Decreto Sostegni bis: novità della conversione in legge

Decreto Sostegni bis: novità della conversione in legge

Tutte le Novità della Legge di conversione del Decreto Sostegni bis dopo la pubblicazione in Gazzetta, eBook in pdf di 146 pagine

Leggi dettagli prodotto

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788891648600

In Promozione fino al 31/12/2021

15,90 € + 4% IVA

14,90 € + 4% IVA
(15,50 € IVA Compresa)
Data: 26/07/2021
Tipologia: E-Book


Dettagli prodotto

Tutte le Novità della Legge di conversione 23 luglio 2021, n. 106 - GU n.176 del 24-07-21 in vigore dal 25 luglio 2021 - eBook in pdf di 146 pagine.

  • Contributi alternativi e a conguaglio con nuove modalità di calcolo
  • Contributi per Wedding e Ristorazione, Tessili e Pelletterie, Fiere, Terzo settore, Agricoltura sostenibile, Birrerie artigianali e Spettacoli pirotecnici
  • Esenzione IMU per i proprietari di abitazioni con sfratti esecutivi
  • Ecobonus per l'acquisto di veicoli meno inquinanti
  • Nuove agevolazioni prima casa per i giovani
  • Sblocco licenziamenti e nuove regole per la Cassa integrazione

Aggiornamenti gratuiti dopo la pubblicazione in Gazzetta.

Un decreto doppio. Con la definitiva conversione in legge il testo del decreto Sostegni bis è stato integrato dal governo con l’inserimento del decreto 99/2021 “Misure urgenti in materia fiscale, di tutela del lavoro, dei consumatori e di sostegno alle imprese”. Sono state anche aggiunte una serie di micromisure di sostegno di diversi settori, per cui ora il testo è praticamente raddoppiato, e ha raggiunto un valore di 40 miliardi di euro.

Tra le novità principali chiarito in via definitiva che tutte le erogazioni di contributi, indennità ed altre misure previste dalle disposizioni non hanno rilevanza ai fini fiscali, e potranno essere erogate a prescindere dai limiti imposti dalle norme quadro sul COVID adottate a livello comunitario. Obbligatorio solo il rispetto della normativa sugli aiuti di Stato.

Quanto ai contributi a fondo perduto, partiti quelli automatici, è ora la volta di quelli alternativi (per i quali è stata aperta la fase delle domande) per il periodo dal 1° aprile 2020 al 31 marzo 2021 e il periodo dal 1° aprile 2019 al 31 marzo 2020. Previsti poi i ristori a "conguaglio" che andranno calcolati sul risultato d'esercizio. Con le modifiche intervenute alla Camera la soglia di fatturato per accedere ai contributi a fondo perduto sale da 10 a 15 milioni di euro. Altri aiuti vengono poi distribuiti su vari settori, dal wedding agli eventi, alla ristorazione collettiva. Nuovi fondi anche per tessili e pelletterie, fiere e 60 Terzo settore, ma anche agricoltura sostenibile, birrerie artigianali e spettacoli pirotecnici. Aumenta anche il fondo per il sostegno delle attività economiche obbligate a chiudere per il Covid..

Nel decreto anche l’accordo sullo sblocco dei licenziamenti, per ora evitato per il tessile e i settori collegati. Per questi sono previste infatti altre 17 settimane di cassa gratuita, con divieto di licenziamento conseguente fino al 31 ottobre. Altre settimane, 13, sono state istituite per le imprese che hanno esaurito la cassa COVID a disposizione: anche in questo caso, chi ne usufruisce (fino alla fine dell'anno) non può licenziare.
Diventa poi più facile stipulare contratti a tempo determinato grazie alla possibilità di indicare "specifiche esigenze previste dai contratti collettivi".

Per le imprese edilizie che operano nel settore degli appalti arriva un meccanismo di compensazione per far fronte all’aumento dei costi delle materie prime.

Nutrito il pacchetto fiscale con nuovi crediti d’imposta ed esenzioni dai pagamenti, come nel caso dell’IMU per i proprietari di abitazioni con sfratti esecutivi. Bloccato il cashback per il secondo semestre sono stati rafforzati i crediti d'imposta per l'uso di POS e aumenta il credito sulle commissioni addebitate per le transazioni effettuate dal 1° luglio al 30 giugno 2022. Credito d'imposta anche per la formazione dei dipendenti, l'acquisto di carta dei giornali, il pagamento del canone patrimoniale per la diffusione dei messaggi pubblicitari, l'estensione di quello sugli affitti degli immobili non abitativi alle attività di commercio al dettaglio con ricavi superiori ai 15 milioni che abbiano perso il 30% di fatturato tra l'aprile 2020 e il 31 marzo 2021 rispetto all'anno prima. Ancora sei mesi, poi, per il bonus per costituzione di società benefit.

