Credito imposta affitto immobili - DL Rilancio e Agosto

Credito imposta affitto immobili - DL Rilancio e Agosto

Calcolo importo spettante del credito d'imposta per canoni affitto immobili non abitativi, previsto dal DL Rilancio e DL Agosto, e verifica dei requisiti

Leggi dettagli prodotto

Il prodotto è in formato xls

In Promozione

21,90 € + 22% IVA

18,90 € + 22% IVA
(23,06 € IVA Compresa)
Data: 22/09/2020
Tipologia: Tools


Dettagli prodotto

Il Decreto Rilancio introduce un credito di imposta per i canoni di affitto di immobili non abitativi per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020. Successivamente il decreto di agosto all'art. 77 inserisce tra i soggetti che possono beneficiare del bonus affitti anche le strutture termali indipendentemente dal volume di ricavi e compensi registrato nel periodo di imposta precedente e proroga il bonus per tutti fino a giugno e per le strutture turistico-ricettive con attività solo stagionale fino a luglio (il bonus è commisurato all'importo versato nel periodo d'imposta 2020 con riferimento a ciascuno dei mesi di marzo, aprile e maggio e giugno e per le strutture turistico ricettive con attività solo stagionale con riferimento a ciascuno dei mesi di aprile, maggio e giugno e luglio).

Il presente file Excel consente di verificare i requisiti di accesso al credito d’imposta e di determinare l’importo spettante.

Il credito è fruibile per canoni di locazione, di leasing e di concessione di immobili ad uso non abitativo nella misura del 60% mentre per i contratti di servizi a prestazioni complesse e i canoni di affitto di azienda, comprensivi di almeno un immobile non abitativo, la misura è del 30%.

La misura si applica a favore dei soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione, a condizione che abbiano conseguito ricavi o compensi non superiori a 5 milioni di Euro nel periodo d’imposta precedente, tale limite non opera per le strutture alberghiere e agrituristiche.

La misura si applica, per ciascuna mensilità, a condizione che vi sia stata una contrazione del fatturato superiore al 50% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Il credito di applica ai canoni relativi ad immobili a uso non abitativo destinati allo svolgimento di attività industriale, commerciale, artigianale, agricola, di interesse turistico e all’esercizio abituale e professionale dell’attività di lavoro autonomo.

L’utilizzo del file presuppone una adeguata competenza fiscale da parte dell’utente.

Richiede Microsoft excel 2010 e superiori.

Descrizione breve

Foglio di calcolo in excel che consente di determinare l'importo del credito di imposta per i canoni di affitto di immobili non abitativi per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020, previsto dal recente Decreto Rilancio (DL 34/2020) e modificato dal DL Agosto, e verifica dei requisiti di accesso.



SKU FT-42419 - Ulteriori informazioni: cat1fisco / cat2fisco_e_agevolazioni