Superbonus 110% cessione del credito e misure antifrode

Superbonus 110% cessione del credito e misure antifrode

Tutto cessione crediti dopo la legge del 28 marzo 2022 - Nicola D'Angelo - Maggioli Editore - 230 pagine

Leggi dettagli prodotto

In Promozione

28,00 € + 0% IVA

26,60 € + 0% IVA
(26,60 € IVA Compresa)
Data: 27/04/2022
Tipologia: Libro-di-Carta


Dettagli prodotto

Aggiornata alla Legge 28 marzo 2022, n. 25 e alla legge finanziaria per il 2022, Legge n. 234/2021, l'opera accorpa tutto il sistema normativo relativo al Superbonus 110, integrando una sorta di guida per la corretta gestione delle procedure legate alle agevolazioni urbanistiche e fiscali previste. Particolare attenzione viene dedicata al sistema delle cessioni e alle misure antifrode che sono state predisposte, data l'ampia possibilità di incorrere in illeciti.

Il volume si completa di focus graficamente evidenziati e delle risposte fornite dall'Agenzia delle Entrate alle principali e più controverse FAQ in materia.

Gli interventi in corso d'opera hanno consentito di aggiornare il volume al D.L. 13/2022, al D.M. n.75/2022 del Ministero della Transizione Ecologica e alla risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n.12/E del 14 marzo 2022.

Nicola D'Angelo, Magistrato, autore di testi di diritto, collabora su tematiche giuridiche con diverse riviste tra cui troviamo Progetto sicurezza, Rivista Giuridica di Polizia e L'Ufficio Tecnico, tutte pubblicate da Maggioli Editore.

Indice prodotto

1 Superbonus 110%
1.1 Introduzione
1.2 Interventi agevolabili
1.3 Soggetti beneficiari
1.4 Modalità di fruizione
1.5 Asseverazione
1.6 Misure fiscali per gli interventi nei territori colpiti da eventi sismici
1.7 Normativa e documentazione di riferimento
2 I beneficiari
2.1 Introduzione
2.2 Condomìni
2.3 Persone fisiche
2.4 Comunità energetiche rinnovabili
3 Gli interventi agevolabili
3.1 In generale
3.2 Interventi principali o trainanti
3.2.1 Interventi di isolamento termico degli involucri edilizi
3.2.2 Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni
3.2.3 Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari
3.2.4 Interventi antisismici (Sismabonus)
3.3 Interventi aggiuntivi o “trainati”
3.3.1 Interventi di efficientamento energetico
3.3.2 Eliminazione delle barriere architettoniche
3.3.3 Installazione di impianti solari fotovoltaici e sistemi di accumulo
3.3.4 Infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici
4 Requisiti tecnici per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici
4.1 Oggetto, ambito di applicazione e definizioni
4.2 Tipologia e caratteristiche degli interventi
4.3 Limiti delle agevolazioni
4.4 Soggetti ammessi alla detrazione
4.5 Spese per le quali spetta la detrazione
4.6 Adempimenti
4.7 Attestato di prestazione energetica
4.8 Asseverazione per gli interventi che accedono alle detrazioni
4.9 Trasferimento delle quote e cessione del credito
4.10 Monitoraggio, comunicazione dei risultati
4.11 Controlli
4.12 Disposizioni finali ed entrata in vigore
5 Requisiti delle asseverazioni per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici
5.1 Ambito di applicazione e definizioni
5.2 Asseverazione
5.3 Termini e modalità di trasmissione dell’asseverazione
5.4 Verifiche ai fini dell’accesso al beneficio della detrazione diretta, alla cessione o allo sconto di cui all’art. 121 del decreto Rilancio
5.5 Controlli a campione sulla regolarità dell’asseverazione
5.6 Sanzioni
5.7 Comunicazione all’Agenzia delle Entrate e al Ministero dell’economia e delle finanze
5.8 Rendicontazione attività
6 L’opzione per la cessione e lo sconto
6.1 Introduzione
6.2 Le regole per l’opzione
6.3 Interventi per i quali è possibile optare per la cessione o lo sconto
6.3.1 Istituzione dei codici tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24
6.4 Le disposizioni di attuazione per l’esercizio dell’opzione, emanate dall’Agenzia delle Entrate
6.4.1 Oggetto del provvedimento
6.4.2 Requisiti per l’esercizio dell’opzione
6.4.3 Ammontare della detrazione, dello sconto e del credito d’imposta
6.4.4 Modalità di esercizio dell’opzione
6.4.5 Modalità di utilizzo dei crediti d’imposta
6.4.6 Ulteriori cessioni dei crediti d’imposta
6.4.7 Trattamento dei dati
6.4.8 Modello per la comunicazione dell’opzione
6.4.9 Istruzioni per la compilazione
7 Gli adempimenti
7.1 Introduzione
7.2 Visto di conformità e asseverazioni
7.3 Documenti da trasmettere
7.4 Esposizione cartello presso il cantiere
8 Misure di contrasto alle frodi
8.1 Introduzione
8.2 Misure di contrasto alle frodi in materia di detrazioni per lavori edilizi e cessioni dei crediti. Estensione dell’obbligo del visto di conformità e della congruità dei prezzi
8.2.1 Superbonus
8.2.1.1 Visto di conformità
8.2.1.1.1 Ambito di applicazione temporale
8.2.1.2 Asseverazione
8.2.1.3 Cessione delle rate residue di detrazione non fruite
8.2.2 Bonus diversi dal Superbonus
8.2.2.1 Visto di conformità
8.2.2.2 Attestazione della congruità delle spese
8.2.2.3 Ambito di applicazione temporale
8.2.2.4 Cessione delle rate residue di detrazione non fruite
8.2.3 Tabella riepilogativa
8.3 Misure di contrasto alle frodi in materia di cessioni dei crediti. Rafforzamento dei controlli preventivi
8.4 Decreto MITE 14 febbraio 2022, n. 75
Appendice normativa
• Decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito in legge 17 luglio 2020, n. 77
Art. 119 – Incentivi per l’efficienza energetica, sisma bonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici
Art. 119-ter – Detrazione per gli interventi finalizzati al superamento e all’eliminazione di barriere architettoniche
Art. 121 – Opzione per la cessione o per lo sconto in luogo delle detrazioni fiscali
Art. 122-bis – Misure di contrasto alle frodi in materia di cessioni dei crediti
Rafforzamento dei controlli preventivi
• Decreto legge 27 gennaio 2022, n. 4, convertito in legge 28 marzo 2022, n. 25
Art. 28-ter – Termini di utilizzo dei crediti d’imposta sottoposti a sequestro penale
Art. 28-quater – Disposizioni in materia di benefici normativi e contributivi e applicazione dei contratti collettivi e per il miglioramento dei livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro

Descrizione breve

Aggiornato alla Legge 28 marzo 2022, n. 25 nonchè aggiornato al D.M. n. 75/2022 del Ministero della Transizione Ecologica e alla risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 12/E del 14 marzo 2022 PRINCIPALI ARGOMENTI - Interventi agevolabili - Requisiti di accesso e gestione delle asseverazioni - Sistema delle cessioni - Misure antifrode AGGIORNAMENTI NORMATIVI E GIURISPRUDENZIALI - Legge 25/2022 - Legge finanziaria per il 2022 - Decreto Antifrode n. 157/2021 - D.L. 13/2022 - D.M. n.75/2022 del Ministero della Transizione Ecologica - Risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 12/E del 14 marzo 2022

Isbn: 8891657954



SKU FT-46093 - Ulteriori informazioni: cat1focus / cat2tutto_casa_edilizia_immobili_ristrutturazioni