Infine è stato rifinanziato e prorogato fino a fine anno l'ecobonus per le auto che ora è previsto anche per quelle usate, comunque Euro 6, a fronte della rottamazione di una vettura di almeno dieci anni.

Nell’ebook tutte le novità dopo la conversione in legge del decreto.

Indice prodotto

Premessa
1. Titolo I Sostegno alle imprese, all’economia e abbattimento dei costi fissi. Contributo a fondo perduto - Art. 1
1.1 Nuovo contributo di pari importo
1.2 Contributo rapportato alle perdite
1.3 Contributo per chi ha subito maggiori perdite
1.4 Elevazione delle soglie di fatturato per contributo a fondo perduto
2. Detassazione di contributi e indennità - Art. 1-bis
2.1 Stop ai vincoli previsti dal decreto Sostegni
3. Contributi per i settori del wedding, dell'intrattenimento e del catering - Art. 1-ter
3.1 Contributi a fondo perduto sulla base del fatturato
4. Incremento del Fondo per gli enti del Terzo settore - Art. 1-quater
4.1 Finanziamenti legati all’attività
5. Rinvio dei versamenti delle rate per la rottamazione - Art. 1-sexies
5.1 Nuove scadenze
6. Revisione dei prezzi dei materiali nei contratti pubblici - Art. 1-septies
6.1 Assicurato l’accesso alle norme per tutte le imprese
6.2 Le regole per le compensazioni
7. Fondo per il sostegno delle attività economiche chiuse - Art. 2
7.1 Indennizzi per le chiusure obbligatorie
7.2 Erogazione entro 30 giorni dalle misure attuative
7.3 Nuovi sostegni alla logistica del settore fieristico
8. Incremento risorse sostegno comuni vocazione montana - Art. 3
8.1 A disposizione altri 100 milioni di euro
8.2 Ristori per l’ammodernamento degli impianti
9. Valorizzazione turistica per le Olimpiadi invernali 2026 - Art. 3 -ter
9.1 Finanziamenti mirati
10. Estensione e proroga del credito d’imposta per le locazioni commerciali - Art. 4
10.1 In vigore le nuove scadenze per il turismo
10.2 Credito per i canoni anche per le attività commerciali più grandi
11. Ricontrattazione delle locazioni commerciali - Art. 4-bis
11.1 Riduzione in caso di un calo del 50% dei ricavi
12. Stop all’IMU per gli appartamenti con sfratti in corso - Art. 4-ter
12.1 Interessati gli sfratti convalidati
13. Proroga riduzione degli oneri delle bollette elettriche - Art. 5
13.1 Sconto per un altro mese anche sul canone tv
13.2 Più risorse per la riduzione degli oneri in bolletta
14. Agevolazioni Tari - Art. 6
14.1 Riduzioni a discrezione dei Comuni
14.2 Differimento dei termini di approvazione delle delibere
15. Ridotto il canone demaniale marittimo - Art. 6-bis
15.1 Revisione per la pandemia
16. Sostegno al riciclo dell’alluminio - Art. 6-ter
16.1 Finanziamento per gli impianti
17. Misure a sostegno del turismo e bonus alberghi - Art. 7
17.1 Più soldi per i ristori e le città d’arte
17.2 Bonus vacanze anche dai tour operator
17.3 Proroga al 2022 per il tax credit alberghi
17.4 Sostegni per i tour operator e le imprese di trasporto
18. Bonus vacanze anche per i pacchetti turistici - Art. 7-bis
18.1 Agevolazioni per tutte le strutture ricettive
19. Misure per tessile, moda, e altre attività economiche - Art. 8
19.1 Credito d’imposta per le rimanenze
19.2 Rifinanziamento del Fondo eventi-catering, parchi tematici e giardini zoologici
19.3 Sostegno all’industria conciaria
20. Assicurazione fuochi artificiali - Art. 8-bis
20.1 Le polizze interessate
21. Proroghe fiscali - Art. 9
21.1 Riscossione sospesa fino al 31 agosto
21.2 Proroghe e agevolazioni per le zone terremotate
21.3 Slitta al 2022 la plastic tax
21.4 Più tempo per accatastare gli edifici rurali in zone colpite dal sisma
21.5 Recupero dei rifiuti dopo eventi sismici
22. Slittamento termini fiscali per i contribuenti soggetti a ISA - Art. 9-ter
22.1 Versamenti rinviati per le partite IVA
23. Misure di sostegno al settore sportivo - Art. 10
23.2 Fondo per il rimborso di test COVID e sanificazioni
