Deducibilità spese di consulenza - Cass. 21767/2018

Spese di consulenza e deducibilità fiscale - Commento alla ordinanza di Cassazione n. 21767 del 7.9.2018

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 2499 -5797

4,71 € + 4% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 26/09/2018
Tipologia: Approfondimento

Dettagli prodotto

Cassazione civile  Ordinanza n. 21767 del 7 Settembre 2018 COMMENTO (PDF -8 pagine)

Sono indeducibili le spese per consulenze prestate da una società che presentino in fattura una descrizione generica: a nulla vale che le attività indicate nello statuto della fornitrice siano affini a quelle svolte dalla committente.  Inoltre, in caso di accertamenti a tavolino, l’amministrazione finanziaria è gravata di un obbligo di contraddittorio endoprocedimentale, la cui violazione comporta l'invalidità dell'atto esclusivamente per i tributi "armonizzati".

Indice

IL CASO

IL COMMENTO

1. Spese per consulenza e principio di inerenza

2. La sentenza annotata

IL TESTO INTEGRALE DELLA SENTENZA

Isbn: 2499 -5797


Ulteriori informazioni: cat1commenti / cat2i_commenti_di_fiscoetasse_del_2018