La nuova disciplina dell’impresa sociale

La nuova disciplina dell’impresa sociale

La nuova disciplina dell’impresa sociale - La Circolare del Giorno n. 232 del 06.11.2019

Il prodotto è in formato pdf

4,02 € + 22% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 06/11/2019
Tipologia: Circolari

Dettagli prodotto

Le imprese sociali sono obbligate a destinare i propri utili o avanzi di gestione allo svolgimento dell’attività statutaria o all’incremento del patrimonio.  Dal punto di vista fiscale gli utili e gli avanzi di gestione non costituiscono reddito imponibile ai fini delle imposte dirette a condizione che:

  • confluiscano in un’apposita riserva in sospensione d’imposta;
  • siano destinati, entro il secondo periodo d’imposta successivo a quello in cui sono conseguiti, all’attività statutaria o all’incremento del patrimonio (destinazione dovrà risultare dalle scritture contabili).

La presente circolare mira a riepilogare la nuova disciplina dell’impresa sociale all’interno del più ampio quadro in evoluzione del Terzo Settore.

Indice

  1. Premessa
  2. La disciplina dell’impresa sociale
  3. Le attività esercitabili dall’impresa sociale
  4. Caratteristica principale: assenza di scopo di lucro
  5. Il Registro unico nazionale del Terzo settore (RUNTS)
  6. Procedura per presentare la domanda di iscrizione al RUNT
  7. Il bilancio sociale
  8. Il regime fiscale della nuova impresa sociale


SKU FT-41156 - Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolare_del_giorno_2019