Detrazione DSA: possibile integrare lo scontrino

Detrazione DSA: possibile integrare lo scontrino

Detrazione DSA: possibile integrare lo scontrino - La Circolare del Giorno n. 242 del 18.11.2019

Il prodotto è in formato pdf

Gratuito
Data: 18/11/2019
Tipologia: Circolari


Dettagli prodotto

L’Agenzia delle Entrate ha riconosciuto la possibilità di usufruire della detrazione IRPEF del 19% della spesa sostenuta per l’acquisto di un sussidio volto ad agevolare un soggetto con disturbo dell’apprendimento (DSA), anche se il relativo scontrino non riporta il codice fiscale del soggetto affetto da DSA. E’ sufficiente, in tale caso, integrare lo scontrino indicando il codice fiscale del soggetto affetto dal disturbo.

Ciò è consentito solo per gli scontrini emessi in data antecedente al 6.4.2018, data di pubblicazione del Provvedimento dell’Agenzia con cui sono state fornite le disposizioni attuative della detrazione.

Indice prodotto

  1. La detrazione per soggetti affetti  da DSA
  2. Integrazione del codice fiscale sui documenti di spesa antecedenti il 6.4.2018



SKU FT-41202 - Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolari-giorno-per-categoria