Definizione agevolata liti pendenti:chiarimenti parte2

La definizione delle liti pendenti dopo la circolare 6/E - seconda parte - La Circolare del Giorno n. 82 del 16.04.2019

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 2499-5800

4,71 € + 4% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 16/04/2019
Tipologia: Circolari

Dettagli prodotto

Con la circolare 6/E del 1° aprile 2019, l’Agenzia delle Entrate analizza in maniera approfondita e compiuta la disciplina della definizione agevolata delle liti pendenti, introdotta dall’articolo 6 del decreto legge 119 del 23 ottobre 2018, nell’ambito della c.d. Pace fiscale.

L’Agenzia affronta ed illustra ad uno ad uno tutti i commi dell’articolo 6, fornendo il suo punto di vista e le sue spiegazioni su ogni singolo aspetto.

Un capitolo della circolare è dedicato alla definizione di cui all’articolo 7, comma 2, lett. b) e comma 3, del decreto 119/2018, che ha ad oggetto le liti pendenti instaurate dalle società ed associazioni sportive dilettantistiche di cui all’articolo 90 della legge 27 dicembre 2002, n.289, in possesso del riconoscimento ai fini sportivi rilasciato dal Coni.

Riprendiamo l’analisi dei chiarimenti forniti dall’Amministrazione finanziaria da dove avevamo terminato con la circolare del giorno n° 81 del 15 Aprile 2019

Indice

  1. Importi scomputabili e rettifica di perdite
  2. Rapporti con la definizione agevolata dei carichi affidati all’agente della riscossione
  3. Perfezionamento della definizione, termini e modalità di pagamento
  4. Sospensione dei giudizi
  5. Sospensione dei termini di impugnazione
  6. Diniego della definizione
  7. Estinzione del giudizio
  8. Definizione agevolata delle liti pendenti di cui all’articolo 7 del dl 119/2018

Isbn: 2499-5800


Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolare_del_giorno_2019