23.3 Ristori per le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche costrette a chiudere
24.4 Credito sportivo
23.5 Riqualificazione delle piscine del Foro Italico
23.6 Modifiche per l’entrata in vigore dei decreti attuativi su ordinamento sportivo e professioni sportive
23.7 Nuova documentazione per le discipline dilettantistiche
24. Contributi a fondo perduto per gli impianti chiusi - Art. 10 bis
24.1 Interessate le società iscritte al CONI
24.2 Ristori per le perdite dei gestori del Campionato del mondo MotoGP
24.3 Finanziamenti per lo Sport nei parchi
25. Proroga delle concessioni per le associazioni sportive dilettantistiche - Art. 10 bis
25.1 Interessate tutte le concessioni
26. Misure di sostegno all’export e all’internazionalizzazione - Art. 11
26.1 Per le nuove domande solo credito agevolato
27. Sospensione semestrale cashback e credito commissioni Pos - Art. 11
27.1 Stop all’operazione fino dicembre
27.2 Rimborso totale commissioni pagamenti elettronici
27.3 Credito d’imposta per acquisto POS
28. Semplificazione e rifinanziamento Nuova Sabatini - Art. 11-ter
28.1 Importo restante in un’unica soluzione per chi ha avuto già la prima quota
29. Rafforzamento patrimoniale delle imprese di medie dimensioni - Art. 11-quinquies
29.1 Acquisto di quote entro dicembre
30. Misure per il sostegno al settore pirotecnico - Art. 11-septies
30.1 Incentivi per la diffusione
Titolo II - Misure per l’accesso al credito e la liquidità delle imprese
31. Rimborso anticipato del credito al consumo - Art. 11-opties
31.1 Riduzione proporzionale degli interessi
31.2 Indennizzo per i mancati interessi
32. Garanzia finanziamenti per di ricerca e sviluppo e programmi di investimento - Art. 12
32.1 Finanziamenti fino a 500 milioni
32.2 Proroga dei termini per i titoli esecutivi
33. Misure per il sostegno alla liquidità delle imprese - Art.13
33.1 Più tempo e nuove regole
33.2 Nuovi fondi per agricoltura e pesca
34. Durata delle garanzie SACE in base a norme UE - Art. - 13 bis
34.1 Autorizzazione UE
35. Tassazione capital gain start up innovative - Art. 14
35.1 Benefici fiscali solo per i contribuenti persone fisiche
35.2 Niente capital gain sulle somme reinvestite in start-up e imprese innovative
35.3 Più tempo per la rivalutazione di terreni e partecipazioni
36. Liquido per le sigarette elettroniche - Art. 14-bis
36.1 Riduzione modulare
37. Misure per lo sviluppo di canali alternativi di finanziamento delle imprese - Art.15
37.1 Incentivati i programmi di sviluppo
38. Proroga moratoria per le PMI - Art. 16
38.1 Solo imprese già ammesse
39. IVA per gli animali vivi per la caccia - Art. 18-bis
39.1 Interpretazione autentica
40. Disposizioni in materia di Patrimonio Destinato - Art. 17
40.1 Nuove possibilità di intervento
41. Recupero IVA su crediti non riscossi nelle procedure concorsuali - Art. 18
41.1 Più rapido lo storno per i crediti inesigibili
42. Proroga degli incentivi per la cessione di crediti e ACE innovativa 2021 - Art. 19
42.1 Proroga di un anno in caso di crediti deteriorati
42.2 Misura rafforzata per il 2021
42.3 Anticipo tramite credito d’imposta
42.4 Recupero per uso indebito
42.5 Incentivi fiscali alle operazioni di aggregazione aziendale
43. Proroga degli incentivi per le società benefit - Art. 19-bis
43.1 Fissato un importo massimo
44. Modifiche alla disciplina del credito d’imposta per beni strumentali nuovi - Art. 20
44.1 Possibile recupero in un anno
45. Estensione del limite dei crediti compensabili o rimborsabili - Art. 22
45.1 Nuova revisione per il 2021
Titolo III - Misure per la tutela della salute
46. Credito d’imposta per la ricerca biomedica - Art. 31-bis
46.1 Incentivo per il solo 2021
47. Riduzione IVA sui reagenti - Art. 31-ter
47.1 Imposta al 5 per cento
48. Finanziamento dei crediti all'esportazione - Art. 31-quater
48.1 regolamentazione per decreto
48.2 Estesa la platea dei beneficiari
