Superbonus 110: Come evitare e gestire il contenzioso

Superbonus 110: Come evitare e gestire il contenzioso

Aspetti civili e tributari, profili amministrativi e questioni penalistiche in tema di Superbonus 110%; eBook in pdf di 144 pagine

Leggi dettagli prodotto

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788891654298

In Promozione

16,25 € + 4% IVA

14,33 € + 4% IVA
(14,90 € IVA Compresa)


Dettagli prodotto

Superbonus 110: Come evitare e gestire il contenzioso, eBook in pdf di 144 pagine che, senza pretesa di esaustività, affronta quello che potrà essere il contenzioso nascente dalle procedure di applicazione della normativa sul Superbonus, analizzando:

  • aspetti civili e tributari
  • profili amministrativi
  • questioni penalistiche

Vengono trattati non solo gli aspetti civilistici, in particolare in tema di responsabilità delle diverse figure coinvolte, ma anche quelli tributari e penalistici.
Infatti, l'applicazione della suddetta normativa, ha implicazione su più livelli, interessando diverse tipologie di professionisti e potenziali profili di illegittimità.

La volontà degli autori è dunque quella di guidare il giurista che, nel breve periodo, si troverà presumibilmente ad affrontare un'ampia e complessa casistica in materia.

Indice prodotto

1. Profili civili e tributari
1.1 Aspetti introduttivi
1.1.1 Il Decreto Rilancio: scopo della norma sul Superbonus 110% e disciplina di riferimento
1.2 Ambito oggettivo: interventi principali o “trainanti” ed interventi “trainati”
1.2.1 Interventi trainanti
1.2.1.1 Requisiti degli interventi ammessi al Superbonus 110%
1.2.2 Interventi Trainati
1.3 Ambito soggettivo: a chi spetta l’agevolazione
1.3.1 Lettera a), comma 9, art. 119 Decreto Rilancio – Condomini e persone fisiche - edifici da due a quattro unità immobiliari
1.3.2 Lett. b) comma 9, dell’art. 119 Decreto Rilancio - Persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni
1.3.3 Lett. c), Comma 9, art. 119 Decreto Rilancio - istituti autonomi case popolari (IACP) comunque denominati - enti con medesime finalità sociali
1.3.4 Lett. d), Comma 9, art. 119 Decreto Rilancio – cooperative di abitazione a proprietà indivisa
1.3.5 Lett. d-bis) - e), Comma 9, art. 119 Decreto Rilancio – Organizzazioni non lucrative di utilità sociale - organizzazioni di volontariato - associazioni di promozione sociale – Associazioni e società sportive dilettantistiche – Enti religiosi
1.4 L’agevolazione fiscale
1.5 La misura della detrazione
1.6 Facoltà alternative alla detrazione fiscale
1.6.1 Lo “sconto in fattura”
1.6.2 La cessione del credito
1.6.3 Modalità di adesione alle alternative alla detrazione
1.7 Profili di responsabilità
2. La nuova CILA-Superbonus
2.1 Semplificazione del sistema dei titoli abilitativi edilizi
2.2 Il comma 13-ter dell'art. 119 D.L. "Rilancio"
2.2.1 Esame del primo periodo: la qualificazione degli interventi come manutenzione straordinaria
2.2.1.1 Gli interventi edilizi ricompresi nel regime abilitativo semplificato
2.2.1.2 La nuova “CILA-Superbonus”
2.2.1.3 Profili di diritto intertemporale
2.2.1.4 Interventi Superbonus connessi ad altre opere
2.2.1.5 CILA-Superbonus e immobili vincolati
2.2.2 Esame del secondo e del terzo periodo: i contenuti della CILA-Superbonus
2.2.2.1 Considerazioni generali
2.2.2.2 Il modulo unificato approvato dalla Conferenza Stato-Regioni
2.2.3 Esame del quarto periodo: la decadenza dal beneficio fiscale
2.3 Il comma 13-quater dell'art. 119 D.L. "Rilancio": gli abusi edilizi presenti nell’immobile oggetto di intervento
2.4 Il comma 13-quinquies dell'art. 119 D.L. "Rilancio": edilizia libera, varianti in corso d’opera e segnalazione certificata di agibilità
2.4.1 Esame del primo periodo: l’attività edilizia libera
2.4.2 Esame del secondo periodo: le varianti in corso d’opera
2.4.3 Esame del terzo periodo: la segnalazione certificata di agibilità
3. Profili penali
3.1 Premessa: aspetti generali
3.2 Le attestazioni e le asseverazioni
3.2.1 I soggetti abilitati al rilascio delle attestazioni e delle asseverazioni
3.2.2 La qualificazione giuridica delle asseverazioni e attestazioni di congruità e conformità
3.2.3 Profili di rilevanza penale connessi alla fase della progettazione e del controllo preventivo dell’immobile e della fase realizzativa degli interventi: i reati di falso
3.3 Profili di rilevanza penale connessi alla fase dell’ottenimento del beneficio fiscale del superbonus: frodi e reati tributari
3.3.1 Le ipotesi di truffa e di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato
3.3.2 I reati tributari configurabili
3.3.3 L’indebita compensazione (art. 10 quater D.Lgs. 74/2000)
3.4 La responsabilità amministrativa degli enti ex D.Llgs. 231/2001

Descrizione breve

eBook in pdf di 144 pagine che, senza pretesa di esaustività, affronta quello che potrà essere il contenzioso nascente dalle procedure di applicazione della normativa sul Superbonus, analizzando:

  • aspetti civili e tributari
  • profili amministrativi
  • questioni penalistiche

Vengono trattati non solo gli aspetti civilistici, in particolare in tema di responsabilità delle diverse figure coinvolte, ma anche quelli tributari e penalistici.
Infatti, l'applicazione della suddetta normativa, ha implicazione su più livelli, interessando diverse tipologie di professionisti e potenziali profili di illegittimità.

La volontà degli autori è dunque quella di guidare il giurista che, nel breve periodo, si troverà presumibilmente ad affrontare un'ampia e complessa casistica in materia.

Isbn: 9788891654298



SKU FT-45002 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_pratici / cat2collana_e-book