Il Business Plan per l'internazionalizzazione - eBook

Il Business Plan per l'internazionalizzazione - eBook

Come pianificare e realizzare un’operazione di export o investimento estero - eBook in PDF di 134 pagine

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788868058623

In Promozione fino al 15/12/2019

16,90 € + 4% IVA

14,90 € + 4% IVA
(15,50 € IVA Compresa)
Data: 21/11/2019
Tipologia: E-Book


Dettagli prodotto

Questo ebook punta a fornire agli operatori economici che non hanno mai esportato, o che lo hanno fatto episodicamente, e che sono intenzionati ad allargare la propria attività in altri mercati, delle informazioni di base, di natura essenzialmente pratica, per poter pianificare un’operazione di internazionalizzazione, che può essere rappresentata dall’esportazione (vendita a clienti esteri), o dall’investimento estero (acquisizione di aziende o strutture localizzate all’estero).

Dato che operare nei mercati esteri richiede una notevole preparazione ed organizzazione, il testo comincia con l’illustrazione di uno strumento, il Business Plan (BP), che può consentire un’efficace pianificazione delle operazioni estere, per passare poi ad illustrare le principali tecniche per realizzare operazioni di internazionalizzazione, ed in particolare quelle concernenti la vendita all’estero di proprie merci.

Più precisamente, il primo capitolo descrive il BP per l’internazionalizzazione, partendo dall’evidenziazione delle sue differenze rispetto ad un generico BP, che descrive iniziative imprenditoriali nel paese di residenza, per proseguire con il richiamo delle principali tipologie di operazioni di internazionalizzazione e dei principali destinatari di questo documento. Si passa poi ad esaminare i contenuti tipici di un BP per l’internazionalizzazione, per concludere con alcuni suggerimenti sulle modalità di redazione di questo documento.

Il secondo capitolo invece è una sorta di manuale basico di commercio estero, perché in sintesi spiega come attuare un BP per l’internazionalizzazione, partendo dall’analisi e valutazione dei mercati esteri, e dall’individuazione di potenziali partner locali, per proseguire con l’illustrazione di tutte le iniziative che occorre mettere in campo per effettuare un’operazione di esportazione, o di investimento estero, ossia la redazione di contratti internazionali, il disbrigo degli adempimenti doganali, l’organizzazione dei trasporti internazionali e la scelta dei metodi di pagamento internazionale.

Il testo presenta alcune caratteristiche che è importante conoscere fin dall’inizio per valorizzarne al meglio il contenuto:

1) il testo è impostato come una sorta di check list, che può costituire un utile riferimento per l’export manager, che si deve fare carico (normalmente) di molte questioni, che richiedono necessariamente competenze diversificate (finanziarie, logistiche, legali-contrattuali, assicurative, di marketing, ecc.), che non sempre sono possedute dalla stessa persona;

2) l’ebook è (tentativamente) scritto in modo semplice e chiaro, circostanza che consente una lettura veloce, e una certa facilità nell’assimilarne i contenuti, sebbene questo sforzo abbia avuto come trade-off una trattazione necessariamente non molto approfondita;

3)  la qualità grafica, basata essenzialmente sull’inserimento in ogni pagina di immagini che intendono richiamare uno dei concetti contenuti nella pagina stessa, alcune della quali rappresentano il sito contenente le informazioni di cui si parla, oppure la modulistica a cui si fa riferimento;

4) il richiamo di molti termini in Inglese (scritti in corsivo, salvo nei casi di parole di uso comune come marketing), con accanto spesso la relativa traduzione in Italiano, grazie al quale il testo assume una configurazione di minimanuale di Business English;

5) la presenza di diversi esempi nel capitolo relativo al Business Plan, che permettono di avere un’idea di come impostare le singole componenti di questo documento

Indice prodotto

Introduzione. 

