Covid-19: La sospensione degli adempimenti tributari

Covid-19: La sospensione degli adempimenti tributari

La sospensione degli adempimenti tributari e la disciplina fiscale nell'Emergenza Covid-19; eBook in pdf di 62 pagine

Leggi dettagli prodotto

In Promozione fino al 30/06/2020

14,90 € + 4% IVA

12,90 € + 4% IVA
(13,42 € IVA Compresa)
Data: 14/04/2020
Tipologia: E-Book


Dettagli prodotto

Aggiornato con il DL 23 dell'8 aprile 2020.

• Benefici fiscali, agevolazioni, sospensioni e rinvii degli adempimenti tributari
• Il problema degli avvisi bonari e accertamenti con adesione
• Effetti del lockdown della Giustizia nell’ambito del processo tributario
• Rinvio sul Codice della Crisi d’Impresa
• Nuovi criteri per la redazione del bilancio

Il presente lavoro prende in analisi i provvedimenti fiscali e tributari emanati dal Governo e già in parte convertiti in legge ed in particolare:

  • il c.d. Decreto Cura Italia (D.L. n. 18 del 2020) ed il relativo testo come modificato a seguito della Conversione in Legge da parte del Senato della Repubblica con il voto di fiducia del 10 aprile 2020,
  • il c.d. Decreto liquidità (D.L. n 23 del 2020) che ha ulteriormente provveduto ad ampliare le ipotesi di sospensione e rinvio degli adempimenti tributari provvedendo, nel contempo, ad intervenire sul Codice della Crisi d’Impresa, sulle procedure fallimentari e sulle norme civilistiche in materia di riduzione del capitale, postergazione dei finanziamenti soci e redazione dei bilanci.

In ragione del sovrapporsi di più provvedimenti si è avuto cura nel capitolo dedicato alle misure fiscali di sospensione e rinvio dei versamenti e degli adempimenti tributari di evidenziare in “grassetto”, per una più agevole lettura, quelle parti del testo del decreto Cura Italia modificati a seguito della conversione in legge. Merita osservare che quasi nessuna, per non dire la totalità, delle proposte di modifiche giunte dai più parti (in particolare il CNDCEC ebbe ad elaborare un articolato progetto di legge) sono rimaste del tutto ignorate.

In questo quadro, e soprattutto in considerazione della fiducia posta con il maxiemendamento, è sostanzialmente impossibile ipotizzare interventi di modifica alla Camera dei Deputati: da un lato per questioni di tempo evidentemente connesse all’emergenza sanitaria; dall’altro per evitare passaggi e riletture del testo definitivo.

Il presente lavoro si propone quindi di essere una guida – per quanto possibile completa – in ordine a tutti i benefici fiscali, le agevolazioni, le sospensioni ed i rinvii degli adempimenti tributari stabiliti dalla normativa ad oggi vigente.

A tal fine nel capitolo V, nel paragrafo relativo alle novità fiscali introdotte dal c.d. Decreto Liquidità, è stata riportata la Tabella Illustrativa predisposta dalla Agenzia delle Entrate.
Allo stesso modo sono state analizzate nel dettaglio le singole disposizioni fiscali con le indicazioni ed i contenuti delle Circolari dell’Agenzia fino ad oggi emanate.
Del pari si è voluto analizzare in uno specifico capitolo alcune questioni controverse derivanti dalla mancanza di ogni previsione da parte del legislatore. Come ad esempio l’inesistenza di previsioni finalizzate al rinvio dei versamenti relativi agli avvisi bonari, agli accertamenti con adesione, alla conciliazione in sede di reclamo o giudiziale. Questione che – al di là della loro rilevanza giuridica – pongono seri interrogativi nel quotidiano lavoro di commercialisti e consulenti fiscali.

Un altro capitolo è poi dedicato agli effetti del lockdown della Giustizia nell’ambito del processo tributario. Da una iniziale sospensione fino al 15 aprile 2020 si è giunti ad una proroga al 11 maggio 2020 con le inevitabili questioni che si porranno alla ripresa dell’attività.

L’ultimo capitolo è infine dedicato agli interventi di rinvio sul Codice della Crisi d’Impresa, sull’improcedibilità delle istanze di fallimento e sui nuovi criteri dettati in materia di redazione del bilancio, riduzione del capitale sociale e postergazione del finanziamento soci.

Il risultato finale degli interventi legislativi è quello di una disciplina frammentata e parcellizzata, ove vengono differenziate agevolazioni, sospensioni e rinvii per categorie produttive, entità del fatturato, natura e tipologie di contribuenti e, non ultimo, anche per aree geografiche. Un complesso di disposizioni eterogenee e, spesso, di difficile interpretazione anche solo per individuare quali adempimenti sono compresi o meno nelle previsioni.

Può definirsi clamorosa la mancata previsione di una ipotesi di “forza maggiore” idonea a consentire “il recupero dei benefici” a coloro che, per ragioni connesse all’emergenza epidemiologica, non potranno fruire, incolpevolmente e tempestivamente, dei benefici riconosciuti.

Indice prodotto

Prefazione
1. Il caso coronavirus ed i Diritti: maneggiare con attenzione
1.1 Lo stato di emergenza
1.2 L’emergenza nella legislazione fiscale: l’art. 12 D.lgs n 159 del 2015
2. I criteri generali di interpretazione della normativa
2.1 La natura eccezionale del D.L. n. 18 del 2020, il divieto di analogia e la ratio legis
2.2 L’interpretazione delle disposizioni tributarie e fiscali
3. La sospensione dei termini processuali nel processo tributario tra Decreto Cura Italia e Decreto Liquidità
3.1 Premessa
3.2 L’art. 83 D.L. 17 MARZO 2020: il comma 21
3.3 La sospensione dei termini per la domanda di accertamento con adesione ex art. 6 D.lgs n 218 del 1997
4. L’omessa disciplina del rinvio dei termini: dall’avviso bonario al ravvedimento operoso 24
4.1 I versamenti relativi agli avvisi bonari, i procedimenti di adesione, reclamo mediazione e conciliazione giudiziale
4.2 Il ravvedimento operoso
5. La sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari dal Decreto Cura Italia al Decreto Liquidità
5.1 La sospensione dei versamenti: l’art. 62 del D.L. n 18 del 2020 e le ulteriori disposizioni fiscali. Le modifiche in sede di conversione al Senato del maxiemendamento del Governo.
5.2 I nuovi termini di decadenza e prescrizione modficati dal maxiemendamento
5.3 Le novità fiscali introdotte dal D.L. n 23 del 2020
5.4 Le ulteriori sospensioni
5.5 Emergenza epidemiologica e cause di forza maggiore
5.6 Le esimenti e la legislazione eccezionale: indifferibilità di un intervento
6. Il credito di imposta per crediti deteriorati e le ulteriori misure societarie e processuali in tema di procedure concorsuali
6.1 Il credito di imposta per i crediti deteriorari DTA – Cura Italia
6.2 Decreto liquidità: Il differimento dell’entrata in vigore del Codice della Crisi d’Impresa, nuovi criteri di redazione del bilancio e riduzione del capitale sociale, postergazione finanziamento soci

Descrizione breve

Utile guida in pdf di 62 pagine in ordine a tutti i benefici fiscali, le agevolazioni, le sospensioni ed i rinvii degli adempimenti tributari stabiliti dalla normativa ad oggi vigente a seguito dell'emergenza sanitaria da Coronavirus.

Isbn: 9788891641021



SKU FT-42114 - Ulteriori informazioni: cat1focus / cat2emergenza_coronavirus