Il Codice della crisi di impresa e controlli nelle Srl

Le modifiche che il codice della crisi ha apportato al diritto societario, cosa dovranno fare amministratori, revisori e sindaci delle PMI; pdf di 59 pag.

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788868058456

In Promozione fino al 30/10/2019
12,90 € + 4% IVA
11,90 € + 4% IVA
(12,38 € IVA Compresa)
Data: 02/10/2019
Tipologia: E-Book

Dettagli prodotto

Cosa dovranno fare amministratori, revisori e sindaci delle PMI

  • Gli indicatori della crisi d’impresa
  • Le segnalazioni e le procedure di allerta
  • La scelta tra sindaco e revisore nelle società a responsabilità limitata
  • Le responsabilità degli amministratori, dei revisori e dei sindaci

Con il presente testo si illustrano le modifiche che il codice della crisi ha apportato al diritto societario e alla gestione aziendale in tema di crisi di impresa e di insolvenza e liquidazione giudiziale (oggi fallimento).

Nel primo capitolo si introduce l’argomento precisando il quadro giuridico di riferimento e le normative che hanno portato alla situazione attuale.
Il secondo capitolo affronterà il tema spinoso degli indicatori economici e finanziari che sono in grado di predire la crisi di impresa, consentendo di anticiparla e risolverla.
Nel terzo capitolo verrà trattato l’importante e innovativo sistema delle segnalazioni di allerta e la conseguente composizione assistita della crisi.
Il quarto capitolo farà una disamina delle principali e più importanti novità e modifiche apportate al codice civile e in particolare al diritto societario.
Il quinto capitolo è riservato ai sistemi di programmazione e controllo di gestione che possono costituire un valido supporto alla gestione aziendale e al superamento della crisi di impresa.
Nel sesto capitolo partendo dalle modifiche che il codice della crisi ha apportato all’impianto dei controlli previsti in tema di legalità e di revisione del bilancio si proverà ad illustrare le prassi vigenti ed alcuni suggerimenti che revisori e sindaci dovranno seguire in ipotesi di crisi di impresa.
Il settimo capitolo chiude il presente ebook trattando la responsabilità di amministratori e sindaci e revisori in tema di gestione di imprese in crisi.

Indice

Premessa
1. Introduzione al codice della crisi d’impresa
2. Gli indicatori della crisi d’impresa

2.1 La fenomenologia della crisi nel codice
2.2 Gli indicatori della crisi elaborandi dal CNDCEC
2.3 L’analisi economica della crisi di impresa
2.4 Quali indicatori nell’analisi statica andavano compresi in quelli previsti dal CNDCEC?
2.5 La clausola di salvaguardia a “metà”
3. Le segnalazioni e le procedure di allerta
3.1 Allerta interna
3.2 Allerta esterna
3.3 Possibili esiti della procedura
3.4 Criticità
3.5 Il ruolo del PM
3.6 Misure premiali
4. La modifica del CCII al diritto societario
4.1 Gli assetti organizzativi e amministrativi e contabili dell’articolo 2086 c.c.
4.2 La modifica dell’articolo 2477 del codice civile, alcune riflessioni sulla nomina del revisore o del sindaco nelle PMI
4.3 Il controllo giudiziario dell’articolo 2409 del c.c.
4.4 La scelta tra sindaco e revisore nelle società a responsabilità limitata
5. Il controllo di gestione nella crisi di impresa come supporto per le attività dei revisori e dei sindaci
5.1 La pianificazione aziendale
5.2 Un modello di programmazione e controllo di gestione semplificato per le PMI
5.3 Un set di indicatori per il controllo di gestione da usare nell’analisi interna
6. I controlli di revisori e sindaci sugli assetti organizzativi e amministrativi
6.1 Gli obblighi previsti dal codice della crisi di impresa
6.2 Controlli sugli assetti organizzativi
6.3 Controlli sugli assetti amministrativi e contabili
7. Le responsabilità degli amministratori, dei revisori e dei sindaci alla luce delle nuove disposizioni
7.1 Premessa sulla responsabilità dell’organo amministrativo
7.2 Le responsabilità dei revisori e dei sindaci
7.3 Adeguamento degli statuti societari
Bibliografia e sitografia

Isbn: 9788868058456


SKU FT-40979 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_pratici / cat2collana_e-book