziario - casistiche.
4.3 Un Caso Pratico di Ricorso.
4.3.1 Come avviare il contenzioso Irap contro il diniego dell’istanza di rimborso (schema)
5. Ricorso per Accertamento Immobiliare.
5.1 Premessa.
5.2 Un Caso pratico di Ricorso.
5.3 Esempio di determinazione del valore normale in base alla quotazione OMI.
6. I mezzi di impugnazione - l’appello.
6.1 Premessa.
6.2 Termini per l’impugnativa dell’appello.
6.3 La procedura dell’appello.
6.4. Le controdeduzioni e l’eventuale appello incidentale.
6.5 Modalità di proposizione dell’appello.
6.5.1 Quadro sinottico delle fasi principali dell’appello.
6.6 Un Caso Pratico - Controdeduzioni all'Appello dell'Agenzia delle Entrate per sentenza favorevole di annullamento iscrizione a ruolo per omessa notifica del preavviso di cui all'art. 36 bis d.p.r. 600/72 e 54 bis d.p.r.633/72.
6.6.1 Premessa.
6.6.2 Il Caso.
6.7 Elementi di strategia processuale.
6.7.1 Sentenza di rimessione alla C.t.p per Incompetenza territoriale e Sentenza priva di sottoscrizione 
6.7.2 Controdeduzioni
6.7.3 L’appello civetta.
7. Il Giudizio di Ottemperanza.
7.1 Premessa.
7.2 Oggetto del Giudizio di Ottemperanza.
7.3 Presupposti per il Giudizio.
7.4 Il procedimento.
7.5 I Provvedimenti conseguenti al Giudizio di Ottemperanza.
7.6 Alcune possibili eccezioni processuali all’ottemperanza.
8. Il Processo Tributario Telematico.
8.1 Premessa.
8.2 Il SIGIT – Sistema Informativo della Giustizia Tributaria.
8.2.1 La Registrazione al SIGIT.
8.3 Il Ricorso Telematico.
8.3.1 La notifica del Ricorso Telematico all’Ente impositore.
8.3.2 La Procura ad Litem del difensore.
8.3.3 Sottoscrizione del Ricorso.
8.3.4 Costituzione in Giudizio.
8.3.5 Iscrizione nel Registro generale e Ricevuta di Accettazione.
8.3.6 Il Fascicolo informatico.
8.3.7 Criteri per l’assegnazione del ricorso ed eventuali profili di illegittimità.
8.4 Risoluzione di alcune problematiche frequenti
8.5 Le Udienze nel PTT da remoto.
8.7 Guida illustrata al deposito.
8.7.1 Come ottenere il formato PDF/A.
8.7.2 Come Procedere alla costituzione in giudizio.
9. Gli Istituti deflativi del contenzioso.
9.1 Premessa.
9.2 La natura giuridica degli strumenti deflattivi del contenzioso.
9.3 La necessità del contraddittorio procedimentale.
9.3.1 Il contraddittorio preventivo per i tributi locali
9.4 L’autotutela.
9.5 L’accertamento con adesione.
9.5.1 Disciplina generale.
9.5.2 L’applicabilità dell’accertamento con adesione ai tributi locali
9.5.3 Casistica.
9.6 La Mediazione/Reclamo.
9.6.1 Il Reclamo/ Mediazione.
9.6.2 La determinazione del valore della controversia.
9.6.3 Presupposti oggettivi che giustificano la Mediazione.
9.6.4 Perfezionamento dell’accordo.
9.7 La Conciliazione Giudiziale.
9.7.1 La procedura.
Appendice.
Breve Rassegna di Giurisprudenza.
Bibliografia.

Descrizione breve

Come redigere correttamente un ricorso tributario nell'era del processo telematico.
La guida in pdf di 219 pagine, giunta alla sua V edizione, rappresenta un valido ausilio alla redazione di un ricorso tributario per opporsi alla pretesa erariale analizzandone le fasi principali e soffermandosi sulle ipotesi di nullità ed inammissibilità, con casi concreti di opposizione arricchiti da elementi strategia processuale.

Isbn: 9788891660206



SKU FT-46578 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_pratici / cat2collana_e-book