49. Credito d'imposta per la sanificazione e l'acquisto di dispositivi di protezione - Art. 32
49.1 Interessate anche le strutture ricettive a carattere non imprenditoriale
49.2 Le spese ammesse
49.3 Necessario un provvedimento attuativo
Titolo IV - Disposizioni in materia di lavoro e politiche sociali
50. Ulteriori disposizioni in materia di reddito di emergenza - Art. 36
50.1 Pagamenti per il periodo giugno-settembre
50.2 La domanda
51. Reddito di ultima istanza in favore dei professionisti con disabilità - Art. 37
51.1 Riaperti i termini per la richiesta
52. Disposizioni in materia di NASPI e mobilità in deroga - Art.38
52.1 Assegno invariato per altri sei mesi
52.2 Niente riduzione per la mobilità in deroga fino a dicembre
53. Disposizioni in materia di contratto di espansione - Art.39
53.1 Facilitata l’uscita anticipata
54. Ulteriori disposizioni in materia di trattamenti di integrazione salariale - Art. 40
54.1 Al via la nuova CIGS con mantenimento dell’occupazione
54.2 Più tempo per chiedere l’accesso alle prestazioni
54.3 Cassa senza contributo addizionale e blocco dei licenziamenti
54.4 Quando i licenziamenti sono ammessi
55. Ulteriore trattamento di CIGS - Art. 40-bis
55.1 Altra CIG ma senza licenziamenti
56. Disposizioni per i lavoratori del settore marittimo - Art. 40-quater
56.1 I lavoratori interessati
57. Contratto di rioccupazione - Art. 41
57.1 Durata di sei mesi obbligatoria
57.2 Nessun licenziamento prima della conclusione del progetto
57.3 Esonero contributivo se non ci sono stati licenziamenti
57.4 Quando l’agevolazione si perde
58. Modifiche in materia di lavoro a tempo determinato - Art. 41-bis
58.1 Aumentano le possibilità per i datori di lavoro
59. Proroga indennità lavoratori stagionali, turismo e spettacolo - Art. 42
59.1 Importo dell’assegno
59.2 Settore turismo
59.3 Altri lavoratori autonomi
59.4 Altri lavoratori stagionali
59.5 Lavoratori dello spettacolo
59.6 Domanda entro il 31 luglio
60. Decontribuzione settori del turismo e degli stabilimenti termali e del commercio - Art. 43
60.1 Esonero a fonte del divieto di licenziamento
61. Contributi per i servizi della ristorazione collettiva - Art.43-bis
61.1 Nuovi fondi a disposizione
62. Indennità per i collaboratori sportivi - Art. 44
62.1 I soggetti interessati
62.2 L’ammontare dell’indennità
62.3 Problematiche INPS
63. Proroga CIGS per cessazione e incremento del Fondo sociale per occupazione e formazione - Art. 45
63.1 Previsti accordi specifici
63.2 Fondo sociale per occupazione e formazione
64. Differimento dei contributi per artigiani e commercianti - Art. 47
64.1 Tre mesi in più di tempo
65. Verifica della regolarità contributiva di autonomi e professionisti ai fini dell'esonero - Art. 47-bis.
66. Credito d'imposta per la formazione professionale di alto livello dei dipendenti - Art. 48-bis
66.1 Tetto di spesa a 30.000 euro
67. Disposizioni in favore dei lavoratori frontalieri - Art. 49
67.1 Finanziamento per il 2021
67.2 Fondi anche per le zone colpite dalla frana in Liguria
68. Proroga del CIG nel tessile - Art. 50-bis
68.1 Confermato il blocco selettivo
68.2 Fondo per la riqualificazione professionale
68.3 Cassa COVID fuori dalla durata massima
Titolo VI - Giovani, scuola e ricerca
69. Credito d’imposta per la formazione di neolaureati - Art. 60-bis
69.1 Agevolazione solo per le imprese
70. Misure in favore dell’acquisto della casa di abitazione - Art. 64
70.1 Proroga Fondo prima casa
70.2 Mutui per i giovani fino a 36 anni
70.3 Niente imposte per l’acquisto
70.4 Misure in materia di prevenzione e contrasto al disagio giovanile
Titolo VII – Cultura
71. Misure urgenti per la cultura - Art. 65
71.1 Fondo emergenze
71.2 Diritti d’autore
71.3 Disposizioni per il sostegno dello spettacolo viaggiante e delle attività circensi
71.4 Interventi in materia di Fondazioni lirico-sinfoniche
71.5 Rifinanziato il bonus cultura
