La Società a responsabilità limitata (eBook 2019)

Manuale pratico sulla disciplina della Società a responsabilità limitata (Srl); ebook in pdf 148 pag.

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788868057626

In Promozione fino al 31/05/2019
16,25 € + 4% IVA
14,33 € + 4% IVA
(14,90 € IVA Compresa)
Data: 26/02/2019
Tipologia: E-Book

Dettagli prodotto

Con le novità del D.Lgs. 14/2019 e le indicazioni per i relativi adempimenti.

Questo manuale, aggiornato con le novità del D.Lgs. 14/2019 (Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza), ha l’obiettivo di rendere facilmente accessibile ed applicabile la disciplina della Società a responsabilità limitata (Srl).

D’altronde, molte piccole e medie imprese hanno la forma della Srl.
Su 4,4 milioni di imprese attive esistenti in Italia a fine 2016 (dati Istat), erano 2,8 milioni le imprese individuali (inclusi i professionisti e i lavoratori autonomi), 950.000 le società di capitali, 700.000 le società di persone e altre forme giuridiche.

Fra le società di capitali, la tipologia più diffusa è la Srl con circa 855.000 unità, seguita a grande distanza dalla cooperativa (circa 60.000 unità), e infine dalla Spa (30.000 unità).

La Srl è quindi il modello di gran lunga preferito fra le società di capitali.

La lettura del testo può avvenire su 3 livelli:

  • il primo è un livello essenziale, rappresentato dall’evidenziazione in neretto delle regole fondamentali previste per le Srl;
  • il secondo è un livello completo, dato dal testo;
  • il terzo è un livello di dettaglio e approfondimento, contenuto nelle moltissime note, che arricchiscono il testo con precisazioni, richiami di norme, illustrazioni di dottrina e giurisprudenza, nonché l’indicazione di lacune e di interpretazioni delle norme.

Questo ebook è stato predisposto per soddisfare i requisiti di completezza, chiarezza, e di approfondimento.

Le esigenze di completezza sono state soddisfatte non trascurando nessuno degli argomenti presenti nell'articolato del codice civile relativo alla Srl, mentre le esigenze di chiarezza hanno trovato risposta nell'ampio ricorso a elenchi numerati, che illustrano passo per passo quello che occorre fare ai fini dell'attuazione della disciplina.

Infine, non si sono trascurate le necessità di approfondimento, con precisazioni, richiami di norme, illustrazioni di dottrina e giurisprudenza, indicazione di lacune e di interpretazioni delle norme, di problematiche e relative soluzione, che si trovano nelle circa 290 note.

Alcune avvertenze per il lettore prima di concludere:

  1. non si è mai riportata l’indicazione c.c. (ossia codice civile), per cui quando si trova la citazione del numero di un articolo senza ulteriori indicazioni della legge di appartenenza dell'articolo, significa che fa parte del codice civile, mentre si è sempre specificata l’appartenenza dell’articolo ad altri codici o leggi (es. c.p.c.: codice di procedura civile);
  2. tutte le sigle sono standardizzate all’interno del testo, e spiegate solo la prima volta in cui compaiono;
  3. le parole in corsivo sono solo quelle di origine straniera o latina, e solo quando queste non sono utilizzate frequentemente (es. governance), in quanto quelle di uso più comune sono state riportate in caratteri normali (es. quorum).

Infine si segnala che le novità apportate dal D.Lgs. 14/2019, contenente il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, sono evidenziate nel testo, in quanto la nuova disposizione è sempre accompagnata dalla citazione dell’articolo di questo decreto legislativo contenente la nuova versione dell’articolo del codice civile. Di conseguenza è sufficiente fare una ricerca nel file pdf dell’ebook con lo strumento “trova”, e inserire “14/2019”, per individuare tutte le novità recate dalla nuova legge.  

E’ bene precisare che le novità apportate dal D.Lgs. 14/2019 riportate in questo ebook entrano in vigore il 16 marzo 2019, ai sensi dell’art. 389, comma 2, del D.Lgs. 14/2019, ma non tutte (le altre entrano in vigore il 14 agosto 2020).

Per comprendere se la novità indicata nel testo entra in vigore subito, bisogna porre attenzione all’articolo del D.Lgs. 14/2019 che ha introdotto la novità (puntualmente segnalato nel testo): se la novità è stata introdotta dagli artt. 375, 377, 378 e 379, allora la novità entra subito in vigore.