1. Il Business Plan per l’internazionalizzazione. 

1.1 Le differenze del Business Plan (BP) per l’internazionalizzazione rispetto al BP riferito al mercato interno. 

1.2 Le operazioni oggetto di un BP per l’internazionalizzazione. 

1.3 I destinatari di un BP per l’internazionalizzazione. 

1.4 I contenuti di un BP per l’internazionalizzazione. 

1.4.1 La descrizione dell’azienda che intende internazionalizzarsi 

1.4.2 Le prospettive dell’azienda tramite l’analisi Swot 

1.4.3 Le strategie aziendali 

1.4.4 L’analisi del mercato estero. 

1.4.5 La descrizione dell’operazione di internazionalizzazione. 

1.4.6 Il piano di marketing. 

1.4.7 Il conto economico previsionale. 

1.4.8 Il piano degli investimenti 

1.4.9 Il prospetto del cash flow atteso. 

1.4.10 Il piano finanziario. 

1.4.11 L’Executive summary. 

1.5 Le modalità di redazione del BP per l’internazionalizzazione. 

2. Le modalità di realizzazione di un’operazione di internazionalizzazione. 

2.1 Quadro generale delle operazioni per l’internazionalizzazione. 

2.2 Le tecniche di valutazione dei mercati internazionali 

2.2.1 I criteri per la valutazione dei mercati esteri 

2.2.2 Le modalità di reperimento delle informazioni sui criteri per la valutazione dei mercati esteri 

2.3 Le tecniche di scouting dei potenziali partner nei mercati esteri 

2.3.1 La ricerca dei potenziali partner in Europa e negli Usa. 

2.3.2 La ricerca dei potenziali partner nel resto del mondo. 

2.3.3 I suggerimenti per l’impostazione delle trattative con gli operatori esteri individuati 

2.4 Le tecniche di redazione dei contratti internazionali 

2.4.1 Le tipologie di contratti per le operazioni di internazionalizzazione. 

2.4.2 Le 2 versioni di contratti per le operazioni di internazionalizzazione. 

2.4.3 Il contenuto tipico di un ordine di vendita internazionale. 

2.4.4 Il contenuto tipico di un contratto internazionale. 

2.4.5 Le regole applicabili ai contratti internazionali 

2.4.6 La procedura di redazione dei contratti internazionali 

2.5 Le tecniche di gestione del passaggio doganale. 

2.5.1 La definizione di passaggio doganale delle merci e le ragioni della sua complessità. 

2.5.2 L’acquisizione delle informazioni per il passaggio doganale. 

2.5.3 Le modalità di acquisizione delle info per il passaggio doganale delle merci nei paesi extracomunitari 

2.5.4 Le modalità per il passaggio doganale delle merci esportate. 

2.6 Le tecniche di organizzazione dei trasporti internazionali 

2.6.1 La decisione sulla logistica. 

2.6.2 La scelta dell’Incoterm.. 

2.6.3 L’individuazione dei fornitori di servizi di trasporto internazionale. 

2.6.4 La scelta della modalità di trasporto internazionale. 

2.6.5 I contenuti del contratto di trasporto internazionale. 

2.7 Le tecniche di gestione dei pagamenti internazionali 

2.7.1 Le modalità di pagamento internazionale. 

2.7.2. Gli strumenti di pagamento internazionale. 

2.7.3 La lettera di credito. 

2.7.4 La standby letter of credit o payment guarantee. 

Conclusione  

Descrizione breve

L'ebook analizza tutti gli aspetti dell'internazionalizzazione dell'impresa e fornisce indicazioni operative all'impresa come ad esempio come fare una ricerca di mercato estera con siti internet dedicati. Per il consulente che intende avvicinarsi alla consulenza per l'internazionalizzazione è un utile strumento. Principali argomenti trattati: - Le differenze del Business Plan (BP) per l’internazionalizzazione rispetto al BP riferito al mercato interno - Le operazioni oggetto di un BP per l’internazionalizzazione - I destinatari di un BP per l’internazionalizzazione - I contenuti di un BP per l’internazionalizzazione - Le modalità di redazione del BP per l’internazionalizzazione - Le modalità di realizzazione di un’operazione di internazionalizzazione

Isbn: 9788868058623



SKU FT-41217 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_pratici / cat2collana_e-book