72. Credito d’imposta per il restauro e gli interventi conservativi sugli immobili di interesse storico e artistico - Art. 65-bis
72.1 Credito fino a 100.000 euro
73. Disposizioni in tema di previdenza e assistenza nel settore della cultura - Art. 66
73.1 Accesso più facile all’indennità di malattia
73.2 Rivista la retribuzione di riferimento
73.3 Assicurazione obbligatoria contro infortuni e malattie professionali
73.4 Tutela e sostegno della genitorialità
73.5 Indennità per la disoccupazione per i lavoratori autonomi
73.6 Contributi a fini pensionistici
73.7 Adeguamento elenco categorie professionali
74. Misure urgenti a sostegno della filiera della stampa e investimenti pubblicitari - Art. 67
74.1 Solo spese certificate
74.2 Agevolazioni sull’IVA
74.3 Chiarimenti tax credit edicole
74.4 Bonus per l’acquisto della carta anche nel 2021
74.5 Più tempo per il riequilibrio dell’INPGI
74.6 Crediti d’imposta per investimenti pubblicitari
74.7 Differimento del taglio dei contributi pubblici
75. Credito d'imposta per il pagamento del canone patrimoniale - Art. 67-bis
75.1 Bonus proporzionale al canone versato
Titolo VIII - Agricoltura e trasporti
76. Misure di sostegno per l’agricoltura, la pesca, l’acquacoltura e il settore agrituristico - Art. 68
76.1 Innalzata la percentuale di compensazione dell’Iva
76.2 Contributi agli allevatori bovini
76.3 Cumulabilità garanzia Fondo Centrale con altre garanzie
76.4 Fondo per il sostegno del settore bieticolo saccarifero
76.5 Autoimprenditorialità femminile nel settore agricolo
76.6 Sostegno dell’occupazione nel settore agrituristico
76.7 Anticipazione pagamenti diretti per danni da avverse condizioni metereologiche
76.8 Sostegno alla produzione a ridotto impatto ambientale
77. Misure per lo sviluppo e il sostegno delle innovazioni in agricoltura - Art. 68-bis
77.1 Finanziati anche gli interventi per migliorare l’impatto ambientale
78. Misure a sostegno del settore della birra artigianale - Art. 69-quater
78.1 Importo in base alla produzione
79. Indennità per i lavoratori del settore agricolo e della pesca - Art. 69
79.1 Indennità incumulabile col reddito di cittadinanza
79.2 Sostegno anche al settore pesca
80. Esonero contributivo a favore delle filiere agricole appartenenti ai settori agrituristico e vitivinicolo - Art. 70
80.1 Interessate imprese e singoli contribuenti
81. Interventi per la ripresa economica e produttiva delle imprese agricole danneggiate dalle avversità atmosferiche - Art. 71
81.1 Aiuti ad ampio raggio
81.2 Aiuti alla Calabria
82. Contributo per gli autotrasportatori per le maggiori spese a seguito del crollo del ponte Morandi- Art. 73-bis
82.1 Contributo non oltre l’importo delle imposte pagate
83. Sospensione del pagamento della tassa di ancoraggio per le navi da crociera - Art. 73-quater
83.1 Stop alla tassa
84. Rifinanziato l’ecobonus per l'acquisto di veicoli meno inquinanti - Art. 73-quinquies
84.1 Agevolato anche l’acquisto di auto usate euro 6
Titolo IX - Disposizioni finali e finanziarie
85. Subentro Agenzia delle entrate-riscossione a Riscossione Sicilia Spa - Art. 76
85.1 Novità dal 1° ottobre

Descrizione breve

Tutte le Novità della Legge di conversione del Decreto Sostegni bis dopo il voto di fiducia, eBook in pdf di 146 pagine.

  • Contributi alternativi e a conguaglio con nuove modalità di calcolo
  • Contributi per Wedding e Ristorazione, Tessili e Pelletterie, Fiere, Terzo settore, Agricoltura sostenibile, Birrerie artigianali e Spettacoli pirotecnici
  • Esenzione IMU per i proprietari di abitazioni con sfratti esecutivi
  • Ecobonus per l'acquisto di veicoli meno inquinanti
  • Nuove agevolazioni prima casa per i giovani
  • Sblocco licenziamenti e nuove regole per la Cassa integrazione

Aggiornamenti gratuiti dopo la pubblicazione in Gazzetta.

Isbn: 9788891648600



SKU FT-44661 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_pratici / cat2collana_e-book