Indice

Introduzione
1. La disciplina della Srl
2. Le caratteristiche della Srl
2.1 Il quadro delle caratteristiche della Srl
2.2 La limitazione della responsabilità
2.3 Il capitale sociale contenuto
2.4 L’autonomia statutaria ampia
2.5 L’impostazione flessibile degli organi sociali
3. L'atto costitutivo
3.1 I contenuti dell'atto costitutivo
3.2 Aspetti problematici dell'atto costitutivo
3.3 Le opzioni di autonomia statutaria
3.4 La Srl semplificata
4. I conferimenti
4.1 Le tipologie di conferimenti
4.2 I conferimenti in prestazioni di opere e servizi
4.2.1 Le finalità del conferimento in prestazioni di opere e servizi
4.2.2 La procedura per il conferimento in prestazioni di opere e servizi
4.2.3 La gestione contabile del conferimento in prestazioni di opere e servizi
4.3 I conferimenti in natura
4.4 Gli acquisti di beni dei soci e degli amministratori da parte della società
4.5 La procedura per i conferimenti
4.5.1 Il versamento dei conferimenti
4.5.2 Il ricorso a polizze assicurative e fideiussioni bancarie
4.6 La mancata esecuzione dei conferimenti
5. Il capitale sociale ed il capitale di credito
5.1 La misura del capitale sociale
5.2 L'aumento del capitale sociale
5.3 La riduzione del capitale sociale
5.4 Il capitale di credito
5.4.1 Le fonti del capitale di credito
5.4.2 I finanziamenti dei soci
5.4.3 L'emissione di titoli di debito
6. Le quote
6.1 Le regole sulle quote
6.1.1 Le caratteristiche delle quote
6.1.2 I diritti derivanti dalle quote
6.2 La possibilità di derogare al principio di proporzionalità tra conferimenti e quote
6.3 Il trasferimento delle quote
6.3.1 I possibili limiti al trasferimento delle quote
6.3.2 La procedura per il trasferimento delle quote
6.3.3 Le soluzioni alle problematiche derivanti dal trasferimento delle quote
6.4 Il pegno, l'usufrutto, il sequestro e l'espropriazione delle quote
7. I soci
7.1 Le competenze dei soci
7.2 I diritti dei soci
7.2.1 Il quadro complessivo dei diritti dei soci
7.2.2 Il diritto di partecipazione alle decisioni
7.2.3 Il diritto agli utili
7.2.4 Il diritto di opzione
7.2.5 Il diritto di recesso
7.3 La responsabilità dei soci
7.4 L'esclusione del socio
7.5 La scelta delle modalità di espressione della volontà dei soci
7.6 La consultazione scritta e il consenso espresso per iscritto
7.6.1 Le modalità del processo decisionale
7.6.2 I quorum per la validità delle decisioni
7.7 L'assemblea dei soci
7.7.1 Le modalità del processo decisionale
7.7.2 I quorum per la validità delle decisioni
7.8 L'invalidità delle decisioni dei soci
7.9 La disciplina della Srl unipersonale
7.9.1 Gli adempimenti per la Srl unipersonale
7.9.2 Le problematiche della disciplina della Srl unipersonale
8. L'amministrazione
8.1 La nomina degli amministratori
8.2 L'articolazione dell'organo amministrativo
8.3 Le modalità di amministrazione
8.4 Le competenze degli amministratori
8.5 I compiti dei vari organi amministrativi
8.6 Le responsabilità degli amministratori
8.7 L'azione di responsabilità nei confronti degli amministratori
9. Gli adempimenti legali
9.1 Il quadro degli adempimenti legali
9.2 Il bilancio
9.3 I libri sociali obbligatori
9.4 Il controllo e la revisione legale dei conti
9.5 L’adeguamento dell’organo di controllo alla nuova disciplina ex D.Lgs. 14/2019
10. L’organizzazione e le funzioni dell’organo di controllo
10.1 Le regole di riferimento per l’organo di controllo
10.2 L'organizzazione dell'organo di controllo
10.3 Le funzioni dell’organo di controllo
10.4 I poteri dei componenti dell’organo di controllo
10.5 I doveri e le responsabilità dei componenti dell’organo di controllo
10.6 La revoca, la sostituzione e la cessazione dei componenti dell’organo di controllo
11. Le modifiche dell'atto costitutivo
11.1 La disciplina delle modifiche dell’atto costitutivo
11.2 L’adeguamento dell’atto costitutivo richiesto dal D.Lgs. 14/2019
12. Considerazioni sulla scelta tra il modello della Srl e quello della Spa
12.1 Considerazioni generali
12.2 Il capitale sociale: un vantaggio solo relativo per la Srl
12.3 I conferimenti: un potenziale vantaggio per le Srl
12.4 Il processo decisionale dei soci: vantaggi e svantaggi per entrambi i modelli societari
12.5 Il contenuto dell’atto costitutivo: vantaggi sia per Spa sia per Srl
12.6 L’organo amministrativo: maggiori garanzie per la Spa ma più flessibilità per la Srl
13. Considerazioni sulla scelta tra società di persone e società di capitali

Isbn: 9788868057626


Ulteriori informazioni: cat1e-book_pratici / cat2collana_e-book